6 Suggerimenti per una vacanza sana per le donne incinte

La tentazione dei banchetti per le mamme in attesa che hanno bisogno di avere molta cura nella loro alimentazione può provocare conseguenze negative. Tenersi a distanza dalle leccornie durante le visite e non uscire dalla dieta assicura che la vacanza venga trascorsa in modo sano e senza problemi. Memorial Ataşehir Hospital Dipartimento di Ginecologia e Ostetricia op. Dott. Parvana Seyidova ha fornito informazioni su ciò a cui le future mamme dovrebbero prestare attenzione durante l'Eid al-Fitr.

1 - non lasciarti tentare dai dessert

Occorre prestare attenzione al consumo di dessert durante l'Eid al-Fitr. È necessario evitare i dolci con sorbetto come il baklava, che vengono serviti durante l'Eid al-Fitr. Consumare grandi quantità di zucchero può essere pericoloso per le donne incinte, specialmente quando fa caldo. Consumo eccessivo di dolci come baklava, cioccolato o torta in ogni visita durante le visite eid. Può causare gas, indigestione e nausea. Scegliere una piccola quantità di dolci al latte durante le visite alle feste è uno degli accorgimenti da prendere per una vacanza più confortevole.

2 - non dimenticare di bere acqua

Il consumo di liquidi durante la gravidanza è strettamente correlato alla salute sia della madre che del bambino. Il fatto che la festa del Ramadan coincida con la stagione estiva rende il consumo di acqua ancora più importante per le donne incinte. Il mancato consumo della quantità di acqua richiesta può interrompere l'equilibrio elettrolitico nel corpo. Il deterioramento dell'equilibrio elettrolitico può portare a disturbi come vertigini, affaticamento e debolezza. Prestare attenzione al consumo di acqua non solo durante il Ramadan, ma anche dall'inizio alla fine del processo di gravidanza è importante anche in termini di prevenzione dell'edema che può verificarsi.

3 - Lime al posto del tè e menta al limone al posto del caffè

Pur prestando attenzione al consumo di dolci e cibi salati durante le visite alle feste, il tè e il caffè offerti con esso dovrebbero essere affrontati con cautela. Invece di tè e caffè, dovrebbero essere preferite tisane naturali e senza additivi come tiglio, rosa canina, camomilla, menta-limone. Se queste tisane non sono disponibili nei luoghi visitati, si può preferire l'acqua o l'acqua minerale.

4 - Scegli il latticello con i tuoi pasti

È importante scegliere le bevande consumate con i pasti ai tavoli festivi preparati con cura durante la festa del Ramadan. Invece di bevande acide e succhi di frutta istantanei, dovrebbero essere preferite composte ayran o senza zucchero. L'Ayran, che è una fonte di proteine ​​di buona qualità, bilancia lo zucchero nel sangue e soddisfa il fabbisogno di calcio. Soprattutto il latticello salato dovrebbe essere evitato per le donne incinte con problemi di edema gravidico, ipertensione e preeclampsia. Quelli con diabete gestazionale dovrebbero anche fare attenzione durante il consumo di composta.

5 - Non perdere il controllo del peso dicendo festa

È importante non esagerare con i cibi consumati facendosi prendere dalla festa e non rinunciare a una corretta alimentazione. I cibi grassi dovrebbero essere evitati durante la festa. Gli alimenti con un alto contenuto di fibre dovrebbero essere preferiti. Alimenti come insalate e pasti a base di verdure dovrebbero essere enfatizzati durante i pasti. Evitare il riso e la pasta serviti insieme ai secondi piatti è importante per il controllo del peso. Dovrebbe essere somministrato in piccole porzioni e preferire frutta secca, latte e ayran per gli spuntini.

6 - Non fare una pausa per lo sport

È importante per una gravidanza confortevole non trascurare gli sport o gli esercizi prescritti dal medico durante la gravidanza. Il programma di esercizi o sport che viene mantenuto durante i giorni festivi non dovrebbe essere abbandonato. L'esercizio programmato aiuta il controllo del peso e aumenta il tasso metabolico. Il programma di esercizi regolari non deve essere interrotto per ridurre il dolore alla schiena e alla vita, per lavorare i muscoli necessari al parto e per regolare il sistema digerente.