È possibile proteggere da ogni tipo di cancro con misure separate

Il cancro, che è la prima delle malattie che causano la morte nel mondo, prima può essere diagnosticato, maggiori sono le possibilità di trattamento. È importante che le persone che non hanno alcun reclamo sulla propria salute si rechino regolarmente dal medico, siano consapevoli e si sottopongano a test di screening nella diagnosi precoce del cancro. Gli specialisti del dipartimento di oncologia del Memorial Health Group hanno fornito importanti informazioni sulla lotta contro il cancro, la malattia della nostra epoca.

A 12 milioni di persone viene diagnosticato un cancro ogni anno

La malattia del cancro si verifica a causa della proliferazione eccessiva e incontrollata di qualsiasi gruppo cellulare nel corpo. Ogni anno, a 12 milioni di persone viene diagnosticato un cancro nel mondo e 7,6 milioni di queste persone muoiono. Tuttavia, oggi, grazie alla collaborazione tra medicina e tecnologia, lo sviluppo di possibilità diagnostiche e l'aumento dell'opportunità di beneficiare delle istituzioni sanitarie aiutano a diagnosticare ogni giorno più casi di cancro.

Mentre negli anni '70 il cancro era al quarto posto tra le vittime conosciute sia nel mondo che nel nostro paese, oggi è regredito al secondo posto dopo le malattie del sistema cardiovascolare. Secondo le statistiche dell'American Cancer Society; Negli ultimi anni, la prostata, i polmoni e l'intestino crasso più comuni negli uomini; Nelle donne si riscontrano tumori al seno, ai polmoni e all'intestino crasso. Per quanto riguarda la perdita di vite umane, il cancro ai polmoni è al primo posto indipendentemente dal sesso.

Un terzo dei tipi di cancro può essere prevenuto

Circa un terzo dei tipi comuni di cancro, in particolare quelli comuni, può essere prevenuto e un terzo può essere rilevato precocemente. Evitando il fumo e l'alcol, seguendo una dieta sana ed equilibrata e facendo esercizio fisico regolarmente, il rischio di cancro può essere prevenuto in media del 30%. I sintomi del cancro variano a seconda dei tessuti e degli organi da cui provengono. Alcuni tipi possono anche verificarsi durante gli esami di controllo senza alcun sintomo. Tuttavia, sintomi come cambiamenti nella defecazione e nelle abitudini urinarie, ferite prolungate e non cicatrizzanti, sanguinamento e secrezione inattesi, gonfiore palpabile nel seno o in altri organi, difficoltà a deglutire o indigestione, perdita di peso per causa sconosciuta, cambiamenti significativi nelle verruche e talpe, raucedine prolungata o tosse È importante consultare uno specialista in caso di

Quale tipo di cancro e come si previene?

Tumore al seno:Dall'età di 20 anni, tutte le donne sono tenute a eseguire regolarmente autoesame del seno ogni mese. Esame clinico del seno ed ecografia ogni tre anni di età compresa tra 20 e 39 anni; Per le donne dai 40 anni in su, è importante sottoporsi a visita medica e mammografia una volta all'anno. Esperti; Consiglia di eseguire l'autoesame del seno idealmente tra il quinto e il settimo giorno del ciclo mestruale e una volta al mese durante la menopausa. Durante l'esame da fare davanti allo specchio; Devono essere controllati segni come gonfiore significativo del seno, cambiamenti nell'aspetto o nella forma, cambiamenti di colore come arrossamento, "aspetto a buccia d'arancia" sulla pelle del seno, ritiro del capezzolo, sepoltura, cambiamenti di forma e colore o secrezione.

Cancro alla prostata:I controlli di routine devono essere effettuati dopo i 50 anni contro il cancro alla prostata, che è comune negli uomini. Se c'è questa malattia nella storia familiare, si consiglia di iniziare lo screening andando indietro di 10 anni dall'età in cui l'individuo era malato. Il cancro alla prostata viene diagnosticato durante l'esame rettale eseguito da uno specialista. Un altro test di screening è chiamato antigene prostatico specifico o test del PSA. In questo modo viene misurata la quantità di antigene prostatico specifico nel sangue. Il test deve essere applicato una volta all'anno dopo i 50 anni e una volta all'anno dopo i 40 anni, se sono presenti fattori di rischio.

Cancro al colon:La diagnosi più nota di questa malattia viene fatta in base all'analisi del sangue occulto nelle feci. In questo test, che dovrebbe essere eseguito una volta all'anno dopo i 50 anni, vengono esaminati solo i campioni di sangue che possono essere osservati al microscopio. Un altro metodo consiste nell'imaging del retto e del colon sigmoideo con un sigmoidoscopio (lente e luce) avanzato attraverso il retto. Con l'apparato di accompagnamento, il campione di tessuto può essere prelevato ed esaminato al microscopio e può essere fatta una diagnosi. Dopo ogni test positivo sull'intestino e sul retto, è necessaria una colonscopia per esaminare l'intero intestino crasso.

Tumori uterini e cervicali:Nel controllo di routine di queste malattie, il test PAP viene utilizzato come gold standard. Le cellule raccolte dalla cervice e dalla vagina vengono esaminate al microscopio ed è importante che tutte le donne sessualmente attive di età superiore ai 18 anni effettuino un PAP test e un esame pelvico una volta all'anno. Dopo i 30 anni, le donne che hanno un normale test PAP per tre anni consecutivi possono ridurre questo periodo a una volta ogni due anni.

Cancro ai polmoni:Sebbene non esista un test di screening di routine raccomandato per i tumori polmonari, è utile la tomografia computerizzata a basso dosaggio eseguita periodicamente nei pazienti ad alto rischio. Il gruppo ad alto rischio è costituito da persone di età pari o superiore a 50 anni che hanno fumato almeno 20 pacchetti / anno e che hanno smesso di fumare da meno di 15 anni.