La tua irregolarità mestruale può essere un polipo!

Ogni donna di solito tiene traccia della sua data mestruale e cerca di prepararsi di conseguenza. Tuttavia, l'uso di alcuni farmaci, i cambiamenti stagionali o varie malattie possono causare sanguinamento mestruale irregolare. I polipi che possono verificarsi nel rivestimento dell'utero e della cervice nelle donne sono anche uno dei motivi importanti per l'interruzione del ciclo mestruale. Memorial Ata┼čehir Hospital Dipartimento di Ginecologia e Ostetricia op. Dott. Zeki Salar ha fornito informazioni sui polipi intrauterini nelle donne e sui loro metodi di trattamento.

Può essere visto a tutte le età

I polipi sono generalmente piccole masse, spesso benigne che spesso si verificano nel rivestimento interno dell'utero chiamato "endometrio" e talvolta nella cervice. Il polipo, che è un pezzo di carne formato nell'utero a causa dell'ispessimento dello strato interno dell'utero, può essere visto prima della menopausa nelle donne e può essere efficace dopo questo processo. Sebbene di solito abbiano dimensioni di 1-2 cm, a volte possono raggiungere dimensioni fino a 10 cm. Il tasso di cancro dei polipi è molto basso. Il più delle volte, non causano gravi problemi di salute, ma dovrebbero essere considerati soprattutto in quanto possono causare interruzioni del ciclo mestruale. Tuttavia, la formazione di polipi intrauterini è comune nelle donne che sono state trattate per il cancro al seno. Alcuni studi riportano che potrebbe essere ereditato geneticamente.

Può causare infertilità

I polipi intrauterini generalmente progrediscono silenziosamente, ma l'irregolarità mestruale è uno dei sintomi. Altre lamentele includono sanguinamento mestruale prolungato e intenso e sanguinamento intermittente, così come spotting, perdite vaginali lunghe e secrezioni brune tra due periodi mestruali. I polipi possono causare sanguinamento e dolore dopo il rapporto sessuale. I polipi che si depositano nell'utero possono anche causare l'incapacità di concepire e aborto spontaneo.

Non ostacolare i tuoi regolari esami ginecologici

È importante per le donne che si rendono conto di avere sintomi di polipi, consultare un medico che sta perdendo tempo. Inoltre, i polipi potrebbero non causare alcun reclamo in alcuni pazienti. Pertanto, esami ginecologici regolari sono molto importanti per rilevare tali disturbi nelle donne. Mentre i polipi situati nella cervice vengono rilevati durante l'esame, è sufficiente eseguire un'ecografia durante il periodo mestruale per diagnosticare i polipi nell'utero. A volte la diagnosi viene chiarita somministrando ultrasuoni tridimensionali, pellicola uterina o acqua sterile nell'utero.

Può essere trattato comodamente con l'isteroscopia

Il trattamento dei polipi che possono insorgere nella membrana intrauterina e nella cervice è facilmente eseguibile con il metodo denominato "Isteroscopia". Questa procedura viene eseguita in anestesia locale o generale e richiede circa 15-20 minuti. Con una telecamera senza incisione si entra nell'area addominale e si raggiunge l'utero per via vaginale e si rimuove insieme alla radice del polipo. Nel frattempo, il pezzo preso viene portato in valutazione patologica per essere esaminato. Secondo un alto tasso di risultati patologici, non esiste una malattia maligna. In rari casi, i polipi possono ripresentarsi. Pertanto, se si verificano reclami simili, è necessario esaminare uno specialista in salute delle donne. Sebbene non ci siano problemi, è bene tenere presente che i controlli ginecologici annuali sono importanti Quando il trattamento del polipo viene eseguito con successo grazie alla diagnosi precoce e alla corretta pianificazione; Vengono eliminati anche problemi come irregolarità mestruali, sanguinamento dopo un rapporto sessuale, dolore e infertilità.