Far funzionare il condizionatore d'aria non appena arrivi a casa aumenta il rischio di infarto

Gli esperti del dipartimento di chirurgia cardiovascolare del Memorial Antalya Hospital hanno suggerito alle persone con rischio di malattie cardiache e malattie cardiache di trascorrere un'estate sana.

 

Alto rischio di infarto

La causa delle campane di pericolo per i cardiopatici in estate è che l'aumento della pressione sanguigna con il caldo estremo innesca il rischio di infarto. Tranne i periodi in cui il tempo è a temperatura normale; Il carico sulla vena aumenta a causa del caldo e del freddo estremi. Pertanto, il peso del cuore aumenta. Soprattutto il passaggio dal caldo estremo al freddo estremo provoca spasmi cardiaci e aumenta seriamente il rischio di infarto.

Puoi scoprire il tuo rischio di attacco cardiaco utilizzando il calcolatore del rischio di attacco cardiaco.

Presta attenzione agli ambienti climatizzati!

Nei mesi estivi, soprattutto nelle città dove la temperatura dell'aria è molto alta, il repentino passaggio da 40-50 gradi ad un ambiente di 18-20 gradi dove è in funzione il condizionatore, oppure rientrando a casa dall'esterno e facendo funzionare il condizionatore direttamente può innescare il rischio di infarto. Per questo motivo, gli ambienti con aria condizionata non dovrebbero essere inferiori a 22 gradi. Poiché il rischio di spasmi dei vasi aumenta dopo una certa temperatura fredda, i raffreddori improvvisi possono preparare il terreno per un infarto. Gli ambienti con aria condizionata non dovrebbero essere preferiti troppo. Perché la caratteristica peggiore di questi ambienti è che causano alcune malattie polmonari. Le malattie polmonari possono anche innescare malattie cardiache preesistenti. I condizionatori hanno anche la caratteristica di distribuire batteri che possono essere trasmessi attraverso le vie respiratorie. Per questo, la loro manutenzione deve essere eseguita molto bene. Quando il corpo è considerato come un sistema, un disturbo in una parte del sistema può influire negativamente su un altro punto. Per esempio; Un disturbo della capacità di ossigeno nei polmoni può causare infarto e insufficienza cardiaca. L'importante nell'utilizzo dell'aria condizionata è creare ambienti freschi, non freddi.

L'acqua fredda è più pericolosa dell'aria fredda!

C'è il rischio di saltare improvvisamente in una piscina fredda dopo una lunga permanenza su un cavallo caldo. La ragione di ciò è che si verificano improvvisamente gravi differenze di temperatura. L'acqua fredda può essere più pericolosa del freddo. Perché c'è un contatto diretto con il corpo e un improvviso cambiamento della temperatura corporea. Perché c'è una grave differenza tra il calore perso con il freddo e il calore perso a contatto con l'acqua fredda. Il contatto con l'acqua fredda può essere altrettanto rischioso per tutti. Perché l'acqua fredda prepara il terreno allo spasmo cardiaco. In altre parole, i vasi cardiaci si restringono in modo significativo con l'effetto del freddo e il flusso sanguigno è compromesso. Anche se la persona non ha un indurimento delle arterie, se ci sono vasi che tendono a restringersi, questi possono portare a un attacco di cuore a causa di una serie di fattori scatenanti. Nella fase iniziale dell'arteriosclerosi, lo spasmo è più comune in quella parte della vena. Ci sono alcune sostanze simili agli ormoni in tutta la vena che vengono rilasciate dalla superficie interna e influenzano l'area in cui si trova, permettendo alla vena di rilassarsi. Il deterioramento della struttura vascolare provoca l'interruzione del rilascio di queste sostanze simili agli ormoni e la comparsa dello spasmo in quella zona.

Non rimanere al sole per più di 15 minuti.

Non dovrebbe assolutamente essere a diretto contatto con il sole, andrebbe preso il sole all'ombra o sotto l'ombrellone. Il nuoto è un esercizio molto salutare, ma non in periodi molto caldi.

Non è adatto per fare sport nelle prime ore dell'estate. Perché gli attacchi di pressione sanguigna sono più comuni nelle prime ore del mattino. Troppa perdita di sforzo durante queste ore è stancante e può aumentare la pressione sanguigna. Mentre si fa sport, dovrebbero essere preferiti gli sport che causano l'allargamento del cuore, non gli sport che stancano leggermente il cuore. Obbiettivo; Serve a far funzionare meglio la circolazione vascolare del cuore, cioè a permettere lo sviluppo dei capillari per tollerare gli eventi nella vena principale.

Fai una camminata veloce

Camminare con calma guardando le finestre non significa molto in termini di salute. Fatta eccezione per i diabetici; A stomaco vuoto è necessario percorrere circa 4-5 km in piano per 40-45 minuti, senza preferire i periodi in cui il clima è molto caldo rispetto alla regione di residenza. Sebbene i pazienti affermino di camminare già molto durante il giorno, questi non sono esercizi validi. Perché l'esercizio è ininterrotto e movimenti regolari.

Nuotare è salutare, ma attenzione alle sorgenti termali!

In estate; Tra le 10-12 e dopo le 3 del pomeriggio, gli orari in cui le temperature diminuiscono sono momenti ideali per fare il bagno. Il nuoto è uno sport molto buono in termini di esercizio attivo di tutti i muscoli in termini di prevenzione della sudorazione e della perdita di acqua dal corpo. Ha un effetto di abbassamento della pressione sanguigna come qualsiasi esercizio fisico regolare. Acqua calda, bagno turco e sauna sono sconsigliati agli anziani. Tuttavia, con l'età, alcuni disturbi articolari diventano inevitabili. In questi casi, viene fornito un trattamento termale. Stare troppo in questi ambienti dove il calore e alcuni elementi sono molto intensi è dannoso anche per le persone sane. Puoi stare in sorgenti calde e bagni due volte al giorno per 10 minuti. Tuttavia, non lo consigliamo affatto, soprattutto se hai la pressione alta e malattie cardiache.

Fai un bagno con acqua tiepida in estate!

Soprattutto in estate; Si sconsiglia di fare il bagno con acqua molto calda in casa, oltre ad ambienti caldi come saune, bagni turchi e sorgenti termali. Oltre all'acqua calda, d'estate non si dovrebbe fare il bagno con acqua molto fredda. L'acqua del bagno dovrebbe essere calda e la durata del bagno non dovrebbe essere lunga. Quando i pazienti con vene varicose mantengono l'acqua fredda sulle ginocchia mentre lasciano il bagno, può essere particolarmente utile in estate. Poiché le vene si espandono con il calore, può aumentare i reclami sulle vene varicose. Questi disturbi che aumentano in estate possono essere alleviati con l'acqua fredda.

Indurimento dolce e fruttato a fine pasto

Oltre a sottoporsi regolarmente a controlli sanitari, il cambiamento delle abitudini alimentari è molto importante per la salute cardiovascolare. Stomaco che si riempie troppo, soprattutto dopo cena, la contrazione del muscolo del diaframma e un piccolo ingrossamento degli organi addominali influiscono negativamente sulla respirazione. Quando tutti questi si uniscono, possono scatenare un attacco di cuore. Se si desidera mangiare dolce e frutta, consumarlo 1-2 ore dopo il pasto. Il frutto, che viene consumato subito dopo il pasto, provoca un aumento dei lipidi nel sangue insieme a gravi grassi nel corpo nei casi in cui la resistenza all'insulina è alta. Questa situazione porta all'arteriosclerosi a lungo termine.