Sintomi della gravidanza: primi sintomi della gravidanza

Alcuni cambiamenti iniziano a verificarsi nel corpo fin dai primi giorni di gravidanza. Sebbene questi cambiamenti siano notati in alcune donne incinte, potrebbero non essere notati in alcune persone. Sebbene i sintomi della gravidanza variano di settimana in settimana, gli stessi sintomi potrebbero non verificarsi in tutte le donne. "Sono incinta?", "Quante settimane sono incinta?" È necessario consultare un medico per esaminare le reazioni del corpo e avere un sano processo di gravidanza al fine di raggiungere la risposta corretta a tali domande.

Quali sono i sintomi della gravidanza?

Fattori come i cambiamenti nel corpo, gli ormoni secreti a causa della gravidanza, la crescita dell'utero e le abitudini alimentari differenziano i sintomi della gravidanza su base settimanale e mensile. Tra i primi segni di gravidanza c'è un aumento degli ormoni estrogeni e progesterone. Con l'aumento del livello corporeo di questi ormoni; Allo stesso tempo, si notano la formazione di una maggiore sensibilità nel seno, che sono anche sintomi mestruali, e la crescita del seno. Tuttavia, questi non dovrebbero essere considerati come segni definitivi di gravidanza e per sicurezza dovrebbe essere eseguito un test di gravidanza. Sebbene i sintomi che indicano una gravidanza non siano molto evidenti nelle prime settimane, i cambiamenti ormonali causati dalla gravidanza iniziano a manifestarsi rapidamente nel corpo. In alcune persone, i primi sintomi della gravidanza possono iniziare a comparire nella prima settimana e alcune persone potrebbero non manifestare affatto questi sintomi. I sintomi della gravidanza possono essere elencati come segue:

  • Ritardo mestruale

Il ritardo mestruale è uno dei primi segni di gravidanza. Tuttavia, non tutti i ritardi mestruali sono un chiaro segno di gravidanza. Quando il ritardo mestruale si verifica a causa dell'assenza di sanguinamento mestruale durante la gravidanza, le donne possono vederlo come un sintomo precoce della gravidanza. Il ritardo mestruale può essere un segno di gravidanza e di altre malattie ginecologiche. Inoltre, lo stress e i disturbi alimentari possono anche causare un ritardo mestruale.

  • Dolore al petto e tenerezza al seno

I primi sintomi della gravidanza includono "cambiamenti nel seno". I cambiamenti ormonali (secrezione di estrogeni, prolattina e ormoni progesterone) causati dalla gravidanza possono causare dolore al seno. Poiché il dolore al petto è anche uno dei sintomi mestruali, da solo non è sufficiente per essere un sintomo definitivo della gravidanza. I sintomi della gravidanza possono anche includere l'allargamento e l'oscuramento dell'area intorno ai capezzoli. Queste condizioni, che sono viste come segni di gravidanza, possono verificarsi immediatamente dopo la fecondazione o in periodi successivi della gravidanza. Queste condizioni, che sono viste come la tenerezza del seno all'inizio della gravidanza, continuano con la crescita più tardi durante la gravidanza. Allo stesso tempo, i condotti del latte nei capezzoli iniziano ad aprirsi durante la gravidanza.

  • Sanguinamento (scarico)

In alcuni casi, i sintomi della gravidanza possono manifestarsi come secrezione. Durante la gravidanza, il sanguinamento è sotto forma di macchie leggere e può essere un presagio dell'inizio della gravidanza. Questi sanguinamenti sono diversi dal sanguinamento mestruale e sono tra i primi segni di gravidanza in quanto possono indicare l'inizio della gravidanza. Allo stesso tempo, poiché il sanguinamento può essere un segno di gravidanza extrauterina, è necessario consultare un medico.

  • Vertigini

Durante la gravidanza, si possono vedere vertigini a causa di cambiamenti metabolici. In questo processo, il monitoraggio metabolico è estremamente importante.

  • Stanchezza e voglia di dormire

L'aumento dell'ormone progesterone nel corpo può causare il desiderio di dormire. Per questo motivo, i primi 3 mesi di gravidanza i sintomi possono essere un costante desiderio di dormire e stanchezza. Questo sintomo diminuisce dopo il 3 ° mese di gravidanza.

  • Stomaco e problemi digestivi

Problemi di stomaco e apparato digerente possono essere tra i sintomi della gravidanza. L'ormone progesterone secreto a causa della gravidanza fa sì che il cibo progredisca più lentamente dell'esofago. In questo caso, la digestione del cibo e lo svuotamento dello stomaco possono essere ritardati. Condizioni come indigestione e gonfiore sono tra i sintomi della gravidanza. Coloro che sospettano una gravidanza dovrebbero consultare un medico prima di usare farmaci per disturbi di indigestione e gonfiore.

  • Problemi di pelle

Macchie marroni in alcune parti del corpo possono essere un segno di gravidanza. Di solito si possono vedere macchie di gravidanza intorno ai capezzoli, all'inguine, all'addome e alla pancia. Sebbene non si sappia esattamente quale sia la causa di questi punti, si pensa che sia dovuto all'ormone estrogeno secreto durante la gravidanza. I cambiamenti pigmentari nel colore della pelle durante la gravidanza sono noti come maschera di gravidanza. Questa situazione può essere osservata nel 70-90% delle future mamme. Le macchie cutanee in gravidanza possono aumentare ancora di più se esposte alla luce solare o ad altri raggi UV.

L'acne durante la gravidanza può essere vista dopo l'ottava settimana a causa di cambiamenti ormonali. In rari casi, potrebbe esserci una riduzione dei brufoli esistenti.

Negli ultimi 3 mesi di gravidanza, possono iniziare a formarsi crepe durante la gravidanza. Queste crepe possono essere viste soprattutto nell'addome, nelle braccia e nelle gambe. I fattori genetici influenzano anche la formazione delle smagliature durante la gravidanza e non è possibile prevenirle completamente.

  • Stipsi

La lentezza del sistema digerente, che è tra i sintomi della gravidanza, può causare stitichezza. La ragione di ciò è che l'utero in crescita esercita pressione sull'ultima parte dell'intestino. Quelle con sospetta gravidanza non dovrebbero usare lassativi e farmaci simili per la stitichezza senza consultare un medico.

  • Mal di testa

Le donne che hanno problemi di emicrania prima della gravidanza possono provare mal di testa durante la gravidanza. Le donne che non hanno problemi di emicrania possono anche provare mal di testa più spesso del normale nei primi 3 mesi di gravidanza. Il mal di testa durante la gravidanza è solitamente mal di testa da tensione e può verificarsi a causa di cambiamenti ormonali, ansia e stress. Gli analgesici non sono generalmente raccomandati per il mal di testa nei primi 3 mesi di gravidanza. L'uso di farmaci durante la gravidanza può essere rischioso in termini di sviluppo fetale. Se ci sono mal di testa, ipertensione, edema alle mani e ai piedi che non possono essere diagnosticati durante la gravidanza, consultare immediatamente un medico. Il mal di testa durante la gravidanza può essere alleviato dopo il 3 ° mese di gravidanza.

  • Nausea

Sebbene sia tra i sintomi più comuni della gravidanza, non tutte le nausea sono un segno di gravidanza. Stress, vertigini, epatite, malattie del pancreas, stomaco teso, ernia dello stomaco, intestino teso, reflusso, irritazione dello stomaco, irritazione del rivestimento intestinale, malattie renali, malattie della cistifellea, costipazione virale, mestruazioni ecc. In alcuni casi, spesso si possono vedere nausea e vomito.

La lamentela comune di 3 donne su 4 nel primo periodo di gravidanza è nota come nausea e si sviluppa per motivi fisiologici. La risposta alla domanda su cosa causa la nausea durante la gravidanza è correlata all'aumento degli estrogeni e degli ormoni Beta HCG. Nausea e vomito possono differire da persona a persona e possono essere osservati all'inizio o alla metà della gravidanza.

La nausea durante la gravidanza può essere molto difficile per le future mamme durante i primi 3 mesi. Questa condizione, nota come nausea mattutina, a volte può essere accompagnata da vertigini. I cambiamenti nel metabolismo dei carboidrati e la carenza di vitamina B6 possono causare nausea. Poiché la nausea mattutina può causare disidratazione nel corpo, è necessario prestare attenzione all'alimentazione durante questo periodo.

  • Sensibilità agli odori

Anche la sensibilità agli odori che si manifesta durante la gravidanza scatena la nausea. Soprattutto gli odori di sigaretta, profumo, cibo e forte sudore possono causare nausea e vomito attivando il riflesso del vomito. È stato determinato che la sensibilità all'odore è causata dall'ormone estrogeno durante la gravidanza.

  • Minzione frequente

La minzione frequente è uno dei sintomi più comuni nella gravidanza successiva. La minzione frequente, che è un segno di gravidanza, inizia a diminuire dopo il 4 ° mese, ma può aumentare di nuovo verso la fine della gravidanza quando la testa del bambino preme sulla vescica. Se la minzione frequente è accompagnata da bruciore e bruciore, deve essere considerato il rischio di infezione delle vie urinarie. Per avere una gravidanza sana, questa condizione deve essere prima diagnosticata da un medico e poi trattata.

  • Dolori all'inguine

Il dolore all'inguine può essere visto tra la 4a e la 5a settimana di sintomi di gravidanza. La ragione di ciò è che l'embrione si impianta nella parete interna dell'utero. Il dolore all'inguine durante la gravidanza è una condizione prevista, ma anche il sanguinamento vaginale può presentare una situazione rischiosa. Se c'è sanguinamento con dolore all'inguine, un medico dovrebbe essere controllato. Il dolore all'inguine durante la gravidanza non è abbastanza grave da influire sulla capacità delle donne in gravidanza di camminare o muoversi.

Quando iniziano i sintomi della gravidanza?

I sintomi della gravidanza possono iniziare nel corpo dalla prima settimana. Poiché la sensazione di questi sintomi può variare da persona a persona, non tutti potrebbero avere gli stessi sintomi.

Come viene intesa la gravidanza?

Sebbene la gravidanza inizi a manifestarsi con vari sintomi, il risultato finale si ottiene dopo il test di gravidanza (test di ovulazione). Un test di gravidanza a casa (test delle urine) o un esame del sangue di gravidanza può essere utilizzato per scoprire se si è verificata una gravidanza.

Quando viene eseguito un test di gravidanza?

Esistono test di gravidanza con urina e sangue. Le persone che vogliono fare un test di gravidanza a casa possono fare un test delle urine, tenendo conto del calendario mestruale. Per ottenere un risultato definitivo dal test delle urine, sarà salutare ripetere il test ogni 1-2 settimane. Gli esami del sangue dovrebbero essere eseguiti negli ospedali per ottenere risultati più rapidi e più chiari.

Come calcolare la gravidanza?

Il calcolo della settimana di gestazione viene solitamente eseguito in base al calendario mestruale. Per un sano processo di calcolo della gravidanza, è importante seguire il ciclo. Se mantieni il calendario della gravidanza durante il periodo in cui stai pianificando una gravidanza, non avrai difficoltà nel monitoraggio della gravidanza. È possibile incontrare un sintomo diverso ogni settimana durante la gravidanza. Un periodo di gravidanza sano può essere raggiunto seguendo le settimane di gravidanza e quali sintomi si riscontrano durante questo periodo.

Quali sono i suggerimenti per problemi comuni durante la gravidanza?

  • Cosa fa bene alla nausea durante la gravidanza?

Le future mamme che soffrono di nausea durante la gravidanza dovrebbero avere molto riposo e dovrebbero essere alimentate 5 pasti al giorno, principalmente proteine ​​(senza olio e spezie). Il consumo di cibi liquidi dovrebbe essere preferito tra gli spuntini e non durante i pasti. Può essere utile consumare cibi come cracker, pangrattato e ceci per la nausea mattutina (sarà più efficace se consumati 15 minuti prima di alzarsi dal letto).

Un'altra condizione che causa nausea durante la gravidanza è il batterio noto come h.pylori, che causa ulcere gastriche. Le donne che usano la pillola anticoncezionale prima di rimanere incinta e soffrono di nausea a causa di questa pillola hanno un alto tasso di nausea durante la gravidanza. Allo stesso modo, le donne con cinetosi possono sentirsi più male durante la gravidanza.

Anche i problemi psicologici della futura mamma, i cambiamenti nel sistema gastrointestinale, la carenza di vitamina B6 e il lavoro della ghiandola tiroidea più del normale possono aumentare la nausea della gravidanza. Se il vomito è molto grave durante questo periodo, è possibile osservare una cattiva alimentazione e una perdita di peso.

  • Quali precauzioni si possono prendere contro il mal di testa durante la gravidanza?

Con l'aumento dell'ormone estrogeno durante la gravidanza, le condizioni irregolari osservate in altri ormoni innescano cambiamenti metabolici. Situazioni come l'aumento del flusso sanguigno e la vasodilatazione causano un aumento del dolore emicranico. Se si deve realizzare una gravidanza pianificata, il trattamento con botox può essere applicato alla futura gestante con emicrania, che dà risultati positivi per alleviare il dolore.

  • Cosa si dovrebbe fare per evitare la stitichezza durante la gravidanza?

Se c'è un problema di stitichezza durante la gravidanza, gli alimenti ricchi di fibre dovrebbero essere consumati con molti liquidi.

  • Quali precauzioni si possono prendere contro macchie e crepe della pelle durante la gravidanza?

Coloro che hanno lamentele durante la gravidanza dovrebbero fare attenzione quando si espongono alla luce solare e usano la protezione solare. Sebbene non sia possibile prevenire completamente la formazione di crepe, è opportuno utilizzare una crema idratante adatta al tipo di pelle per adottare misure per ridurla.

  • Cosa si può fare per ridurre il dolore al petto durante la gravidanza?

Al fine di ridurre i disturbi del dolore toracico durante la gravidanza, è necessario evitare un'eccessiva stimolazione dei capezzoli e non applicare pressione.

* Per seguire il periodo di gravidanza con esperti supporto alla guida alla gravidanza Puoi prendere.

//www.memorial.com.tr/saglik-rehberleri/pregnancy- sintomi- primi- sintomi- gravidanza /