Organi riproduttivi e infertilità

Le infezioni vaginali causate da funghi, batteri e parassiti sono frequenti nelle donne. Le infezioni fungine sono più comuni dopo l'uso a lungo termine di antibiotici, nel diabete e durante la gravidanza. Le infezioni fungine interrompono l'ambiente ideale della vagina, riducendo il tempo di sopravvivenza degli spermatozoi e compromettendo la loro motilità attaccandosi allo sperma. Oggi, le infezioni fungine possono essere facilmente trattate con un gruppo di farmaci chiamato antimicotico (antimicotico). Le infezioni causate da batteri prevengono anche la fecondazione limitando i movimenti degli spermatozoi, come nelle infezioni fungine. Aumentano la probabilità di aborto spontaneo. Per questo motivo, prima di iniziare il trattamento di fecondazione in vitro, portiamo sicuramente le nostre coppie a un trattamento antibiotico a breve termine. Un'altra infezione che causa infertilità attraverso la trasmissione sessuale nelle donne è l'infezione da clamidia. L'infezione da clamidia può manifestarsi con secrezione gialla, inodore, dolore durante i rapporti sessuali e può non mostrare alcun sintomo. L'infiammazione durante l'infezione provoca aderenze nei tubi durante il periodo di guarigione. D'altra parte, le infezioni causate da batteri chiamati ureaplasma e micoplasma possono causare aborti spontanei.

Cosa si dovrebbe fare per evitare queste infezioni?

Controlli regolari sono molto importanti, poiché le infezioni degli organi riproduttivi potrebbero non causare alcun sintomo. Durante gli esami di controllo, il campione prelevato dalla vagina può essere analizzato in laboratorio e può essere facilmente trattato con appropriati antibiotici in caso di infezione. Per prevenire queste infezioni, prendersi cura dell'igiene del corpo, usare biancheria intima di cotone ed evitare indumenti stretti e sintetici sono alcune piccole precauzioni che possono essere prese. Il punto più importante da non dimenticare è che quando viene rilevata un'infezione, non solo la donna, ma anche i coniugi dovrebbero essere trattati insieme.