Cos'è una biopsia liquida? Quando è finito? Cosa dovrebbe essere considerato?

Negli ultimi anni, con i progressi tecnologici, si sono verificati importanti sviluppi nella diagnosi precoce e nel trattamento del cancro. Uno dei più importanti di questi è mostrato come una biopsia liquida. Grazie allo studio eseguito solo su sangue prelevato dal braccio senza intervento chirurgico, vengono rilevate le modificazioni genetiche che avvengono nelle cellule tumorali specifiche di ogni paziente, e il quadro risultante determina la roadmap necessaria per il follow-up del tumore e la pianificazione del trattamento. La biopsia liquida, che viene avviata per essere utilizzata efficacemente in tutti i tipi di cancro, uno screening efficace, una diagnosi precoce e una corretta pianificazione del trattamento sono di grande importanza nella lotta contro il cancro del polmone. Per tenere sotto controllo la malattia effettuando una terapia mirata, è necessario determinare il profilo molecolare specifico del tumore. La biopsia liquida, che consente la diagnosi precoce dei noduli polmonari che possono trasformarsi in cancro ai polmoni, gioca un ruolo chiave nel successo del trattamento.

Cos'è la biopsia liquida?

La biopsia liquida è un test per rilevare le cellule tumorali nel corpo o frammenti cellulari staccati da loro, DNA e RNA nella circolazione sanguigna. Non richiede alcun intervento chirurgico. Viene trattato solo con 10 ml di sangue prelevato dal braccio. I cambiamenti genetici che si verificano nelle cellule tumorali specifiche di ogni persona vengono rilevati con le più recenti procedure tecnologiche. Questi cambiamenti rilevati sono molto importanti e guidano nel follow-up del tumore e nella pianificazione del trattamento. Esistono molti tipi diversi di biopsia liquida. Nelle riunioni del consiglio presso il nostro centro, dopo aver valutato le condizioni di ciascun paziente, viene effettuata la selezione più appropriata in base agli sviluppi scientifici ei risultati vengono valutati specificamente per ciascun paziente.

In quali malattie viene eseguita la biopsia liquida?

La biopsia liquida, che viene utilizzata in tutti i tipi di cancro, viene utilizzata più frequentemente nei seguenti tipi di cancro.

  • Cancro ai polmoni
  • Tumore al seno
  • Cancro al colon
  • Tumore gastrico
  • Cancro al fegato
  • Cancro alla prostata
  • Cancro alla melonoma
  • Cancro del pancreas

Perché viene eseguita una biopsia liquida?

Scopo diagnostico: La biopsia liquida può essere eseguita per la diagnosi precoce della presenza di tumore nel corpo. Per questo scopo

  • Screening delle malattie
  • Conferma e selezione del trattamento

Per scopi di tracciamento:La biopsia liquida può essere eseguita per il follow-up di individui a cui è stato diagnosticato un cancro. Per questo scopo

  • Nel determinare la risposta al trattamento e la resistenza ai farmaci
  • La biopsia liquida guida nel rilevare la presenza di cellule tumorali (MRD) dopo il trattamento chirurgico o la recidiva.

Analisi di rischi e benefici:La biopsia liquida non sostituisce la classica biopsia eseguita prelevando un pezzo di tessuto tumorale. Tuttavia, è prezioso in quanto non richiede una procedura invasiva e consente l'analisi dei cambiamenti genomici nel tumore. Man mano che la tecnologia in quest'area progredisce, il suo utilizzo diventerà molto diffuso e il trasporto sarà più facile.

Quando può essere eseguita una biopsia liquida?

La biopsia liquida può essere eseguita per diagnosticare i pazienti con sintomi e sospetti di cancro. Può anche essere eseguito prima e durante il trattamento per scopi di follow-up e trattamento. Inoltre, la biopsia liquida può essere eseguita a controlli annuali o periodici per monitorare la malattia post-trattamento del paziente.

Quali sono i vantaggi della biopsia liquida?

  • Non richiede una procedura invasiva. Solo il sangue viene prelevato dalla vena.
  • Può essere eseguito su pazienti che non hanno l'opportunità di sottoporsi a biopsia dal tumore.
  • Può essere fatto per supportare la pianificazione del trattamento.
  • Consente un'analisi generale dei cambiamenti genomici nel tumore. Consente l'esame di tutti i diversi cambiamenti all'interno del tumore.
  • Viene eseguito anche durante il trattamento in serie e fornisce informazioni sulla risposta al trattamento e se si verifica resistenza. La biopsia classica viene solitamente eseguita appena prima del trattamento.
  • Poiché il tessuto non viene trattato con formalina, consente il sequenziamento del DNA senza limitazioni tecniche.

Quali sono gli svantaggi della biopsia liquida?

  • Potrebbe non essere in grado di rilevare alcuni dei marcatori trovati all'interno del tumore.
  • La sensibilità e la specificità dei test variano a seconda della tecnica.
  • Esistono molti tipi di biopsia liquida tecnicamente. Non c'è ancora un consenso su questo tema in tutto il mondo. Per questo motivo è importante rivolgersi a centri esperti per ottenere risultati accurati e affidabili.

Domande frequenti sulla biopsia liquida

Come viene eseguita una biopsia liquida?

La biopsia liquida è una procedura di laboratorio prelevando 10 ml di sangue dal braccio del paziente in qualsiasi unità dell'ospedale senza la necessità di una procedura chirurgica.

Che tipo di preparazioni dovrebbero essere fatte per la biopsia liquida?

La procedura di biopsia liquida è una procedura a base di sangue. Pertanto, il paziente non ha bisogno di effettuare preparativi per donare il sangue. Il paziente può donare sangue in qualsiasi momento della giornata a stomaco vuoto o pieno.

Per quanto tempo si otterrà il risultato della biopsia liquida?

Se il risultato della biopsia liquida sarà anticipato o tardivo dipende dal numero di geni da controllare e dalla procedura. Se deve essere esaminato un singolo gene o se deve essere eseguita una piccola procedura, il risultato può essere ottenuto in 2 giorni. Tuttavia, più di un gene sarà annoiato e il risultato potrebbe richiedere 2-3 settimane con un numero elevato di procedure.

La biopsia liquida fornisce risultati accurati?

I risultati della biopsia liquida, che iniziano ad essere applicati con lo sviluppo della tecnologia, sono quasi accurati, quindi tutti i tipi di cancro possono essere diagnosticati precocemente.

Quale medico può richiedere una biopsia liquida?

I reparti correlati al cancro di ciascun dipartimento, in particolare gli oncologi medici, e qualsiasi medico che pensi che i sintomi nel suo paziente siano il cancro possono trovare appropriato eseguire una biopsia liquida.