L'insufficienza renale colpisce maggiormente le donne

Aumentando l'incidenza nel mondo, l'insufficienza renale causa la morte di milioni di persone ogni anno. Le malattie renali che colpiscono circa il 10% della società si riscontrano principalmente nelle donne e in età avanzata. Gli esperti di trapianto di rene dell'ospedale Memorial Ataşehir hanno fornito informazioni sui fattori che influenzano la salute dei reni e sui modi per proteggerla.

Se non trattata, provoca rischi potenzialmente letali.

Il rene è un organo importante che pulisce il corpo dalle sostanze tossiche, svolge un ruolo importante nella formazione delle ossa, attiva la vitamina D e produce l'ormone eritropoietina, che assicura la produzione dei globuli rossi. Se le funzioni renali scendono al di sotto di un certo limite, indica un'insufficienza renale cronica. Fallimento renale cronico; Poiché provoca anemia, osteoporosi e malattie cardiache, porta a rischi mortali se non trattata.

Il diabete e l'ipertensione compromettono la salute dei reni

Sebbene gli studi dimostrino che l'insufficienza renale può verificarsi in tutte le età e generi, è più comune nelle donne e negli anziani. Malattie come il diabete e l'ipertensione, che sono frequenti nella società, sono cause importanti che scatenano malattie renali. Oltre a questi, infiammazioni e infezioni renali, malattie renali cistiche con eredità genetica, ostruzione delle vie urinarie per motivi come prostata o calcoli e l'uso prolungato di antidolorifici possono causare insufficienza renale.

Non trascurare i tuoi controlli regolari

L'insufficienza renale potrebbe non mostrare alcun sintomo nelle prime fasi. Per questo, il modo più efficace per rilevare la malattia è eseguire esami del sangue e delle urine a intervalli regolari. Con la diagnosi precoce, è possibile rallentare e curare l'insufficienza renale. Se uno o più di questi fattori di rischio come il diabete, l'ipertensione, il sovrappeso e una storia di insufficienza renale nella madre, nel padre o in parenti stretti, è necessario controllare la funzionalità renale ogni 6-12 mesi.

7 suggerimenti importanti per proteggere la salute dei reni

  1. Fare esercizio regolarmente

30 minuti di camminata veloce ed esercizi regolari 3-4 volte a settimana prevengono il deterioramento della salute dei reni abbassando la pressione sanguigna.

  1. La glicemia deve essere controllata a intervalli regolari

Più della metà delle persone con diabete può sviluppare un'insufficienza renale nel tempo. Per questo, la glicemia dovrebbe essere controllata a intervalli regolari.

  1. Tieni traccia della tua pressione sanguigna

La pressione sanguigna normale è 120-80 e inferiore. Il valore della pressione sanguigna compreso tra 139/89 è accettato come valori precursori della pressione alta; Dovrebbe essere tenuto sotto controllo con i cambiamenti nello stile di vita come camminare regolarmente, dieta priva di sale. Se la pressione sanguigna è superiore a 140/90, sono necessari farmaci regolari e controllo della pressione sanguigna.

  1. Segui una dieta sana e limita l'assunzione di sale

Il consumo di sale dovrebbe essere limitato a un massimo di un cucchiaino al giorno. Verdure fresche, frutta e pasti a casa dovrebbero essere consumati al posto di alimenti trasformati e fast food.

  1. Proteggi i tuoi reni consumando abbastanza acqua

Bere 1,5-2 litri di acqua al giorno è importante per la salute dei reni. Questa quantità di liquidi deve essere aumentata durante l'esercizio fisico, malattie febbrili, gravidanza o allattamento.

  1. Smetti di fumare e stai lontano dagli ambienti fumatori

Il fumo, che colpisce quasi tutti gli organi del corpo, rallenta il flusso sanguigno ai reni.

  1. Non utilizzare inutilmente antidolorifici e antibiotici

Poiché gli antidolorifici e gli antibiotici assunti inconsciamente causano insufficienza renale, non devono essere utilizzati senza il controllo di un medico.