Errori che mettono in ombra la salute e la bellezza

Oggi, molte persone si rivolgono a chirurghi plastici per procedure come il ringiovanimento con botox, liposuzione liposuzione, aumento del seno ed estetica nasale al fine di ottenere un bell'aspetto. Tuttavia, le informazioni per sentito dire sulla chirurgia estetica possono deludere i pazienti e causare risultati indesiderati. Gli esperti del dipartimento di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica dell'ospedale Memorial Şişli hanno fornito informazioni sugli errori noti come corretti in chirurgia plastica.

1- "Gli interventi estetici vengono eseguiti solo nella stagione invernale"

Le operazioni estetiche sono operazioni che possono essere eseguite in tutte le stagioni. C'è però un punto importante da considerare dopo gli interventi effettuati in estate. Questa è la necessità di proteggere dal sole la zona dove si eseguono interventi di chirurgia estetica e punti di sutura. Per questo, è possibile utilizzare creme solari, cappelli e ombrelli ad alto fattore di protezione.

2- "Il coltello non deve toccare nei e lesioni cutanee"

C'è una falsa convinzione tra il pubblico che l'intervento chirurgico è dannoso per i nei sulla pelle e formazioni simili dicendo: "Se il coltello vale, sarà peggio. Tuttavia, le formazioni che si pensa siano talpe in alcune parti del corpo possono essere forieri di cancro della pelle. Se uno specialista in dermatologia non viene consultato e non vengono effettuati i controlli necessari, queste formazioni possono portare a condizioni gravi con conseguente morte. Per questo motivo, alcune talpe devono essere rimosse.

3- "La liposuzione è un metodo utilizzato per perdere peso"

La liposuzione è un metodo utilizzato per correggere la forma del corpo, non per perdere peso. Ad esempio, se una donna non riesce a sbarazzarsi dell'eccesso nell'area dell'anca nonostante l'esercizio e la dieta, trarrà beneficio da questo metodo. Se c'è un aumento di peso diffuso o obesità in tutto il corpo; La liposuzione viene applicata per il grasso che il paziente non può dare dopo dieta ed esercizio fisico.

4- "Il Botox è veleno di serpente e può danneggiare le persone"

Il Botox non è veleno di serpente, in quanto viene frainteso dal pubblico, ma una sostanza formata da batteri nel cibo in scatola avariato. Con le dosi appropriate di Botox si possono ottenere risultati di grande successo nel trattamento delle rughe della pelle.

5- "L'area che non ha botox regolare sembra peggiore dello stato iniziale"

C'è la convinzione che "la pelle di un paziente che prende il botox per sbarazzarsi delle rughe avrà un aspetto peggiore di prima se il farmaco svanisce, se questo non viene fatto ancora una volta". Tuttavia, questo giudizio non è corretto. La persona pensa che l'area sia peggiorata perché è così abituata al suo aspetto da botox e non ricorda la sua vecchia situazione. L'area in cui viene applicato Botox può avere un aspetto migliore durante i periodi di non applicazione, ma non darà mai un aspetto peggiore.

6- "Le donne che hanno subito un intervento chirurgico di aumento del seno non possono allattare i loro bambini"

Non vi è alcun rischio in quanto l'area in cui viene applicato il silicone è indipendente dal tessuto mammario. Una persona che ha un bambino dopo l'aumento del seno può facilmente dare il latte al suo bambino. Come è erroneamente noto al pubblico, le protesi mammarie, i siliconi, non hanno bisogno di essere cambiate ogni 10 anni. Perché le protesi mammarie prodotte negli ultimi anni sono estremamente sicure e non è possibile esplodere.

7- "L'estetica delle palpebre danneggia l'occhio"

L'estetica delle palpebre è un'importante operazione eseguita per eliminare gli effetti dell'invecchiamento o per eliminare il problema della palpebra bassa. Questo intervento chirurgico non danneggia l'occhio. Al contrario, è molto importante in termini di prevenzione delle difficoltà visive indotte dalle palpebre in molti pazienti.

8- "Il naso potrebbe cadere dopo un intervento di chirurgia plastica"

Il naso è una struttura fissata al viso, quindi, anche dopo anni da un corretto intervento chirurgico al naso, non c'è caduta sulla punta del naso. Uno dei malintesi nella società sugli interventi chirurgici nasali è che gli impacchi nasali causano dolore al paziente. Tuttavia, al posto dei tamponi nasali fatti di garza, come negli interventi chirurgici nasali eseguiti anni fa, vengono utilizzati tamponi fatti di materiali morbidi chiamati "silicone" e che non fanno male. Alcuni pazienti potrebbero anche non aver bisogno di tamponi.

9- "I chirurghi plastici eseguono solo interventi di chirurgia plastica"

Gli interventi di chirurgia estetica coprono solo il 20-30% delle operazioni eseguite dai chirurghi plastici. Le operazioni vengono eseguite in molte aree come chirurgia della mano, lesioni facciali, anomalie congenite, ferite aperte, tumori della pelle, disturbi del periodo precoce e avanzato delle ustioni.

10- "Quando i chirurghi plastici mettono i punti, non c'è cicatrice sulla pelle"

Se un punto è ferito o tagliato e cucito, ci sarà sempre una cicatrice. I chirurghi plastici hanno l'attrezzatura necessaria per nascondere la cicatrice e renderla meno prominente negli interventi chirurgici; tuttavia, non è possibile rimuovere completamente le cicatrici.