Frutta fresca invece di vitamina aggiuntiva

Ogni bambino vuole trascorrere la maggior parte del tempo all'aperto con tempo soleggiato. I mesi estivi sono un momento in cui le madri devono stare più attente a proteggere la salute dei loro figli. “Quando dovrebbe andare il bambino al sole? Cosa mangiare Cosa vestire Devono essere somministrate vitamine aggiuntive? Gli esperti del Dipartimento per la salute e le malattie dei bambini dell'ospedale Memorial Ataşehir hanno fornito informazioni sulla "cura dei bambini in estate".

Lascia che tuo figlio giochi all'aperto

Soprattutto al gruppo di 3-6 anni, che viene chiamato il ragazzo dei giochi, piace stare fuori per ore. Finché vengono prese le precauzioni appropriate in estate, i genitori dovrebbero soddisfare queste richieste dei loro figli. Trascorrere del tempo all'aperto, sia fisicamente che mentalmente, è molto vantaggioso per i bambini.

Non uscire senza crema solare

Durante i mesi estivi, il nostro corpo sintetizza la vitamina D dal sole e si prepara per l'inverno. Per questo motivo è necessario far beneficiare i bambini del sole, tranne a mezzogiorno quando il sole non è molto ripido. Poiché gli effetti nocivi del sole saranno massimizzati soprattutto nei mesi di luglio e agosto, è opportuno applicare creme solari ai bambini prima di uscire al sole.

Se tuo figlio è più grande, la protezione a 30 fattori potrebbe essere sufficiente.

Il fattore di protezione di questo tipo di creme varia a seconda del colore della pelle. Per bambini e neonati di età inferiore a 1 anno dalla pelle molto chiara e dagli occhi colorati, sono adatti filtri solari con un fattore di 50 e oltre. Per i bambini dalla pelle scura e dalla pelle scura, è sufficiente una protezione solare a 30 fattori. Quando si sceglie la protezione solare, è necessario fare attenzione che contenga un filtro minerale e non provochi allergie al bambino. Il rischio di allergie è maggiore nei filtri solari contenenti filtri chimici. La pelle dei bambini di età inferiore a 1 anno è più sensibile di quella dei bambini più grandi e l'assorbimento di qualsiasi crema applicata è maggiore. Per questo motivo, è necessario essere più attenti quando si scelgono creme solari di età inferiore a 1 anno. Le creme solari devono essere applicate sulla pelle secca 20-25 minuti prima di esporsi al sole.

Per evitare che il tuo bambino sudi ...

I bambini di età inferiore a 1 anno possono sudare molto, soprattutto dalla zona della testa. Per questo, i cappelli spessi dovrebbero essere evitati per paura di avere freddo, e dovrebbero essere preferiti solo cappelli di cotone che bloccheranno il vento. I tessuti sintetici e sudati non dovrebbero essere preferiti per i vestiti del bambino. Va notato che i tessuti delle carrozzine o dei seggiolini auto così come i vestiti possono sudare. Non va dimenticato che soprattutto quando il sole colpisce all'interno dell'auto, il bambino nel seggiolino può sudare molto, anche se è di cotone e sottile.

Non lasciare il bambino nel veicolo

Nei mesi estivi i bambini non devono essere lasciati a lungo in macchina colpiti dal sole. Mentre la temperatura esterna è di 30 gradi, la temperatura può aumentare fino a 40 gradi in un veicolo con i finestrini chiusi e il sole, e questa temperatura può causare conseguenze pericolose, soprattutto per i bambini di età inferiore a 1 anno.

Anche i bambini hanno bisogno di liquidi

Come tutte le persone, anche i bambini hanno bisogno di più liquidi in estate. È importante che i bambini sotto i 18 mesi continuino ad allattare durante il periodo estivo. I neonati che vengono nutriti solo con latte materno per 0-6 mesi dovrebbero iniziare gli alimenti supplementari dopo 6 mesi e il latte materno dovrebbe essere continuato con alimenti supplementari in questo periodo fino all'età di 2 anni. I bambini che non vogliono bere acqua quando fa caldo soddisferanno il loro fabbisogno di liquidi se sono allattati al seno. Il periodo estivo è il periodo in cui aumentano le infezioni simili alla diarrea. È stato dimostrato che i bambini allattati al seno hanno meno diarrea e hanno una durata inferiore, anche se lo fa.

La frutta della verdura fresca sostituisce le vitamine

L'estate è una stagione in cui frutta e verdura fresca sono più accessibili. È importante che i bambini consumino molta frutta e verdura durante questo periodo. I bambini che consumano regolarmente frutta e verdura non hanno bisogno di bere sciroppo vitaminico durante il periodo estivo. Anche la vitamina D, di cui il corpo ha bisogno durante i mesi estivi, viene assunta dal sole.

Attenzione ai colpi di sole!

In estate, possono verificarsi colpi di sole a causa dell'essere stati a lungo sotto il sole diretto. In questi casi, nei bambini si possono osservare febbre e debolezza. Come risultato della sudorazione, si verifica una perdita di liquidi e aumenta il fabbisogno di liquidi del bambino con colpo di sole. È necessario bere acqua e utilizzare farmaci antipiretici se la temperatura corporea è al di sopra del normale. Se i reclami continuano, è necessario consultare un medico.