7 regole d'oro per prevenire le unghie incarnite

Unghia incarnita, una delle più comuni malattie delle unghie; Può causare reclami di arrossamento, gonfiore e dolore alle dita. Nei pazienti con gravi unghie incarnite, si verificano problemi come difficoltà a indossare le scarpe, frequente sporcizia dei calzini, infiammazione e ascesso. Nella stagione calda, indossare scarpe comode come punta aperta, sandali e pantofole allevia le persone con unghie incarnite e aiuta il trattamento. Specialista del dipartimento di dermatologia del Memorial Antalya Hospital. Dott. Seda Erdogan ha fornito informazioni sulle unghie incarnite e sui metodi di trattamento.

Fai attenzione quando tagli le unghie

Le unghie incarnite sono l'estensione della pelle lateralmente o verso l'interno. Di solito si vede sull'alluce, sebbene possa verificarsi raramente sulle unghie. Le unghie incarnite possono essere infiammate o non infiammate a causa dell'irritazione dei tessuti molli. Nelle persone con incompatibilità congenita tra il letto ungueale e l'unghia, una selezione impropria di scarpe e un taglio errato delle unghie possono rendere questo problema ancora più pronunciato. L'unghia incarnita può talvolta essere unilaterale o bilaterale nella stessa unghia.

L'inserimento di cotone può aiutare

Le unghie incarnite di solito possono essere trattate a casa, ma se il dolore è grave o si diffonde, è necessario consultare uno specialista.

Soluzione naturale per unghia incarnita: dopo aver applicato il bagno di acqua calda sull'unghia incarnita a casa, l'unghia incarnita viene leggermente sollevata con l'aiuto di una pinzetta e il cotone viene posto tra l'unghia e la carne. Con questo metodo, l'unghia non viene estesa nella carne, ma verso l'esterno e il problema delle unghie incarnite viene eliminato. Una corretta cura del piede è estremamente importante per la salute del piede.

Cosa è buono per le unghie incarnite:

• Non tagliarti le unghie troppo corte. Fai attenzione a non lasciare gli angoli delle unghie sotto forma di angoli verticali. Tagliala a mezza luna.

• Evitare dita e talloni stretti e appuntiti. Vai a piedi nudi in casa.

• Indossare pantofole, scarpe tipo sandali che lasciano le dita dei piedi esposte per un po '.

• Fare attenzione a mantenere i piedi asciutti.

• Utilizzare solo calze di cotone e cambiarle quotidianamente.

• Se hai problemi di circolazione ai piedi o non riesci a tagliarti le unghie, scegli di avere cura delle unghie e pedicure in un luogo sicuro.

• Se hai un'unghia incarnita e infiammata che dura per alcune settimane, consulta uno specialista.

Trattamento per unghie incarnite

Uno specialista dovrebbe essere consultato per il trattamento delle unghie incarnite. Applicazioni errate possono portare a un affondamento costante. Le applicazioni inconsce da parte di non medici possono portare a una guarigione incompleta del problema dell'unghia e dell'infiammazione e possono provocare disturbi permanenti dell'unghia. L'approccio sbagliato più comune nel trattamento delle unghie incarnite è la rimozione completa dell'unghia. Questo trattamento crea un sollievo temporaneo durante il periodo di circa otto mesi in cui un'unghia si sta rigenerando. Tuttavia, quando l'unghia ricresce, il problema che causa l'unghia incarnita continua ancora, inevitabilmente l'unghia incarnita si ripresenta. Il trattamento varia a seconda delle condizioni delle unghie incarnite. I trattamenti conservativi possono essere preferiti nelle fasi iniziali e gli interventi chirurgici dell'unghia del piede incarniti nelle fasi avanzate. Un centro di salute del piede dovrebbe essere visitato per le unghie incarnite.

Clicca qui per vedere altre malattie del piede e consigli di trattamento diversi dalle unghie incarnite.