Mentre si somministrano antibiotici al bambino malato!

Al giorno d'oggi, quando il clima si fa più freddo, molte persone, soprattutto i bambini, possono essere colpite molto rapidamente da sbalzi di temperatura e ammalarsi. Gli ambienti interni sono un altro fattore che influisce negativamente sulla salute dei bambini ...

Dal Dipartimento per la salute e le malattie dei bambini del Memorial Hospital, Uz. Dott. Hülya Caner ha fornito informazioni su "Cosa si dovrebbe fare per proteggere i bambini dalle infezioni soprattutto nei mesi invernali".

In questo periodo l'influenza e il raffreddore sono le principali malattie che attendono i bambini.

I repentini cambiamenti climatici e la presenza di bambini in ambienti chiusi e affollati sia negli scuolabus che nelle scuole incidono negativamente sulla loro salute e facilitano l'insorgenza e la diffusione di malattie infettive. Non potendo crescere i nostri figli in un ambiente isolato, sarà utile conoscere le malattie comuni e conoscere le semplici precauzioni che possiamo prendere.

Vaccino antinfluenzale contro la pandemia influenzale

Influenza; Si manifesta con sintomi come insorgenza improvvisa e spesso sensazione di freddo, febbre con brividi, mal di testa, debolezza, dolore muscolare generalizzato e tosse senza espettorato. Successivamente, i sintomi del sistema respiratorio si verificano con mal di gola, congestione nasale, secrezione e tosse. Poiché l'epidemia di influenza è più comune in età scolare, il vaccino antinfluenzale è particolarmente raccomandato. Gli antibiotici non vengono mai utilizzati nel trattamento. Si consiglia di assumere molti liquidi e utilizzare soluzione salina per ridurre la congestione nasale a riposo.

Il raffreddore ha un decorso più mite dell'influenza. Spesso c'è uno spesso naso che cola. Il trattamento è come l'influenza.

Le infezioni alla gola e la tonsillite si manifestano, specialmente nei bambini in età scolare. In alcuni pazienti, soprattutto in quelli non trattati, può causare complicazioni come infiammazione dell'orecchio, sinusite, formazione di ascessi nelle tonsille, infiammazione del collo e dei linfonodi. Il pericolo più importante è la possibilità che si verifichino più tardi, se non trattate, malattie articolari acute, reumatismi cardiaci e malattie renali chiamate "glomerulonefrite acuta". Oltre ai risultati clinici, nella diagnosi deve essere eseguita una coltura della gola. Se gli streptococchi di gruppo A o altri batteri che causano la faringite non vengono rilevati nella coltura della gola, il trattamento antibiotico non è necessario. I bambini a cui viene diagnosticata la malattia non devono essere mandati a scuola fino a 24 ore dopo l'inizio dell'antibiotico per non infettare i loro amici.

Infiammazione dell'orecchio; Si manifesta con sintomi come raffreddore, dolore all'orecchio e febbre. Per una diagnosi definitiva è necessario il controllo del medico.

Sinusite; febbre, tosse, mal di testa si manifesta con sintomi come secrezione nasale che non migliora per 10-14 giorni. Per il trattamento sono necessari antibiotici a lungo termine.

In caso di diarrea; Si osservano febbre, debolezza, feci acquose più di tre volte al giorno, dolore addominale e vomito. Può essere necessario un trattamento antibiotico in base all'analisi delle feci.

Occorre considerare il dosaggio e la durata nell'uso di antibiotici

La stragrande maggioranza delle infezioni nei bambini sono infezioni virali e gli antibiotici non sono necessari in queste infezioni. Tuttavia, le famiglie iniziano gli antibiotici per ogni malattia dei loro figli. Non bisogna dimenticarlo; Gli antibiotici che non vengono utilizzati con la giusta indicazione in dose e tempo sufficienti fanno più male che bene.

Ancora una volta, affinché i bambini siano protetti da molte malattie infettive con la vaccinazione, ogni madre e padre dovrebbero sapere dove e quante volte i loro figli sono stati vaccinati contro quali malattie e, se ce ne sono, vaccinazioni mancanti dovrebbero essere completate.

Pulizia personale contro malattie infettive

Le misure di igiene personale prevengono molte malattie, in particolare le malattie infettive. La pulizia delle mani è il modo più efficace per prevenire le infezioni causate da microrganismi. Le ricerche rivelano che i bambini sono protetti da molte malattie infettive solo con la corretta applicazione del lavaggio delle mani. I corsi di formazione sull'uso del solo sapone e sull'igiene delle mani sono stati responsabili del 34% delle infezioni della pelle; 55% delle malattie diarroiche; Riduce la polmonite del 50% e abbrevia la durata della malattia.

È importante acquisire abitudini alimentari sane ed equilibrate

Un altro problema importante quanto la malattia è l'alimentazione dei nostri figli. L'obesità causata da un'alimentazione malsana nell'infanzia e nell'adolescenza è alla radice delle malattie croniche in rapido aumento. I programmi di alimentazione sana nelle scuole saranno efficaci sia nello sviluppo della salute fisica dei bambini che nell'aumento del loro successo scolastico. Il fatto che il periodo più adatto per le persone per informarsi e acquisire abitudini sia l'età scolare e che le abitudini alimentari sane ed equilibrate che i bambini acquisiranno in questo periodo verranno trasferite all'età adulta, aumenta ulteriormente l'importanza della questione. Se i pasti sono forniti a scuola per dare ai bambini le giuste abitudini alimentari, dovrebbero essere seguiti i menu scolastici, si dovrebbe parlare al bambino di ciò che mangia a scuola ogni giorno e dovrebbero essere informati sui pasti. Gli alimenti che il bambino sta assumendo dovrebbero essere sicuramente seguiti, gli alimenti corretti e quelli sbagliati dovrebbero essere spiegati e se ci sono cibi che al bambino non piacciono, dovrebbero essere presentati nel modo che preferisce.