6 consigli per proteggere il tuo bambino dalle malattie

I cambiamenti di temperatura e umidità con il raffreddamento del clima e il prolungamento del tempo trascorso in ambienti chiusi aumentano il rischio di malattie infettive nei bambini. Tuttavia, con semplici accorgimenti da prendere durante questo periodo, è possibile che i bambini rimangano sani senza ammalarsi. Assoc. Dott. Ahmet Demir ha fornito informazioni sui modi per proteggere i bambini dalle malattie in autunno.

Tieni il tuo bambino lontano da ambienti chiusi e affollati

I bambini trascorrono più tempo in ambienti affollati quando fa freddo e hanno maggiori probabilità di contrarre infezioni trasmesse da goccioline, soprattutto nel tratto respiratorio superiore. Con l'arrivo dell'autunno aumenta anche la tonsillite. Tenere i bambini lontani da ambienti affollati come scuole e centri commerciali durante la loro malattia ridurrà il rischio di epidemie.

Prenditi cura di dolore, prurito e secrezione nell'orecchio

Le infezioni dell'orecchio si manifestano sotto forma di infiammazione del canale uditivo esterno o dell'orecchio medio. Le infezioni del condotto uditivo esterno aumentano in autunno e in inverno. In caso di dolore, febbre, secrezione o prurito nell'orecchio, consultare immediatamente un medico. A causa del rischio di gravi complicazioni come infezioni dell'orecchio medio, perdita dell'udito nei bambini, meningite, infezione dei tessuti molli e delle strutture ossee adiacenti, dovrebbe essere preso sul serio e non dovrebbe essere tardi per consultare uno specialista. Le infezioni dell'orecchio medio sono spesso associate a infezioni del tratto respiratorio superiore. Pertanto, la protezione dalle infezioni del tratto respiratorio superiore ridurrà anche il rischio di infezioni alle orecchie. Non sempre richiede un trattamento antibiotico, in quanto può manifestarsi sotto forma di infezioni dell'orecchio medio, accumulo di liquidi non infettivi, accumulo cronico di liquidi o infezione acuta. Pertanto, dovrebbe essere attentamente esaminato e la decisione sul farmaco dovrebbe essere presa correttamente.

I disturbi agli occhi non dovrebbero essere trascurati

Le infezioni agli occhi, che si verificano con disturbi come sangue negli occhi, sbavature, bruciore, secrezione verde e gonfiore intorno agli occhi, possono trasformarsi in una comune infezione che copre l'intero bulbo oculare, se non prese precauzioni precoci e trattate correttamente. La fonte delle infezioni agli occhi è generalmente; il contatto visivo con le mani non lavate e l'individuo infetto che starnutisce o tossisce contro il viso del bambino. L'approccio di base per prevenire le infezioni agli occhi consiste nell'utilizzare risorse idriche igieniche. Un altro punto importante è il lavaggio delle mani, ai bambini dovrebbe essere data l'abitudine di lavarsi le mani. Starnuti, tosse, starnuti individui e bambini con eruzioni cutanee dovrebbero stare lontano dagli altri bambini o indossare maschere quando possibile.

Mostra ai germi 5 fratelli

L'alimentazione dei bambini con cibi diversi, la pulizia dei servizi igienici nell'ambiente aumenta il rischio di contrarre infezioni intestinali. Il modo più importante per prevenire le infezioni intestinali è il lavaggio delle mani. In caso di diarrea e vomito, è importante garantire un'abbondante assunzione di liquidi. In questo modo, l'equilibrio idrico, elettrolitico e metabolico del corpo non verrà disturbato e i disturbi generalmente guariranno spontaneamente. Durante i periodi di diarrea, soprattutto cinque alimenti dovrebbero essere consumati ogni giorno. Si tratta di acqua, latticello, yogurt, succhi di frutta appena spremuti e varie zuppe, che possiamo descrivere come "Cinque fratelli" ai microbi. Se il bambino ha diarrea sanguinolenta, vomito persistente e febbre, consultare immediatamente un medico. Dopo i test necessari, dovrebbero essere pianificati trattamenti appropriati.

Misure che i genitori dovrebbero prendere

  1. Vesti il ​​tuo bambino in base alla temperatura del tempo. Può adattarsi alla temperatura ambiente con strati sottili invece di parti spesse.
  2. Fai attenzione che durante il giorno prenda tutti e 4 i gruppi di alimenti in modo misurato. Tieni il tuo bambino lontano dal cibo spazzatura e mangia invece spuntini sani come frutta e yogurt.
  3. Non somministrare ai bambini bevande gassate e succhi già pronti. Invece, puoi acquistare occhiali che gli piaceranno per tenere conto dell'acqua.
  4. Crea un programma di sonno in base alla stagione, assicurati che dorma in un letto comodo e in un ambiente adatto.
  5. Tienilo il più possibile lontano dal fumo di sigaretta.
  6. Ricorda che un ambiente familiare tranquillo è molto importante per la salute dei bambini.