9 sintomi pericolosi trascurati nelle donne

La diagnosi precoce nelle malattie delle donne è di grande importanza in termini di qualità e durata della vita. Tuttavia, alcuni sintomi di malattie gravi possono essere trascurati dalle donne. Tuttavia, sintomi come sanguinamento mestruale irregolare, gonfiore addominale, periodo mestruale doloroso possono segnalare vari tumori ginecologici. Le donne dovrebbero seguire i cambiamenti che sperimentano e consultare uno specialista in situazioni insolite. Professore Associato di Ginecologia e Ostetricia, Memorial Bahçelievler Hospital. Dott. Veysel Şal ha fornito informazioni sui sintomi che possono segnalare malattie gravi nelle donne e non dovrebbero essere ignorati.

Non ignorare questi sintomi!

I sintomi della malattia pericolosa che vengono ignorati nelle donne sono elencati come segue:

  • Mestruazioni dolorose: Il dolore mestruale è presente nella maggior parte delle donne, ma la sua gravità varia. Mentre è possibile trascorrere questo periodo senza problemi, ci sono anche molte donne che non possono andare a lavorare o alzarsi dal letto durante questo periodo. Il dolore mestruale è un dolore simile a un crampo che può colpire la parte bassa della schiena e l'inguine, e talvolta le gambe. La ragione dei dolori che iniziano con la prima mestruazione e possono manifestarsi in ogni periodo mestruale (di intensità variabile) sono solitamente ragioni ormonali. C'è una patologia di fondo nel dolore che non si manifesta nei primi periodi, compare in seguito e aumenta gradualmente di intensità. Questa situazione è principalmente causata da endometriosi, fibromi uterini, cisti ovariche, stenosi della cervice, infezioni negli organi circostanti e / o utero-tube ovariche, tumori uterini e / o cervicali.
  • Sanguinamento dopo il rapporto sessuale:In questo caso è essenziale una visita ginecologica d'urgenza. Generalmente, il sanguinamento si verifica dopo un rapporto nella cervice (cervice) e / o condizioni patologiche nell'utero. È particolarmente importante escludere il cancro cervicale e intrauterino, oltre a questo, dovrebbero essere studiate condizioni come polipi, infezione cervicale, fibromi, adenomiosi.
  • Irregolarità mestruale e sanguinamento da rottura:La causa dell'irregolarità mestruale e del sanguinamento da rottura sono solitamente i cambiamenti ormonali. Tuttavia, a volte possono esserci cause organiche come fibromi sottostanti, polipi e cancro. I pazienti che manifestano questi disturbi più volte dovrebbero assolutamente sottoporsi a esami ginecologici e indagare le ragioni diverse dai disturbi ormonali.
  • Dolore all'inguine:Cause ginecologiche e non ginecologiche possono causare dolore all'inguine. Infezioni, fibromi, cisti ovariche, tumori dal punto di vista ostetrico; Le cause non ginecologiche sono infezioni del tratto urinario e / o intestinale, tumori benigni o maligni di questi organi. Il reclamo di dolore persistente e crescente dovrebbe essere preso in considerazione e un medico dovrebbe essere consultato.
  • Gonfiore e dolore addominali:Il gonfiore addominale è un riscontro tipico del carcinoma ovarico in stadio avanzato. Oltre a questo, può anche svilupparsi in stadio avanzato cancro intrauterino, problemi intestinali (cancro e / o non cancro), malattie del fegato e insufficienza cardiaca.
  • Emorragia postmenopausale:L'emorragia postmenopausale è una condizione che dovrebbe portare immediatamente la paziente per la visita ginecologica. La maggior parte dei tumori ginecologici sono più comuni nel periodo postmenopausale. Il cancro intrauterino dovrebbe essere escluso, specialmente nelle donne con questo disturbo. Per questo, dovrebbe essere eseguita una biopsia endometriale e dovrebbero essere studiati altri motivi.
  • Minzione frequente: Le cause più comuni di questa condizione sono le infezioni del tratto urinario, meno comunemente, le infezioni vaginali e le masse che premono sulla vescica urinaria. In presenza di questo sintomo, è necessario eseguire l'esame ginecologico e l'ecografia e indagare le ragioni ginecologiche.
  • Incontinenza urinaria:Sebbene sia visto principalmente nel periodo post-menopausa, può essere visto in età precoce nelle donne che hanno avuto un parto difficile e molti. Ha più di un tipo e le ragioni variano. Ci sono pazienti che necessitano di un intervento chirurgico o le cui lamentele regrediscono con i farmaci. Con una valutazione dettagliata, dovrebbe essere rivelato a chi verrà sottoposto un intervento chirurgico ea chi verrà somministrato un trattamento farmacologico.
  • Pubescenza:Soprattutto nei pazienti che sono nel loro periodo riproduttivo, la crescita dei capelli è principalmente causata dalle ovaie e talvolta dalla ghiandola surrenale. Nelle donne al di fuori di questo periodo di età, è molto importante indagare sui tumori ovarici se ci sono altri risultati come ispessimento della voce, perdita di capelli di tipo maschile, clitoromegalia oltre alla crescita dei capelli. Ogni donna con questo disturbo dovrebbe assolutamente andare dall'ostetrica e sottoporsi a un esame dettagliato.

Non trascurare i test di screening

Diagnosi precoce del cancro mediante screening; È l'elemento principale nella lotta contro il cancro. I programmi di screening applicati ai tumori delle donne sono elencati come segue:

  • Screening del cancro cervicale:Il cancro cervicale è un cancro che può essere prevenuto. Ogni anno nel nostro Paese si verificano circa 1.600 nuovi casi, mentre circa la metà muore. Questo perché la metà dei pazienti viene diagnosticata in una fase avanzata. Il cancro cervicale ha lesioni precancerose, quindi il cancro cervicale non compare all'improvviso. Queste lesioni precursori del cancro sono spesso osservate sotto i 45 anni, più frequentemente tra i 25 ei 29 anni. Screening in questo cancro; Nelle donne sessualmente attive, la citologia a base liquida (striscio) viene eseguita ogni 3 anni, a partire dall'età di 21 anni fino all'età di 30 anni. Dopo i 30 anni, i test HPV possono essere utilizzati a scopo di screening.
  • Screening del cancro ovarico:Il cancro ovarico è il cancro ginecologico con il più alto tasso di mortalità. Di solito si verifica nel periodo della menopausa dei 50-60 anni. La sopravvivenza media in questo tumore è di circa 3 anni. Gli studi di screening condotti negli ultimi 20 anni non sono stati in grado di ridurre il tasso di mortalità del cancro ovarico. Oggi non esiste un metodo di screening ideale per lo screening del cancro ovarico, ma si consiglia di controllare il sangue per CA 125 a intervalli di 6 mesi e di eseguire l'ecografia nelle donne ad alto rischio di età superiore ai 35 anni.
  • Screening del cancro dell'endometrio:Il cancro dell'endometrio è il cancro ginecologico più comune nei paesi sviluppati. Circa l'80% dei casi viene diagnosticato in una fase precoce. L'opinione prevalente è che non sia necessario lo screening nelle donne che non presentano fattori di rischio e lamentele per questo tumore. Ci sono donne con sindromi di Lynch e HNCCP nel gruppo ad alto rischio. Se la chirurgia conservativa non è considerata nelle donne con questa sindrome, lo screening costituito da ecografia e biopsia endometriale è raccomandato a partire dall'età di 30-35 anni. Non bisogna dimenticarlo; Sia lo screening del cancro dell'ovaio che dell'endometrio non sono un'alternativa alla chirurgia preventiva nelle donne a rischio.