Proteggi la tua salute e forma fisica durante il Ramadan

Durante il Ramadan, che coincide con le lunghe giornate estive, i pasti iftar e sahur dovrebbero essere valutati bene per non ammalarsi e liberarsi del peso in eccesso. Il modo per ridurre al minimo la fame, la sete, i disturbi della stanchezza, prevenire la pressione alta e bassa e prevenire i problemi del sistema digerente è attraverso una dieta misurata ed equilibrata. Dyt del Memorial Ankara Hospital, Dipartimento di Nutrizione e Dieta. Emine Yüzbaşıoğlu ha fornito suggerimenti per una dieta sana durante il Ramadan.

Per un sano sahur;

• Prima di tutto, si dovrebbe preferire il sonno e non saltare il sahur.

• I pasticcini ad alto contenuto di grassi e carboidrati non dovrebbero essere consumati in suhoor. Poiché questo gruppo alimentare ha un alto indice glicemico, ti farà sentire affamato più rapidamente durante il giorno. Inoltre, l'elevato contenuto di grassi porterà fastidio allo stomaco e sete durante il giorno.

• Poiché la nutrizione a base di proteine ​​in suhoor prolungherà la pienezza; Da preferire un menù leggero con uova, feta, latte o yogurt. Dovrebbero essere inclusi anche menu caldi come frittata al formaggio, menemen, frittelle e toast.

• La frutta può essere consumata al sahur per ridurre al minimo la sensazione di sete durante il giorno. Tuttavia, il digiuno mangiando solo frutta non dovrebbe essere preferito, poiché porterà affaticamento, affaticamento e debolezza durante il giorno. Le bevande acide non dovrebbero essere consumate in suhoor; Invece di questi, dovrebbero essere selezionate bevande salutari a base di poco zucchero come composta, latticello e tisane.

Per un sano Iftar;

• Grigliare, bollire o cuocere al forno dovrebbe essere preferito come metodo di cottura per i pasti iftar e la frittura dovrebbe essere evitata.

• Il pane dovrebbe essere consumato al posto dei piatti ausiliari come riso, pasta e pasticcini. Non va dimenticato che 2 cucchiai di riso o pasta equivalgono a 1 fetta di pane.

• Nel menu iftar, le zuppe dovrebbero essere incluse frequentemente. Tuttavia, al fine di controllare il peso ed evitare problemi digestivi, le zuppe preparate con brodo di pollo e brodo dovrebbero essere evitate. Dato che le zuppe danno rapidamente una sensazione di sazietà, ciò porterà a mangiare di meno e, in questo caso, i disturbi come la sonnolenza e l'indigestione dopo l'iftar saranno eliminati.

• Al fine di soddisfare il fabbisogno proteico giornaliero, si dovrebbe prestare attenzione al consumo di carne all'iftar e si dovrebbe prestare attenzione a cucinare piatti di verdure con carne quando non c'è carne. Se i piatti di verdure sono cucinati con carne, l'olio non deve essere aggiunto separatamente.

• Il dattero, che è una parte indispensabile delle tabelle iftar, ridurrà parzialmente la voglia di dessert in quanto sarà efficace nel bilanciare lo zucchero nel sangue quando è preferito durante il digiuno. 3 datteri medi dovrebbero essere considerati come 1 porzione.

Consuma composta e kefir senza zucchero

Il fabbisogno giornaliero di acqua è di 2-2,5 litri. Meno di questa quantità di consumo di acqua nelle lunghe e calde giornate estive porterà molti problemi di salute, in particolare malattie renali. Inoltre, invece di bevande molto zuccherine e acide; Bevande salutari come composta, ayran, kefir, succo di frutta appena spremuto dovrebbero essere preferite per soddisfare il fabbisogno di liquidi. Tuttavia, anche se sono salutari, queste bevande non dovrebbero mai sostituire l'acqua.

Yogurt alla frutta e semi di chia soddisfano le tue esigenze di dolcezza

L'ipoglicemia (diminuzione dello zucchero) causata dalla fame per lungo tempo durante il Ramadan porta con sé il desiderio di dessert. Per sopprimere questo dolce desiderio, è possibile utilizzare metodi come il latte con cannella, l'aggiunta di cannella sulla frutta, la preparazione di yogurt alla frutta e l'aggiunta di semi di chia. Come preferenza per i dessert, i dessert al latte (budino, gelato, budino, ecc.) Dovrebbero essere preferiti al posto dei dessert con sorbetto. La selezione e il porzionamento sono molto importanti nel consumo del gelato, che è il dolce indispensabile delle giornate estive. Al posto del cioccolato, della panna e dei gelati pesanti vanno preferiti quelli preparati con il latte e non va superata la dimensione di 2 palline come porzione.

Puoi prevenire la stitichezza durante il Ramadan

Per evitare frequenti problemi al sistema digerente durante il Ramadan, l'assunzione di polpa dovrebbe essere aumentata. Presta attenzione ogni giorno all'insalata, alla farina di verdure e al consumo di frutta all'iftar e scegli pane integrale, di segale o di crusca come tipo di pane. La pita può essere mangiata al posto del pane all'iftar e il pane di polpa dovrebbe essere consumato nel sahur lo stesso giorno. Inoltre, occorre prestare attenzione al kefir, che ha un alto contenuto probiotico che regola la flora intestinale. Per il controllo del peso, il kefir normale dovrebbe essere preferito al posto del kefir di frutta.

Puoi continuare la tua dieta durante il digiuno.

Il programma dietetico può essere continuato con una dieta preparata secondo il mese di Ramadan. Tuttavia, circa 18 ore di digiuno possono ridurre il tasso di perdita di peso poiché l'inattività rallenterà il metabolismo. L'importante è non lasciare che questa situazione influenzi negativamente la tua motivazione. Non bisogna dimenticare che questo rallentamento nel processo di perdita di peso non continuerà dopo il Ramadan.