Una pausa semestrale efficiente e divertente aumenta il successo

Gli studenti si stanno preparando ad alleviare la fatica della stagione scolastica con una pausa semestrale di due settimane. Per quanto riguarda gli esperti; Avverte i bambini di trascorrere questo processo in modo divertente ed efficiente in modo che possano avere più successo nel nuovo periodo. Gli esperti del Dipartimento di psicologia infantile e dell'adolescenza del Memorial Health Group hanno fornito suggerimenti ai genitori per la pausa del semestre.

Andate insieme all'evento cinematografico o teatrale di vostra scelta

L'interruzione del semestre è importante affinché il bambino inizi il nuovo periodo di apprendimento con più entusiasmo e attenzione. Per questo, dovrebbero essere fatti piani che siano sia divertenti che forniscano il suo sviluppo. Durante la pausa del semestre, i genitori dovrebbero trascorrere del tempo di qualità con i loro figli. Prima di tutto, possono andare a un film o uno spettacolo teatrale che attirerà l'attenzione del bambino, concordato insieme e possono essere commentati insieme. I genitori possono dare suggerimenti ai loro figli su questo tema e il bambino può scegliere una di queste opzioni. Queste attività non dovrebbero essere scelte solo dai genitori, né il bambino dovrebbe essere guidato con la forza.

Potete esercitarvi insieme

Durante la pausa del semestre, i genitori possono anche andare a eventi sportivi con i loro figli o fare sport da soli. Per esempio; Potete andare in palestra insieme. Le attività fisiche come la corsa e il gioco possono essere svolte all'aperto. Puoi trascorrere del tempo in casa con attività come cinema muto e box games. Le sessioni di lettura del libro possono essere tenute insieme. Se il bambino lo desidera, dovrebbe essere aiutato a incontrare i suoi amici durante la pausa del semestre e pianificare le attività.

Metti un limite di tempo su tablet e giochi per cellulari

Durante la valutazione del tempo di gioco del bambino in vacanza può essere consentito giocare con un tablet, un telefono o un computer; tuttavia, questo tempo di gioco deve essere limitato. In genere, quando non ci sono limiti, i bambini giocano per ore con tablet e smartphone. Questa situazione impedisce attività di base come la concentrazione e la socializzazione in un'altra area, causa vari problemi di attenzione e tensione quando non si gioca. Per questo, dovrebbe essere determinato un orologio e il tempo di gioco dovrebbe essere determinato insieme in base all'età del bambino. Quando il tempo di gioco è finito, al bambino dovrebbe essere data l'opportunità di abbandonare il gioco da solo.

Pianifica insieme il prossimo periodo

La pianificazione ei programmi necessari per il prossimo semestre dovrebbero essere fatti anche durante la pausa del semestre con i bambini. Piano di lezione, orari di attività possono essere creati. Oltre al programma del corso, dovrebbe essere inclusa anche un'attività che trascorrerà dei momenti piacevoli. Se ci sono problemi di successo nel semestre precedente, dovrebbero essere valutati e si dovrebbe discutere cosa si può fare per il secondo semestre. Durante la valutazione dei risultati, il bambino non dovrebbe mai essere confrontato con altri amici e non dovrebbe essere trascinato in gara. Questa situazione provoca pressione nel bambino e aumenta l'ansia del successo.

Mostra a tuo figlio che sei felice del loro successo

Si dovrebbe parlare ai bambini dei corsi e dei campi che hanno avuto successo, nonché delle ragioni del fallimento. I genitori dovrebbero far sentire ai figli quanto sono felici di questi risultati. Parlare di aree in cui ha avuto successo e lodare verbalmente i suoi risultati può essere ancora più incoraggiante. Se c'è una promessa o un regalo dato per il suo successo, deve essere adempiuto. Questo è importante affinché la fiducia del bambino nei suoi genitori non venga minata. La comunicazione dovrebbe essere sempre calorosa e sincera. Il bambino non dovrebbe essere rimproverato per i cattivi voti ricevuti nel primo trimestre. Dovrebbe essere di supporto e pianificare invece di conversazioni negative. Questo atteggiamento sostiene psicologicamente il bambino e rafforza la sua fiducia e la comunicazione con i suoi genitori.