Mangia cibi adatti al cuore

Abitudini alimentari scorrette, inattività e fattori ambientali sono tra le ragioni più importanti del rapido aumento delle malattie cardiache negli ultimi anni. Limitare la quantità di calorie giornaliere, prestare attenzione al consumo di grassi saturi e assumere 4 gruppi alimentari in modo equilibrato protegge la salute del cuore. Gli specialisti del dipartimento di nutrizione e dieta del Memorial Şişli Hospital hanno formulato raccomandazioni nutrizionali per la salute del cuore durante la "Settimana del cuore dal 7 al 13 aprile".

Prenditi cura del consumo di questi nutrienti per la salute del tuo cuore

Aglio: Riduce il rischio di malattie coronariche prevenendo la coagulazione intravascolare dovuta ai nutrienti in esso contenuti. 1 spicchio d'aglio può essere mangiato ogni giorno.

Pesce e olio di pesce: È efficace nel ridurre le occlusioni intravascolari. I suoi acidi grassi omega-3 sono ricchi di proprietà antiossidanti. Si consiglia di consumare pesce 2-3 volte a settimana. Salmone, sgombro, tonno, sarde sono ricchi di acidi grassi omega-3.

Noci e nocciole: Contiene omega-3 e vitamina E dalle elevate proprietà antiossidanti, oltre a magnesio e polpa. 6-7 nocciole e 2-3 noci vanno consumate 2-3 volte a settimana.

Avena, segale, farina integrale: Grazie al suo contenuto di vitamina B ed E, ha proprietà che prevengono le malattie cardiache. È anche ricco di proteine, calcio, ferro, zinco, rame, magnesio. La farina d'avena, il pane integrale, la pasta integrale e il consumo di bulgur sono molto importanti.

Asparago: Fa bene al cuore aiutando a rimuovere le cellule adipose dannose nel corpo e ridurre il colesterolo.

Cioccolato: Mangiare 2 pezzi di cioccolato fondente al giorno riduce il colesterolo del 36% e il rischio di infarto del 50%.

Tè verde: I polifenoli in esso contenuti sono efficaci nella prevenzione delle malattie cardiache grazie alle loro proprietà antiossidanti. Invece di consumare tè nero e caffè; Si consiglia di consumare tisane come the verde, salvia, camomilla, finocchio e lime.

Uva rossa: Ha un effetto positivo sulle malattie cardiache grazie al suo alto contenuto di antiossidanti. Si consiglia in particolare il consumo di uve rosse appassite con semi.

Pomodoro e anguria: Poiché contiene alti livelli di licopene, che è un antiossidante, la ricerca ha dimostrato che riduce il rischio di malattie cardiache.

Patata dolce: Contenente molti antiossidanti, il topinambur protegge la salute del cuore rimuovendo i radicali liberi dal corpo.

Soia: Oltre al suo alto contenuto proteico, è efficace nella prevenzione delle malattie cardiache grazie al suo contenuto di B1, ferro, zinco, fosforo e magnesio. Gli studi hanno dimostrato che il consumo regolare di 25 g di soia al giorno riduce il rischio di malattie cardiache.

Semi di lino:Contiene acidi grassi insaturi, potassio, fibre, vitamina E e omega -3. In questo modo, ha un effetto protettivo contro le malattie cardiache. Ogni giorno, 1 cucchiaio di semi di lino può essere aggiunto a cibi come yogurt e zuppa.

Prugna secca: È uno degli alimenti con il più alto tasso di antiossidanti. Grazie al suo contenuto di fibre riduce il rischio di malattie cardiache. 16 prugne soddisfano il 25% del fabbisogno giornaliero di fibre.

Papaia: Gli enzimi della papaya, frutto esotico, che regolano il sistema digerente, proteggono i muscoli del cuore e il potassio nutre il cuore.

Presta attenzione a questi cibi per il tuo cuore

  • Grasso di coda, margarina e grassi
  • Panna, panna, latte condensato in polvere
  • Frutti di mare come gamberetti, caviale, calamari, anatra, carne d'oca
  • Alimenti come torta, torta, torta, biscotti eccessivamente grassi, ecc.
  • Sigarette e alcol
  • Più di 1 tazza di caffè e caffè solubile al giorno
  • Cibi pronti con ingredienti sconosciuti.
  • Cibi fritti e arrostiti (pasta di carne, verdure)
  • Frattaglie; fegato, reni, lingua, milza, cervello e prodotti a base di carne; salsiccia, pancetta, salame e salsiccia
  • Se la persona ha la pressione alta, l'assunzione di sale dovrebbe essere ridotta, sottaceti, cibi in salamoia, soda, cibi pronti e bevande analcoliche dovrebbero essere evitati.