Non lasciare che il vento della moda rovini la tua salute dei piedi

Le dita dei piedi, i tacchi alti, le scarpe colorate e gli stivali sono indubbiamente nel guardaroba di quasi tutte le donne ... Queste scarpe visivamente piacevoli a volte possono causare seri problemi di salute. L'importante è non ignorare la salute dei piedi nella scelta delle scarpe.

Dal Dipartimento di Ortopedia e Traumatologia del Memorial Hospital, op. Dott. Yalın Dirik ha fornito informazioni sul "disagio causato dalla scelta della scarpa sbagliata e sulle cose a cui stare attenti".

La maggior parte dei problemi ai piedi derivano dalla scelta sbagliata della scarpa. La scelta consapevole delle scarpe può prevenire alcuni problemi di salute che possono verificarsi durante il ciclo di vita. Per la salute del piede, prima di tutto, è necessario prestare attenzione alla scelta di scarpe adatte alla forma del piede. Per coincidenza, le scarpe acquistate con l'idea di "espandersi successivamente" influiscono negativamente sulla salute del piede. Questi tipi di scarpe possono causare deformità alle dita dei piedi, disturbi della compressione, unghie incarnite, piede d'atleta, calli, affaticamento, distorsione alla caviglia, dolore ai piedi, alle gambe e alla parte bassa della schiena.

Cerca il comfort prima del modello e del colore

Quando si scelgono le scarpe, è necessario prestare attenzione al comfort delle scarpe e ad essere realizzate con materiali naturali prima del modello e del colore. Le scarpe a forma stretta, piatte, a punta e col tacco alto creano molti problemi di salute e, quando si scelgono le scarpe, si dovrebbero considerare anche le condizioni di lavoro.

Il pericolo in scarpe col tacco alto e appuntite

Soprattutto per le donne che preferiscono scarpe con tacco alto e punta a punta, l'alluce gira verso l'esterno e una sporgenza ossea si verifica sul lato interno del piede. Questo problema, chiamato Haluk Valgus, è visto 5 volte di più nelle donne rispetto agli uomini a causa delle loro preferenze di scarpe.

I pazienti si rivolgono al medico per dolorosa protrusione interna del piede, sfregamento del secondo dito contro il soffitto della scarpa, calli dolorosi sulla pianta dei piedi, problemi alle scarpe e talvolta motivi puramente estetici. Nei casi avanzati, si osserva calcificazione nell'articolazione del pollice. Camminare è influenzato molto negativamente. La comunicazione paziente-medico è molto importante nella soluzione di questo problema, che ha molte opzioni di trattamento. A seconda del grado della malattia, ci sono rulli interdita, stecche notturne, cuscinetti metatarsali, scarpe adatte e vari interventi chirurgici (tessuto osseo molle).

La mancanza di aria nei piedi può persino causare un intervento chirurgico.

Scarpe inadeguate, calzini sintetici e scarpe che impediscono un'adeguata ventilazione del piede, il taglio delle unghie finte fa affondare la carne, soprattutto nel pollice, nell'unghia. In una situazione del genere, la persona avverte un forte dolore. Nel frattempo, con l'aggiunta di infezioni, si sviluppano sensibilità al dolore, secrezione e gonfiore intorno all'unghia che affonda. In casi avanzati, può portare allo sviluppo di infiammazioni ossee.

Per prevenire le unghie incarnite, è necessario indossare scarpe adatte, tagliate ad angolo retto rispetto agli assi lunghi delle unghie e lasciare gli angoli prominenti, e bisogna fare attenzione a pulire i piedi. . La chirurgia è inevitabile, soprattutto nei casi avanzati. Sebbene l'estrazione delle unghie sia un metodo, non può fornire una soluzione permanente a causa del suo alto tasso di recidiva. Un altro metodo è la chirurgia per rimuovere il letto ungueale coinvolto con rimozione parziale dell'unghia incarnita. Sebbene questa chirurgia fornisca una soluzione permanente al problema, l'estetica delle unghie e delle dita non viene danneggiata.

I vantaggi di scegliere la scarpa sbagliata

Punta a martello: quando le dita vengono spinte verso la punta della scarpa, si piegano fuori forma e la deformità causata dalla flessione dell'articolazione media del dito provoca dolore a causa della pressione sulla parte superiore della scarpa.

Formazione del callo: il callo si verifica quando la pelle si indurisce e si ispessisce a causa dell'attrito tra le scarpe ei piedi. Si vede principalmente sotto il dito o tra le dita.

Lesioni alla caviglia: in chi indossa scarpe con i tacchi alti, il baricentro del corpo si sposta in avanti e diventa come se una persona camminasse sulle dita dei piedi. Poiché l'area di supporto del peso è ridotta, possono verificarsi cadute, distorsioni della caviglia e lesioni alla caviglia come risultato del rapido deterioramento dell'equilibrio.

Dolore alle gambe: le scarpe col tacco alto causano l'accorciamento dei muscoli del polpaccio nel tempo. Inoltre, a causa dello spostamento del centro di gravità del corpo, è possibile notare uno sforzo e un dolore eccessivi nei muscoli delle gambe.

Dolore al ginocchio: indossare scarpe col tacco alto sposta il centro di gravità del corpo in avanti, mettendo a dura prova il ginocchio. Ciò provoca dolore alle ginocchia e calcificazione in età avanzata.

Lombalgia: lo spostamento del baricentro del corpo in avanti provoca un aumento della curva della vita. Ciò causa tensione e dolore eccessivi ai muscoli della vita. Il peso eccessivo aumenta ancora di più questo dolore.

Cose da considerare quando si acquistano scarpe

  • Prendi le tue scarpe la sera. I piedi si gonfiano e si allargano verso sera, poiché il peso è sui tuoi piedi per tutto il giorno. Quindi, se le scarpe acquistate la sera sono comode, non ti daranno fastidio quando le indossi tutto il giorno.
  • La lunghezza e la larghezza della scarpa dovrebbero essere proporzionate al tuo piede. Con l'avanzare dell'età, i piedi si allungano o si allargano a causa del collasso nella pianta del piede, quindi controlla le dimensioni del tuo piede in modo intermittente.
  • Le scarpe dovrebbero essere provate in piedi. Perché quando il carico sale, il piede si espande e si allunga.
  • Quando si acquistano le scarpe, si dovrebbero provare entrambe le scarpe. Nella maggior parte delle persone, la lunghezza e la larghezza dei due piedi non sono le stesse.
  • Per evitare distorsioni alla caviglia, optare per tacchi più larghi e più corti. L'altezza del tacco delle scarpe non deve superare i 2,5 cm.
  • Per mantenere la forma normale delle dita dei piedi, evita le scarpe a punta.
  • Quando si scelgono le scarpe, prestare attenzione alla caratteristica di "assorbimento degli urti" dell'oro. Scarpe di legno o simili troppo spesse e anelastiche o troppo sottili provocano dolore applicando un carico eccessivo ai legamenti e alle articolazioni del piede.
  • La parte interna della scarpa non deve essere troppo scivolosa e dura e deve essere in modo da supportare la struttura naturale del piede, cioè le curve del piede.
  • L'altezza della punta della scarpa dovrebbe essere alta o abbastanza flessibile da piegare le dita dei piedi all'interno della scarpa.
  • Non lasciarti ingannare dalla promessa del venditore che la scarpa si aprirà e si adatterà ai tuoi piedi. Una cosa del genere non accade con scarpe adeguate.
  • Scegli materiali che permettano ai tuoi piedi di respirare, come la pelle, ed evita il nylon e scarpe simili.
  • Ottieni il numero che si adatta perfettamente ai tuoi piedi. È scomodo indossare scarpe che non si adattano alla struttura anatomica del piede e che sono grandi o strette e deformano la scarpa. Dovrebbe esserci mezzo pollice di spazio tra il tuo dito più lungo e la punta della scarpa.