Una scarsa qualità del sonno può causare stanchezza persistente

Il sonno, che costituisce 1/3 della durata media della vita, è un elemento indispensabile per una vita sana. La scarsa qualità del sonno, l'apnea notturna e l'insonnia possono anche interrompere il lavoro e la vita sociale di una persona. I disturbi del sonno possono essere controllati con diagnosi e metodi di trattamento moderni. Specialista del dipartimento di neurologia del Memorial Kayseri Hospital. Dott. Petek Karagöz ha fornito informazioni sui problemi del sonno e sui metodi di trattamento.

Una scarsa qualità del sonno può causare depressione, mal di testa e problemi di peso.

Il russare è il sintomo più comune di arresto respiratorio durante il sonno. Il 50% degli uomini, il 25% delle donne e il 10% dei bambini hanno problemi di russamento. Smettere di russare a brevi intervalli e poi riprendere a respirare con un suono profondo e forte dovrebbe far venire in mente l'arresto respiratorio. Coloro che affrontano questo problema sperimentano questa situazione molte volte durante la notte. Come risultato di un sonno di scarsa qualità, la stanchezza diurna e l'eccessiva sonnolenza diurna continuano. Il peso eccessivo, i disturbi nella struttura della gola, del naso e del mento portano al restringimento delle vie respiratorie. Durante il sonno, come tutti i muscoli, il restringimento delle vie respiratorie dovuto al rilassamento dei muscoli respiratori provoca l'apnea. Inoltre, si possono osservare sudorazione eccessiva al petto e al collo durante la notte, minzione frequente di notte, incontinenza urinaria, problemi sessuali in alcuni uomini, depressione, mancanza di attenzione, problemi di apprendimento, cefalea mattutina e secchezza delle fauci e incapacità di perdere peso. . A lungo termine, provoca paralisi a causa di ipertensione, infarto e occlusione vascolare cerebrale nelle persone che hanno questo problema.

La sindrome delle gambe senza riposo si manifesta dopo essersi sdraiati

La sindrome delle gambe senza riposo si manifesta la sera e soprattutto dopo essersi sdraiati a letto. I pazienti generalmente descrivono questa situazione come formicolio, intorpidimento, trazione alla gamba e spremitura a riposo. I pazienti pensano di sbarazzarsi di questa sensazione muovendo le gambe, ma provano la stessa sensazione dopo pochi minuti. L'insonnia aumenta le denunce di alcol, attività fisica eccessiva e caffeina. Gli studi dimostrano che malattie come la carenza di ferro, l'uremia e il diabete raramente causano problemi di sonno.

Il primo passo per migliorare la qualità del sonno è il test del sonno

L'esame polisonnografico (PSG) viene eseguito nel centro per i disturbi del sonno per i pazienti che hanno problemi di arresto respiratorio durante il sonno. Con questo esame, grazie agli elettrodi attaccati a varie parti del corpo del paziente durante il sonno notturno; Vengono monitorati l'attività elettrica del cervello, il bulbo oculare, i movimenti delle gambe e respiratori e l'ossigeno. In base al risultato di questo esame, vengono determinate la durata e la frequenza delle pause respiratorie e le situazioni che si verificano durante questo periodo. Il trattamento è determinato dal risultato. Per i pazienti con arresto respiratorio moderato e grave, si consiglia il CPAP, un dispositivo che fornisce una pressione positiva continua attraverso il naso.