Vesti il ​​tuo bambino solo 1 strato di te

La febbre nei bambini è uno dei sintomi più preoccupanti per le famiglie. A volte è importante valutare batteri e virus, a volte in base al grado di febbre innescato da approcci inconsci, e prendere le dovute precauzioni senza perdere tempo. Gli esperti del dipartimento per la salute e le malattie dei bambini dell'ospedale Memorial Şişli hanno fornito informazioni sulla febbre e sulle cose a cui prestare attenzione nei bambini.

I reclami aumentano in autunno e in inverno

Nei bambini, la febbre si verifica a causa dell'aumento della temperatura corporea che reagisce a virus e batteri. È tra i sintomi di malattie come febbre, raffreddore e influenza, che si vedono frequentemente in autunno e in inverno. La febbre, che è anche accettata come meccanismo di difesa dell'organismo, non dovrebbe essere sempre valutata negativamente, ma bisogna fare attenzione quando è troppo alta.

Non avvolgere il bambino in abiti spessi

Una temperatura ambiente elevata provoca un aumento della temperatura corporea nei bambini. La temperatura dell'ambiente in cui si trova il bambino dovrebbe essere compresa tra 22 e 24 gradi. Se la temperatura ambiente è superiore a 25 gradi e il bambino è vestito spesso, la temperatura corporea aumenterà. Durante la vestizione dei bambini è necessario tenere sempre in considerazione le condizioni ambientali. Se la temperatura ambiente è compresa tra i 22-24 gradi, è sufficiente vestire il neonato o il bambino solo uno strato in più rispetto ai genitori.

Se la temperatura ambiente è buona, il sacco a pelo può ammalarsi.

Non è possibile determinare con precisione i tempi di febbre alta nei bambini. Tuttavia, la febbre è più comune soprattutto la sera e durante il sonno. Il motivo è che è coperto da fodere più spesse e dorme in un sacco a pelo. Un sacco a pelo è sconsigliato, soprattutto se la temperatura ambiente è di 22-24 gradi. Poiché non è fisiologico e naturale; Il bambino suda di più, ha problemi di pelle, febbre e si ammala di più.

37 gradi e oltre possono indicare un'infezione

La temperatura normale del corpo è compresa tra 35,5 e 36,8 gradi. Sebbene la temperatura corporea nei bambini sia considerata normale fino a 37,5 gradi, se supera 37, è necessario prestare attenzione. 37 gradi e oltre possono essere considerati l'inizio di un'infezione. In questo processo, è necessario misurare di tanto in tanto la febbre del bambino durante il giorno e soprattutto di notte e monitorarla da vicino.

La misurazione sotto l'ascella fornisce il risultato più sicuro

Le tecniche di misurazione della febbre variano. La misurazione dell'ascella con un grado digitale è uno dei metodi più utilizzati e affidabili. Quando si misura sotto l'ascella, fare attenzione che l'area non sia umida. Poiché la pelle bagnata si sentirà più fresca, l'area umida deve essere prima asciugata e quindi misurata per effettuare una valutazione accurata. Altre tecniche di misurazione possono essere elencate come segue:

  • Misurazione rettale
  • Misurazione orale-sublinguale
  • Misurazione dalla fronte
  • Misurazione dell'orecchio

Va tenuto presente che le misurazioni effettuate dalla fronte e dall'orecchio sono superiori di 0,6 - 1 grado rispetto alle misurazioni effettuate sotto l'ascella.

Se il bambino ha la febbre alta ...

Primo passo: togliti i vestiti e aspetta mezz'ora

Se la temperatura corporea del bambino è percepita alta nelle misurazioni manuali effettuate dai genitori, la temperatura dovrebbe essere misurata immediatamente con un grado digitale. Se la temperatura corporea è superiore a 37,5 gradi, i vestiti del bambino devono essere rimossi immediatamente e la temperatura deve essere misurata di nuovo dopo mezz'ora.

Secondo passo: fare una doccia calda o applicare un'applicazione tiepida.

Se la febbre supera i 38,5 gradi nei bambini, è necessario fare una doccia calda o eseguire un'applicazione calda. L'intero corpo del bambino, compresa la testa, va lavato con acqua a 30 gradi. La doccia dovrebbe impiegare 10-15 minuti per avere effetto. Nell'applicazione calda, un panno pulito può essere inumidito con acqua tiepida e posizionato sulla fronte, sul collo, sulle ascelle e sull'inguine del bambino. Se il bambino è più grande, in genere si preferisce fare la doccia. Se la temperatura corporea è ancora alta nelle misurazioni effettuate dopo la doccia, si può somministrare un antipiretico in base all'età e al peso.

L'uso inconscio di droghe danneggia il fegato

Se la febbre è superiore a 37,8 gradi e non diminuisce, lo sciroppo antipiretico può essere somministrato ogni 4-6 ore. Quando la febbre inizia a diminuire, lo sciroppo deve essere interrotto. Antipiretici somministrati in grandi quantità o in assenza di febbre; Abbassa la temperatura corporea e può verificarsi ipodermia. Può anche danneggiare il fegato e i reni e causare danni permanenti.

In quale caso dovremmo andare dal medico o aspettare a casa?

  • Se la temperatura del bambino è vicina a 40 gradi,
  • Se si osserva febbre alta nei bambini di età inferiore a 1 anno,
  • Se il bambino ha meno di 6 mesi, soprattutto sotto i 3 mesi e la febbre è intorno ai 38, una visita in ospedale dovrebbe essere fatta senza perdere tempo.

Si raccomanda che i bambini che sono fuori da questo elenco e la cui febbre è di circa 38 gradi siano monitorati a casa per 72 ore prima di andare in ospedale. Per questo, è necessario osservare le seguenti condizioni:

  • Le condizioni generali del bambino sono buone.
  • La sua temperatura è di circa 38 gradi.
  • Non c'è eruzione cutanea sulla pelle.
  • La sua coscienza è chiara.
  • È buono da mangiare.
  • È attivo e mobile.
  • È in comunicazione con il suo ambiente.
  • Non c'è nausea, vomito.