Proteggi la tua salute dello stomaco durante l'estate

In estate, quando il clima è caldo e umido; A causa dei pasti a buffet aperto, delle notti più lunghe e del cambiamento delle abitudini alimentari, i disturbi di stomaco sono in aumento.

Gonfiore, bruciore, reflusso e costipazione associati a una dieta irregolare possono apparire spiacevoli, soprattutto dopo i pasti, e oscurare le attività estive. Il consumo di alimenti energetici che sosterranno il ritmo dell'estate mantenendo la salute dello stomaco è di grande importanza in questo periodo.

Gli esperti del dipartimento di gastroenterologia del Memorial Antalya Hospital hanno fornito suggerimenti per la protezione gastrica durante i mesi estivi.

Mangia frutti energizzanti prima di nuotare

Quando si fa attività fisica, lo stomaco è pieno, il che fa arrivare il cibo alla bocca; e poiché il flusso sanguigno al sistema digerente aumenta, le prestazioni dei muscoli sono inferiori. Anche la piscina e il nuoto dovrebbero essere considerati nella categoria dell'attività fisica. Se queste attività devono essere svolte, si raccomanda che trascorrano almeno due ore dal pasto consumato come pasto. Per una persona che ha un programma di nuoto per più di 30 minuti, consumare un frutto come la banana per energia e minerali o frutta secca come uvetta e fichi prima di entrare in mare o in piscina migliorerà le prestazioni. Non ci sono basi scientifiche per pensare che si verificheranno crampi allo stomaco quando si nuota a stomaco pieno.

Limita l'assunzione di alcol

Soprattutto nei mesi estivi, l'assunzione di alcol aumenta e quando il sonno notturno e le abitudini alimentari tardive sono combinate con l'assunzione di alcol, si danneggia la superficie della mucosa gastrica. L'apertura di ferite superficiali nell'esofago o nello stomaco aumenta l'esofagite e la gastrite. L'alcol provoca anche il reflusso. Inoltre, soffocamento e vomito dopo l'assunzione di alcol possono portare a sanguinamento dello stomaco, che a volte può essere molto grave, provocando lacerazioni nella mucosa alla giunzione dell'esofago e dello stomaco, che sono chiamate "Mallory Weis", specialmente nei pazienti di sesso maschile in i loro 40 anni.

Presta attenzione ai farmaci e agli alimenti contro i disturbi da reflusso

Il reflusso non è una malattia che dipende da un singolo fattore. Poiché l'eliminazione del problema del reflusso non è solo correlato alle abitudini alimentari, un unico elenco di dieta non risolve questo problema. Tuttavia, soprattutto nei mesi estivi, l'aumento del consumo di cibi crudi e di alcol e l'emergere di abitudini alimentari tardive innescano reclami da reflusso.

Per evitare reclami di reflusso in estate;

  • Se sei in sovrappeso, dimagrisci.
  • Se bevi alcolici e sigarette, ridurli o interromperli.
  • Pressione sanguigna, asma, pillole anticoncezionali, alcuni antidepressivi, molti analgesici possono aumentare il reflusso e disturbi allo stomaco. Controlla il tuo uso di farmaci.
  • Pasti grassi e cibi fritti, cioccolato, succo d'arancia, concentrato di pomodoro, bibite, caffè, ketchup e menta spesso aumentano il reflusso. Presta attenzione al loro consumo. Tuttavia, anche qui è necessario comportarsi individualmente, se il consumo di questi alimenti non provoca un reclamo, non limitarlo.
  • Prenditi cura di una dieta sana. Non lasciare lo stomaco vuoto per molto tempo e non riempirlo troppo.
  • Cibo e bevande; Non consumare in condizioni di freddo estremo o estremamente caldo.
  • Ingoiare il cibo masticandolo molto bene.
  • Mangia bene. Mangia abbastanza proteine ​​da uova, carne bianca e rossa e legumi e consuma quantità sufficienti di latte e latticini, cereali, olio d'oliva, verdura e frutta.
  • Usa una piccola quantità di burro nei tuoi pasti.