Mantieni la distanza sociale con i dessert durante le vacanze

Poiché il mese di Ramadan e la festa coincidono con la pandemia di coronavirus di quest'anno, ci aspetta un processo diverso da vivere nel nucleo familiare insieme alle nostre nuove abitudini di vita. Occorre prestare attenzione a questi giorni in cui le visite sono limitate, il movimento diminuisce perché restiamo a casa e tendiamo a mangiare troppo. Quando il mese di Ramadan, che è affamato per lunghe ore, giunge al termine, invece di preparare tavoli da festa glamour decorati con cibi ipercalorici; È importante puntare su menù sani e soprattutto limitare il consumo di dessert. Specialista del dipartimento di nutrizione e dieta del Memorial Bahçelievler Hospital. Dyt. Nihan Yakut ha formulato raccomandazioni per il passaggio a una dieta sana durante l'eid.

Puoi preparare tavoli eleganti con cibi leggeri

Dopo un lungo periodo di digiuno durante il mese di Ramadan, si entra improvvisamente nel nuovo periodo con le colazioni, solitamente con pasticceria, miele e panna, la mattina dell'Eid. Non è molto adatto fare una colazione festiva con i tavoli dei contribuenti per alleviare l'amarezza di questo processo. Il punto più importante da notare qui è che questo mese di fame a lungo termine dovrebbe essere con cibi leggeri e tornare alla normale alimentazione con passi lenti. Preparare tavole eleganti con cibi sani farà bene a tutti i membri della famiglia sia fisicamente che psicologicamente. Bilanciare la giornata con meno cibo e pasti più frequenti renderà la situazione più facile.

A colazione; Patatine fritte, cibi contenenti zucchero semplice, carni lavorate come salsicce, salame, salsicce, pasticcini e pasticcini non dovrebbero essere inclusi. Un must per il piatto della colazione; Si dovrebbe dare più spazio a verdure come pomodori, cetrioli, prezzemolo, aneto, menta fresca e rucola. Il pane per la colazione dovrebbe essere integrale o di segale, anziché pane bianco. Allo stesso tempo, dovresti dedicare luce agli altri pasti principali, evitare di consumare grandi quantità di cibo in un pasto per mantenere un buon equilibrio di zucchero nel sangue ed evitare problemi di salute. Per non avere problemi all'apparato digerente, il tempo trascorso a tavola va mantenuto più a lungo, mangiato lentamente e masticato molto. Per una digestione comoda e facile; Gli alimenti con un alto contenuto di fibre come verdure, frutta e legumi dovrebbero essere inclusi maggiormente nei pasti. Inoltre, il consumo giornaliero di acqua dovrebbe essere bilanciato con altre bevande (caffè, tè, succhi di frutta, ecc.).

Evita i sapori pesanti perché anche il clima è caldo

Le leccornie, che sono i rituali costanti delle feste, saranno sicuramente preparate, anche se per la casa. Tuttavia, il periodo di digiuno durante il mese di Ramadan indica che ogni cibo consumato di più durante l'Eid tornerà come aumento di peso. Per questo motivo, i cibi leggeri dovrebbero essere inclusi il più possibile nei piatti della festa. I dessert al latte, la frutta fresca e secca dovrebbero essere preferiti al posto di dolci, pasticcini e sorbetti ad alto contenuto di zucchero. Tuttavia, il controllo delle porzioni dovrebbe essere fatto bene anche quando si fanno queste scelte. Non dovrebbe essere eccessivo, va consumato in piccole quantità. Bilanciare il consumo di cioccolato e dolci significa anche mantenere in equilibrio la glicemia.

Fare buon uso del tasso metabolico che aumenta con il passaggio alla normale alimentazione.

Sebbene questo periodo sia un'opportunità per coloro che digiunano o stanno perdendo peso, specialmente durante il Ramadan, è anche un periodo rischioso per l'aumento di peso. Il pieno rispetto delle diete è importante.

In questo periodo in cui l'attività fisica è limitata, bisognerebbe essere più attivi a casa, fare esercizi casalinghi e il corpo dovrebbe abituarsi gradualmente al nuovo stile alimentare.

Ricetta per dessert al latte leggero per Eid

Materiali;

  • 1 litro di latte parzialmente scremato,
  • 8 cucchiai di semola,
  • 4 cucchiai di zucchero di cocco,
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 bustina di vaniglia,
  • 1 cucchiaio di acqua di rose,
  • ½ cucchiaio di olio di girasole.

Per la parte superiore;

  • Noci (metà per ogni fetta),
  • Cannella.

Fabbricazione:

Mettete in padella il latte, lo zucchero, il semolino e il miele e fate cuocere finché non bolle. Dopo l'ebollizione e l'addensamento, aggiungere la vaniglia, l'acqua di rose e l'olio. Trasferisci in un grande contenitore di vetro. Lascialo riposare in frigo per qualche ora dopo che si sarà raffreddato. Al momento di servire, aggiungere la cannella e le noci. 10/1 fetta è di 110 calorie. Buon appetito…