La pagella di tuo figlio non è un indicatore di intelligenza

Alla fine della prima metà del processo educativo, vengono ottenuti i rapporti. Forse tuo figlio non ha potuto portare buoni risultati a causa di motivi come preparazione, motivazione, mancanza di organizzazione. Ma questa non è la fine del mondo! Non dimenticare quello; Ci sarà una nuova era davanti a lui. È estremamente sbagliato considerare la presenza di punti deboli nella relazione di tuo figlio come indicatore della sua personalità e intelligenza. Invece di preoccuparti del fallimento e di turbare tuo figlio, parla di quello che puoi fare con lui. Gli esperti del Dipartimento di psicologia infantile e dell'adolescenza del Memorial Health Group hanno fornito informazioni sugli atteggiamenti delle famiglie nei confronti dei propri figli durante i processi delle pagelle.

Se il bambino è ansioso, ha difficoltà a concentrarsi sulla lezione.

Anche se tuo figlio ha buone capacità, se è confuso e ansioso, potrebbe essere distratto e incapace di concentrarsi nella lezione. Quando il bambino è in una posizione depressiva, può essere costantemente stanco, assonnato, riluttante o un bambino iperattivo potrebbe non essere in grado di seguire la lezione senza interruzioni per molto tempo. Il bambino con un disturbo dell'apprendimento impara tardi; può mescolare lettere; Possono avere difficoltà a leggere e scrivere o, a parte queste, il bambino può avere un disturbo fisiologico come l'udito e la vista.

Un atteggiamento eccessivamente minaccioso influisce negativamente sul bambino

È necessario considerare le condizioni in cui il bambino si trova nel processo scolastico ed esaminare cosa ha causato questa situazione. La presenza di problemi emotivi, la mancanza di abitudini lavorative, la mancanza di un ambiente di studio appropriato e fattori negativi all'interno della scuola influenzano negativamente il bambino. Atteggiamenti critici, minacciosi ed eccessivamente aspettativi dei genitori nei confronti dei loro figli possono influenzare negativamente il successo del bambino. Atteggiamenti come assistere a situazioni di conflitto tra i genitori, condividere i problemi con il bambino e costringerlo a essere una parte possono disturbare l'equilibrio psicologico del bambino. Ancora una volta, in situazioni come la gelosia tra fratelli, il cambio di casa, il bambino può essere confuso. Il successo scolastico del bambino può diminuire quando ci sono problemi con l'insegnante, con gli amici a scuola e quando il bambino si sente incapace di far fronte.

I genitori non dovrebbero assumere il ruolo di insegnanti a casa

I genitori non dovrebbero cercare di svolgere il ruolo di insegnanti a casa. Possono spiegare le informazioni al bambino agendo, raccontando loro, rivelando l'interesse e il piacere nella ricerca, incoraggiando e aiutando a studiare in questo modo. I genitori che costringono costantemente lo studio, visitano spesso la scuola, si lamentano, criticano e hanno grandi preoccupazioni per il successo innescano l'ansia del bambino per il successo, e il bambino potrebbe fallire a causa di questa preoccupazione.

Parla a tuo figlio dei motivi del fallimento

Dove e come lavora il bambino a casa, cioè l'ambiente di lavoro è importante. Sono richieste condizioni senza una scrivania vuota e ordinata, computer e televisione. Dovresti sapere "a che ora tuo figlio studia, fa una pausa, va a letto". La scuola è lo spazio del bambino. L'apprendimento appartiene al bambino. Alcuni genitori si comportano a casa come se fossero a scuola; In questo caso, l'area scolastica comprendeva l'area familiare. Dovresti condividere con tuo figlio quali potrebbero essere le ragioni del suo fallimento e pensare insieme alle soluzioni. Devi dimostrare di capirlo. Non dovresti minacciare o rimproverare il bambino sulla pagella. Nel secondo semestre dovresti parlare di come essere migliore. Questo atteggiamento sostiene psicologicamente il bambino e rafforza la tua comunicazione fidandoti di te.

Come dovresti comunicare con mio figlio?

  • Devi essere in grado di fare una valutazione interna dei tuoi atteggiamenti.
  • Devi giocare con il bambino, il gioco è la pietra angolare della comunicazione tra te e tuo figlio.
  • Per motivare il bambino ad avere successo, dovresti indirizzarlo verso lo sport e le attività artistiche.
  • Dovresti lodare i buoni voti del bambino sulla sua pagella e lo sforzo che ha messo nelle sue lezioni ed esprimere la tua fiducia in lui.
  • Non dovresti confrontare il bambino con il successo di altri amici o fratelli. Ogni bambino è un individuo separato con il suo sviluppo fisico, sociale e mentale. La tua aspettativa dal bambino dovrebbe andare in questa direzione.
  • Il bambino che è approvato e sostenuto dal genitore si sforzerà di essere più faticoso e di successo.
  • Se necessario, puoi supportare il bambino in tecniche di studio efficienti e supportarlo nella programmazione.