11 suggerimenti per proteggere il tuo bambino con malattie renali dal coronavirus

Oltre al nuovo coronavirus, vie respiratorie superiori e polmoni; Può anche causare danni a organi come cuore, fegato, cervello e reni. L'infezione da Covid-19 può disturbare i reni di bambini completamente sani, oltre a far sì che l'infezione si trasmetta più facilmente ai bambini con una malattia renale sottostante e il quadro sia più grave. Specialista in Nefrologia Pediatrica Prof. Dott. Mahmut Çivilibal ha formulato importanti raccomandazioni per la protezione dei bambini con malattie renali dal coronavirus.

Un danno renale acuto può verificarsi dopo Covid-19 in un bambino completamente sano

La presenza di sangue e proteine ​​negli esami delle urine di alcuni bambini che hanno avuto un'infezione da Covid-19 e non hanno malattie renali note può essere il primo segno che i reni sono danneggiati. Se il processo procede, i reni possono perdere le loro funzioni in breve tempo e si verifica un'insufficienza renale acuta. Per questo motivo, tutti i bambini che vengono seguiti in reparti o unità di terapia intensiva con una diagnosi di Covid-19 dovrebbero monitorare attentamente le urine e gli esami del sangue e le funzioni renali, così come le funzioni di altri organi. Metodi di trattamento come l'emodiafiltrazione, l'emodialisi o la dialisi peritoneale sono utilizzati nelle lesioni renali acute che progrediscono nonostante i trattamenti farmacologici.

I bambini con malattia renale cronica dovrebbero essere particolarmente protetti.

Il sistema immunitario di pazienti con malattie renali croniche, pazienti in dialisi e pazienti sottoposti a trapianto di rene è soppresso. Inoltre, è noto che alcuni farmaci somministrati a questi pazienti regolarmente e obbligatoriamente indeboliscono il loro sistema immunitario. Per questo motivo, i bambini con malattie renali dovrebbero essere protetti prendendo tutte le precauzioni necessarie, ma senza causare preoccupazione come i pazienti il ​​cui sistema immunitario è soppresso a causa di diversi problemi.

Non trascurare queste precauzioni per tuo figlio

Le misure da adottare per proteggere i pazienti con problemi renali e i bambini sottoposti a trapianto dall'infezione, considerati nel gruppo a rischio per Covid-19, sono elencate di seguito:

  1. Assolutamente non si accettano ospiti.
  2. Aerare frequentemente la casa.
  3. Assicurati che le persone che hanno bisogno di uscire seguano le misure di protezione.
  4. Non mettere le mani a contatto con il viso, mantieni le distanze sociali anche con tuo figlio.
  5. Con tuo figlio, lavati spesso le mani con acqua e sapone per 30 secondi o usa un disinfettante per le mani a base di alcol.
  6. Stai lontano dalle persone con sintomi respiratori come tosse e starnuti.
  7. Pulisci frequentemente le superfici (inclusi telefoni, computer, tablet) e gli oggetti con cui entriamo in contatto con tuo figlio a casa.
  8. Usa una maschera anche a casa.
  9. Assicurati che tuo figlio abbia una dieta sana ed equilibrata e consumi molta acqua.
  10. Non trascurare i controlli sanitari, contatta prima il tuo medico.
  11. Per monitorare la tua malattia e predisporre i tuoi farmaci, puoi parlare con il tuo medico per telefono o attraverso il sistema di "interviste online" e, se necessario, puoi beneficiare dei servizi di assistenza domiciliare.