Diabete e stagione estiva

Come è noto nei mesi estivi, il tasso di umidità aumenta con l'aumento della temperatura dell'aria. A causa delle alte temperature di luglio e agosto, si verificano molte reazioni fisiologiche. La cosa più importante è la necessità di sudare e consumare molta acqua. Molti pazienti diabetici soffrono anche di ipertensione e malattie cardiache. A questo proposito, la temperatura elevata, l'umidità e l'alta pressione associata influiscono negativamente sulla loro salute. È noto che il diabete provoca disturbi circolatori e costrizioni vascolari, il che aumenta la possibilità di emorragia cerebrale e infarto. Per questo motivo, si raccomanda alle persone con diabete di fare i propri orari di lavoro e le preferenze di vacanza, soprattutto durante i mesi estivi, tenendo conto del proprio stato di salute. Dovrebbero rimanere in casa a mezzogiorno quando i raggi del sole sono ripidi e dovrebbero assolutamente indossare un cappello nelle aree aperte. La maggior parte di noi preferisce viaggiare nei mesi estivi. Le persone con diabete non dovrebbero evitare di viaggiare a causa del diabete. Per questo motivo sarà molto utile conoscere i problemi che affliggeranno il diabete in estate e prendere precauzioni. Per evitare problemi cardiaci e vascolari in caso di aumento delle temperature, si consiglia di trascorrere le vacanze sugli altopiani con molto ossigeno anziché al mare, i pazienti con glicemia alta o pressione sanguigna non dovrebbero viaggiare senza controllo. Poiché molte infezioni si verificano in climi caldi, i pazienti diabetici devono essere molto attenti, la scelta dell'abbigliamento e del cibo deve essere selezionata con cura e tassi di igiene appropriati. Anche mentre si lavano i denti, non dovrebbero usare in alcun modo l'acqua del rubinetto. I pazienti dovrebbero preferire questi cibi liquidi e alla frutta e stare lontani dai cibi grassi. Il diabete provoca la perdita di sensibilità influenzando le terminazioni nervose. Un diabetico può camminare sulla sabbia calda senza sentire il calore, ma questo porta a varie ustioni e ferite. Si consiglia ai pazienti di indossare scarpe non solo mentre camminano sulla sabbia ma anche mentre nuotano. Dato che le ferite dei pazienti diabetici sono difficili da guarire a causa di problemi circolatori, un taglio trascurato può causare enormi problemi. A causa dell'aumento della temperatura cutanea durante i mesi estivi, l'effetto dell'insulina applicata per via sottocutanea diventa più veloce e aumenta il rischio di ipoglicemia. In questo caso, i pazienti devono consultare un medico e ottenere informazioni dettagliate sulle tecniche di somministrazione dell'insulina. Allo stesso tempo, le penne per insulina utilizzate devono essere conservate molto bene e al riparo dalla luce solare diretta.