10 suggerimenti per proteggere le corde vocali

I reclami nelle corde vocali possono verificarsi a causa di molte ragioni. Molti fattori, dall'uso del suono in condizioni cattive e inadeguate, soprattutto per lungo tempo e in tono acuto, ai tumori nelle vicinanze nervose della testa e del collo, possono causare una paralisi temporanea o permanente delle corde vocali. I reclami dovuti alla paralisi delle corde vocali come raucedine e tosse durante la deglutizione possono essere trattati con la "chirurgia vocale". Prof. Dott. Mustafa Asım Şafak ha fornito informazioni sulle malattie delle corde vocali e sui metodi di trattamento e sulle raccomandazioni per la protezione delle corde vocali.

Le corde vocali sono soggette a traumi

Le corde vocali sono formazioni nella laringe che contengono tessuti molli e fibre muscolari ricoperte da una pelle molto sottile a destra ea sinistra. Esistono strutture nervose con un decorso molto lungo che governano le funzioni della laringe e delle corde vocali. Queste strutture nervose sorgono dal tronco cerebrale e scendono lungo il collo nella gabbia toracica, viaggiano intorno ai grandi vasi e raggiungono la gola risalendo sul collo. I nervi sono suscettibili a molti traumi durante questo lungo viaggio.

La fonte del danno alle corde vocali dipende da molte ragioni

La paralisi temporanea o permanente delle corde vocali può verificarsi in caso di varie malattie che colpiscono il tronco cerebrale o la regione della testa, tumori del collo vicino al nervo, molte malattie nella gabbia toracica e diverse malattie legate al nervo stesso. Anche l'uso del suono in condizioni cattive e inadatte, specialmente con toni acuti e di lunga durata, può causare danni. Uno dei motivi dei problemi riscontrati nelle corde vocali è il trauma associato alla chirurgia tiroidea, in quanto adiacente alle ghiandole tiroidee.

La chirurgia delle corde vocali è all'ordine del giorno

La paralisi delle corde vocali può essere riabilitata con la tecnica della chirurgia vocale. Nei problemi legati alla paralisi delle corde vocali, vengono eseguiti interventi chirurgici per correggere parzialmente il disturbo piuttosto che rielaborare le corde vocali. Per esempio; La corda vocale, che rimane fissa sul lato a causa della paralisi delle corde vocali e non può spostarsi verso la linea mediana durante l'emissione di suoni o la deglutizione, può essere fissata nella linea mediana. Se il problema è una malattia che fa sì che entrambe le corde vocali rimangano paralizzate nella linea mediana, c'è un problema di mancanza di respiro e l'evento previene la raucedine. In questo caso sono necessari interventi chirurgici per tirare di lato una delle corde vocali e mantenerla fissa sul lato. Pertanto, la mancanza di respiro viene corretta, ma si verifica una certa raucedine.

Parlare gridare fa male alla voce

Prendere l'abitudine di gridare e urlare provoca molti disturbi diversi come reflusso stomaco-gola, irritazione o infezioni delle corde vocali, tumori della laringe e alterazione del carattere vocale. Uno specialista ORL dovrebbe essere consultato per qualsiasi problema di suono che dura più di una settimana. In caso di infezione, insieme alla raucedine, si possono vedere disturbi molto più importanti come mancanza di respiro, difficoltà a deglutire e febbre alta.

Chirurgia per la voce alta o bassa

Le corde vocali hanno funzioni come l'allungamento o l'accorciamento e l'ispessimento per regolare la sottigliezza o lo spessore del suono prodotto. Potrebbero esserci ragazzi le cui voci non si approfondiscono nell'adolescenza, così come donne che trovano le loro voci profonde. In questo caso, i pazienti possono desiderare che la loro voce sia più profonda o più sottile. In questo caso, è possibile eseguire interventi chirurgici per produrre un suono sottile o spesso. Chirurgia delle corde vocali; Viene utilizzato per problemi come polipi o formazione di cisti nelle corde vocali, allentamento delle corde vocali dovuto alla vecchiaia, gonfiore dovuto a edema cronico, schisi o tumori alle corde vocali.

La forma dello scheletro della laringe può essere modificata

Molte diverse tecniche chirurgiche sono utilizzate nella chirurgia vocale in base alla definizione della malattia. Tra questi, possono essere richieste iniezioni di diversi materiali attorno alle corde vocali, rimozione di alcune cartilagini laringee, sostituzione di alcune cartilagini con varie tecniche di cucitura, differenziazione della forma e delle posizioni dello scheletro della laringe, e alcune protesi possono essere utilizzate per questi scopi . Raramente possono essere utilizzate tecniche come la riparazione delle fibre nervose e il trasferimento delle radici delle giunzioni nervose e muscolari ad alcuni muscoli della laringe.

È possibile prendere alcune precauzioni per prevenire danni alle corde vocali che richiedono un trattamento a lungo termine o che possono diventare permanenti. Per questo, si consiglia l'uso corretto del suono e alcuni cambiamenti nelle abitudini di vita quotidiana.

Questi;

  1. Bisogna fare attenzione a prendere una quantità sufficiente di liquido.
  2. Le bevande fredde e acide dovrebbero essere consumate il meno possibile.
  3. Gli ambienti fumosi e polverosi dovrebbero essere evitati.
  4. I prodotti del tabacco non dovrebbero essere usati.
  5. Il movimento di pulizia nasale non dovrebbe essere fatto il più possibile.
  6. Se è necessario parlare a lungo, di tanto in tanto dovrebbe essere consumato del liquido per bagnare la gola.
  7. Evita di parlare ad alta voce e di gridare.
  8. Per cantare bisogna fare un addestramento al canto.
  9. Occorre prestare attenzione al corretto uso della laringe e del diaframma.
  10. I reclami sul suono non dovrebbero essere ignorati e uno specialista dovrebbe essere consultato senza indugio.