La menopausa e il diabete esauriscono il cuore delle donne

Studi scientifici sulla salute del cuore nelle donne dimostrano che il rischio di sviluppare malattie cardiache è circa 3 volte più alto nelle persone con stress e diabete. Per questo motivo, è di grande importanza che le donne diabetiche non interrompano il loro controllo e stiano lontane dallo stress. Specialista del dipartimento di cardiologia del Memorial Dicle Hospital. Dott. Cegergün Polat ha fornito informazioni sugli effetti della depressione e del diabete sulle malattie cardiache.

Aumento del rischio di infarto dopo la menopausa

Sebbene l'attacco cardiaco sia generalmente considerato un problema specifico degli uomini, è la prima causa di morte nelle donne in postmenopausa. Inoltre, si osserva che il tasso di mortalità nelle donne che hanno avuto un infarto è superiore a quello degli uomini.

Lo stress interrompe la regolazione della glicemia

Oltre a fattori genetici o fisici, anche le difficoltà psicologiche e gli eventi della vita sono efficaci nell'insorgenza o nell'esacerbazione del diabete. La regolazione della glicemia può essere compromessa da mezzi neuroendocrini direttamente correlati allo stress e la persona malata può interrompere le regole riguardanti l'alimentazione, l'uso di insulina e le attività fisiche a seconda della tensione emotiva e mentale. Negazione della malattia o sentimenti di rabbia, difese psicopatologiche che si sviluppano durante il processo di adattamento alla malattia rendono difficile l'adattamento alla malattia. Pertanto, lo stress attiva entrambi gli ormoni dello stress; Interrompe l'ambiente interno, nonché l'ambiente esterno e l'armonia del paziente.

Il diabete provoca il rischio di infarto

L'alto livello di zucchero nel sangue interrompe lo strato protettivo chiamato endotelio all'interno del vaso, provocando un deterioramento della struttura del vaso. Come conseguenza di questo deterioramento strutturale della parete vascolare, si verifica l'aterosclerosi, ovvero il problema dell'indurimento delle arterie. Ciò può provocare insufficienza cardiaca o addirittura morte improvvisa. Le donne diabetiche hanno in media 4-5 volte più probabilità di contrarre malattie cardiovascolari. Per questo motivo, è fondamentale che le donne diabetiche abbiano i loro controlli cardiaci annuali.

Lo stress è uno dei fattori che portano all'arteriosclerosi.

Lo stress e la depressione sono fattori che scatenano le malattie cardiache. Poiché gli effetti della depressione sul corpo influenzano negativamente la salute dei vasi cardiaci; Il pericolo è amplificato quando a questa situazione si aggiungono l'uso eccessivo di alcol e sigarette innescato dalla depressione e fattori ambientali come il consumo di grandi quantità di calorie. Inoltre, si ritiene che la diminuzione della secrezione di insulina, l'aumento della resistenza all'insulina, l'aumento dell'uso di multivitaminici e ormoni estrogeni causino aterosclerosi.

Riduci al minimo il rischio con controlli regolari

Alcune precauzioni dovrebbero essere prese contro le malattie cardiache nelle persone a rischio di depressione e diabete.

Diabetici ad alto rischio di malattie cardiache;

  • Fare controllare regolarmente i controlli della glicemia e del colesterolo,
  • Le misurazioni della pressione sanguigna dovrebbero essere eseguite regolarmente,
  • Dovrebbero includere una dieta regolare ed esercizio fisico nella loro vita quotidiana,
  • Dovrebbe dedicare tempo agli hobby e alle attività che riducono lo stress.

Queste persone dovrebbero consultare uno specialista il prima possibile se entrano in uno stato di depressione, che si manifesta con una diminuzione del loro interesse per la vita.