Cambiamenti improvvisi di temperatura possono migliorare la tua salute

Gli sbalzi di temperatura improvvisi possono influire negativamente sulla salute in molti modi diversi, dai disturbi delle vie respiratorie alle malattie cardiovascolari, dal sistema digerente all'umore. Nonostante non si possa fare nulla agli sbalzi di temperatura, è possibile superare questi periodi in modo più sano con alcune precauzioni da prendere. Gli esperti del dipartimento delle malattie interne del Memorial Ataşehir Hospital hanno fornito informazioni sui problemi riscontrati in caso di sbalzi di temperatura improvvisi e sulle precauzioni da prendere.

Prendere precauzioni contro le epidemie del tratto respiratorio

Negli ultimi mesi si verificano frequentemente sbalzi di temperatura durante i cambiamenti stagionali e talvolta si osservano sbalzi di temperatura improvvisi durante il giorno. Durante questi periodi, si possono verificare frequenti ingressi e malattie respiratorie come l'influenza. Soprattutto i pazienti con asma allergico e BPCO dovrebbero proteggersi meglio in queste condizioni meteorologiche. I reclami di mancanza di respiro e tosse possono aumentare con sbalzi di temperatura improvvisi. Potrebbe esserci un aumento delle infezioni virali e batteriche. Soprattutto nei pazienti con BPCO in età avanzata, possono essere osservate infezioni gravi che richiedono il ricovero in ospedale.

Controlla la pressione sanguigna

L'effetto di sbalzi di temperatura sul sistema cardiovascolare non deve essere ignorato. Durante questi periodi, i valori della pressione sanguigna dei pazienti ipertesi possono tendere ad aumentare. È fondamentale che i pazienti monitorino regolarmente la loro pressione sanguigna, specialmente a temperature che cambiano improvvisamente, e non interrompano il loro trattamento. Anche i cambiamenti stagionali e gli sbalzi di temperatura improvvisi sono rischiosi per i cardiopatici. È noto che il rischio di infarto aumenta con gli sbalzi di temperatura improvvisi. Coloro che soffrono di disturbi come dolore al petto durante questi periodi dovrebbero assolutamente consultare un medico senza perdere tempo.

Il tempo può influire sullo stomaco

I disturbi del sistema digerente, che si verificano frequentemente durante i cambiamenti stagionali, possono verificarsi anche in caso di sbalzi di temperatura improvvisi. Gonfiore addominale, disturbi addominali, costipazione, bruciore di stomaco, nausea possono aumentare durante questi periodi. Questi disturbi, che sono precursori di ulcera o gastrite, sono più comuni e evidenti, soprattutto nelle donne.

Il dolore alle articolazioni e ai muscoli può farti sentire a disagio

È quasi indispensabile per il dolore reumatico battere in caso di sbalzi di temperatura improvvisi. È noto che i cambiamenti di temperatura e i dolori articolari e muscolari sono influenzati. Durante questi periodi, soprattutto il dolore dei pazienti reumatici, il risveglio stanco al mattino, i dolori muscolari e articolari comuni influenzano negativamente la vita quotidiana.

Non lasciare che le sensazioni di temperatura cambino in cattività

Cambiamenti improvvisi di temperatura possono anche influenzare le emozioni. L'umore depressivo può essere sperimentato frequentemente durante questo periodo. Tuttavia, l'aumento dei problemi di sonno e degli attacchi di emicrania può causare giornate problematiche.

Resistere alle variazioni di temperatura con queste misure

Le persone di età superiore ai 65 anni, i diabetici, quelli sottoposti a trattamento immunosoppressivo e coloro che lavorano in ambienti collettivi affollati sono più colpiti dai cambiamenti di temperatura e dai cambiamenti stagionali. È possibile proteggersi dalle situazioni negative dovute agli sbalzi di temperatura con semplici accorgimenti da adottare.

  • Evitare il contatto ravvicinato per evitare malattie infettive come l'influenza. Deve essere vestito protetto dal freddo e non deve essere esposto a lungo al freddo. I pazienti con asma e BPCO e i pazienti anziani devono sottoporsi a vaccini annuali contro l'influenza e lo streptococco.
  • È importante che i pazienti affetti da pressione sanguigna e cardiopatici ricevano il trattamento regolarmente e prestino attenzione alla loro dieta, soprattutto in questi giorni. In caso di disturbi come ipertensione e dolore toracico, consultare immediatamente un medico.
  • Affinché lo stomaco e il sistema intestinale superino questo periodo senza problemi, è molto importante essere nutriti con alimenti naturali ad alto contenuto di fibre e probiotici. Se necessario, può essere assunto un supporto prebiotico. Un consumo abbondante di acqua è molto importante per prevenire la stitichezza. I cibi grassi e acidi dovrebbero essere evitati. La tisana fresca di zenzero e finocchio rilassa il sistema digerente durante la giornata.
  • Brevi passeggiate o altre attività sportive forniscono comfort fisico e mentale per dolori muscolari e stanchezza comuni. Allo stesso tempo, ogni persona con tali disturbi dovrebbe misurare il proprio livello di vitamina D e ricevere supporto sotto il controllo di un medico quando necessario. Latticini, uova e noci ricchi di vitamina D, calcio e altri minerali devono essere consumati quotidianamente.
  • Bisogna fare attenzione a dormire regolarmente 6-8 ore al giorno. È necessario prestare attenzione per garantire che l'ambiente sia buio e privo di dispositivi elettromagnetici per un sonno confortevole. Trascorrere molto tempo con i tuoi cari e dedicare più tempo ai tuoi hobby rilassati è efficace per migliorare il tuo umore.