I frequent flyer dovrebbero fare attenzione a questi 8 rischi

Durante i viaggi aerei; Cause come la degradazione del bioritmo, l'aumento delle radiazioni, lo squilibrio della pressione e la caduta dell'umidità possono causare vari problemi di salute. Mentre soprattutto i problemi cardiaci aumentano nel cielo, è possibile proteggersi da molti disturbi con pratiche precauzioni. Gli esperti del dipartimento delle malattie interne del Memorial Bahçelievler Hospital hanno fornito informazioni sulle malattie che possono verificarsi durante i viaggi in aereo e sulle modalità di protezione. 

1.Anche 6 ore di volo possono provocare il jet lag

Poiché è adattato all'ora del luogo di residenza, il bioritmo può essere interrotto anche in 6 ore di volo. Se il bioritmo è alterato, si possono verificare affaticamento, malessere, affaticamento, vertigini, perdita di concentrazione, gonfiore addominale, gas, costipazione, diarrea, disturbi del sonno, perdita di appetito e battito cardiaco irregolare. Il rischio di jet lag è maggiore, soprattutto sui voli da ovest a est e durante i voli diurni.

2.Lo squilibrio di pressione, ossigeno e calore nell'aereo provoca malattie cardiache

A causa degli squilibri di pressione in cabina, si possono vedere disturbi vascolari come prominenza nelle vene varicose, edema alle gambe, dolore ai piedi, intorpidimento. La coagulazione del sangue nella vena a causa della turbolenza durante i lunghi voli può causare problemi come embolia polmonare, infarto, paralisi cerebrale e occlusione vascolare alle gambe. Persone di età superiore ai 65 anni, in particolare quelle con malattie croniche concomitanti come reni, polmoni, diabete, pazienti con infarto, insufficienza cardiaca, stent, chirurgia a cuore aperto, pazienti con una storia di coaguli di sangue in qualsiasi parte del corpo e in gravidanza donne ad alto rischio di malattie cardiache.

3. I voli frequenti aumentano il rischio di cancro alla pelle e al seno

Durante il volo, sei esposto a radiazioni magnetiche e cosmiche. Maggiore è il volo, maggiore è il tempo di volo e maggiore è la radiazione verso i poli. Mentre la radiazione è più alta nella parte anteriore dell'aereo, diminuisce verso la parte posteriore. In particolare aumenta il rischio di infarto, anomalie del ritmo cardiaco, malattie gastrointestinali, problemi neurologici, tiroide, seno, pelle, tumori del sangue, invecchiamento cellulare, infertilità. Poiché la radiazione esposta muta il nucleo cellulare, il rischio di cancro della pelle è 2 volte più alto negli assistenti di volo e il cancro al seno è del 30% più alto. Poiché questa radiazione si accumula nei viaggiatori frequenti, può causare infertilità causando irregolarità mestruali, aborto spontaneo, difficoltà di concepimento, diminuzione del numero di spermatozoi negli uomini, diminuzione della motilità degli spermatozoi.

4. Si può vedere la pelle secca.

L'aria secca e l'alta pressione nell'aereo possono causare secchezza della pelle, prurito e secchezza degli occhi. Per evitare ciò, è necessario bere molta acqua durante il volo e utilizzare creme idratanti a base d'acqua.

5. Prestare attenzione al rischio di infezione!

Quando uno dei passeggeri o dell'equipaggio di cabina tossisce o starnutisce in uno spazio ristretto come un aeroplano, miliardi di microbi vengono dispersi nell'aria. Sebbene l'aria all'interno dell'aereo cambi 20 volte all'ora, viene filtrata con filtri speciali per batteri, virus e funghi, ma alcuni virus sono abbastanza piccoli da passare attraverso i filtri. Questi germi che si diffondono nell'ambiente entrano nel corpo attraverso l'infezione da goccioline durante la respirazione.

6.L'ossigeno nel sangue può diminuire

L'ossigeno necessario alle cellule viene ridotto del 25 percento durante il volo. L'esaurimento dell'ossigeno può causare affaticamento, mal di testa, vertigini e disturbi della memoria.

7. Posticipare il volo in caso di raffreddore, influenza, influenza

Durante i voli, soprattutto durante il decollo e l'atterraggio, il timpano è esposto a una forte pressione. Anche se c'è un comune raffreddore, la punta nasale della tromba di Eustachio si chiuderà e il timpano sarà esposto a una pressione molto alta quando viene fatto volare, quindi potrebbero esserci punture e sanguinamento nel timpano. In questa condizione chiamata otite barotraumatica, si sviluppano dolore all'orecchio, perdita dell'udito e una sensazione di pressione nell'orecchio. Per questo motivo è opportuno posticipare il volo, se possibile, in casi come raffreddore, influenza e influenza. Quando il suono, la pressione, il dolore si avvertono nell'orecchio durante il volo, lo sbadiglio, la deglutizione, il chewing gum, il parlare e la manovra di Valsalva sono tra le misure rilassanti. La manovra di Valsalva è un'espirazione nasale lenta chiudendo entrambe le narici con le mani. Bisogna fare attenzione, poiché può perforare il timpano se somministrato rapidamente e sotto pressione.

8. Problemi di stomaco e intestinali

Durante il volo, i gas nel tratto gastrointestinale iniziano a dissolversi ed espandersi man mano che la pressione nella cabina diminuisce. Per questo motivo durante il volo o anche dopo il volo possono verificarsi problemi al sistema digerente come gonfiore addominale, gas, dolore, diarrea, stitichezza.

Se voli spesso, segui questi suggerimenti per evitare malattie.

  • Buon riposo e sonno durante il volo. Se possibile, scegli voli notturni.
  • Cerca di dormire anche se non hai sonno quando scendi la notte, cerca di non dormire quando scendi durante le ore diurne e trascorri del tempo alla luce del giorno.
  • Non consumare bevande stimolanti come alcol, caffè e tè durante il volo.
  • Prendi l'ormone della melatonina prodotto dalla regione pineale del cervello, che regola l'orologio interno biologico, come medicinale sotto il controllo di un esperto prima e dopo il viaggio per superare i disturbi del jet-lag.
  • Esercita il tuo orologio interno biologico 2 giorni prima di intraprendere un lungo viaggio. Se hai intenzione di volare verso ovest, puoi andare a letto 1-2 ore più tardi del solito e dormire fino a tardi, se vuoi volare verso est puoi andare a letto 1-2 ore prima e svegliarti presto.
  • Se hai una malattia cardiaca, informa il personale di cabina delle tue condizioni prima del volo. Avere un documento su epicrisi, stent, by-pass, dispositivo pacemaker, farmaci utilizzati e tenerlo pronto con te dallo specialista che segue la tua malattia.
  • I malati di cuore possono sottoporsi a un'iniezione di fluidificante del sangue 2-3 ore prima del volo, in consultazione con il proprio medico prima del lungo volo. Contrariamente alla credenza popolare, i fluidificanti del sangue come l'aspirina non hanno un effetto protettivo.
  • Affinché i pazienti cardiopatici siano facilmente accessibili in caso di emergenza, la pillola sublinguale deve trovarsi in un luogo facilmente accessibile.
  • Se non ci sono malattie che limitano l'assunzione di liquidi come l'insufficienza cardiaca prima, durante e dopo il volo, bere molti liquidi. Come liquido, si possono consumare acqua, ayran, succo di frutta. Evita alcol, soda, bevande analcoliche.
  • Riduci l'effetto dei radicali liberi consumando prodotti naturali come tè verde, melograno, pomodoro, uva rossa, mora, broccoli, carote, mela, avocado, ananas, pepe, ciliegia, carciofo ad alto contenuto di antiossidanti dopo il volo.