Ferite, prurito e brufoli sulla pelle possono essere l'araldo del diabete

Hai mai pensato che una ferita insignificante sulla tua pelle potrebbe essere un segno che hai il diabete? Il diabete può causare gravi problemi alla pelle e può trasformarsi in vari gradi di disagio, da un semplice prurito a infezioni difficili da controllare. Inoltre, se sei diabetico, dovresti prestare più attenzione alla cura della tua pelle di chiunque altro.

Gli esperti del dipartimento di dermatologia del Memorial Ata┼čehir Hospital hanno fornito informazioni sulla "relazione tra malattie della pelle e diabete".

Diabete; È una malattia che può colpire tutti i sistemi con il deterioramento del traffico di carburante del corpo. Quando la glicemia aumenta e non può essere controllata, alcune malattie si verificano nella pelle. Alcuni reperti cutanei possono essere un segno che il diabete è iniziato. In futuro, gli effetti di nervi e vasi possono aggravare i reperti cutanei.

Le infezioni sono una delle principali malattie della pelle dovute al diabete.

I virus, in particolare funghi e batteri, possono facilmente causare malattie nel diabete. Ascessi con ferite che non guariscono, acne e infezioni alle radici dei capelli sono segni di batteri. L'ispessimento e l'ingiallimento delle unghie delle mani e dei piedi, lo scarico della parte inferiore, lo sbiancamento e la screpolatura delle dita dei piedi sono causati da infezioni fungine. Il prurito e il rossore all'inguine sono un segno di funghi stabili e insidiosi. I virus HPV, che possono essere visti in tutto il corpo, ma coinvolgono soprattutto le mani sulla zona genitale e sul viso, provocano lesioni sotto forma di vesciche chiamate "verruche". Se tiene la pianta del piede, può essere scambiato per calli. Il medico dermatologo deve intervenire in questi. Sbagliare accidentalmente calli e applicare soluzioni acide, tagliare o manomettere può causare ferite che non guariscono per mesi.

Se questi agenti microbici non vengono trattati correttamente, sono entrambi contagiosi e causano un ostinato livello di zucchero nel sangue. Pertanto, se si vedono i risultati menzionati, è necessario consultare un dermatologo per il trattamento giusto.

Fai attenzione al prurito ostinato

I diabetici hanno prurito ostinato. Questi pruriti a volte si intensificano, soprattutto nella zona genitale. In questo caso, è necessario farsi aiutare dal dermatologo. Inoltre, vesciche e piaghe sulla pelle sono tra i sintomi più comuni. Queste bolle non dovrebbero mai scoppiare.

Non raccogliere talpe di carne

Se le talpe della carne che vediamo sul collo, sull'inguine e sulle ascelle delle persone con diabete causano sanguinamento e rottura a causa dell'attrito e dei graffi, crea un rischio. È vero che questi vengono presi dal medico dermatologo prima che diventino troppo grandi. Cercare di abbassare queste talpe di carne legandole con una corda e applicando farmaci acidi non è un approccio corretto.

È molto importante prendersi cura della pelle correttamente.

La pelle dei pazienti diabetici è sempre più sensibile. Richiede cure adeguate e corrette. Quando si idrata il corpo dopo il bagno e si scelgono prodotti per la cura della pelle, è necessario consultare il medico della pelle. Un uso improprio e incompleto dei prodotti può mascherare i sintomi del diabete e far progredire i reclami senza accorgersene.

Prenditi cura della cura dei piedi

Poiché le ferite e i disturbi della pelle sono più concentrati sui piedi, la cura dei piedi dovrebbe avere un posto speciale. Il trattamento di calli, crepe e abrasioni, ferite tra le dita, unghie incarnite, ispessimento ed eiaculazione deve essere effettuato sotto il controllo di un dermatologo, non nei centri di cura del piede.