Attento alla bomba a orologeria nella tua testa

Gli esperti del Dipartimento di Neurochirurgia del Memorial Hospital hanno fornito informazioni sull '"Aneurisma e il suo trattamento".

Gli aneurismi, che sono chiamati "bolle" tra le persone, sono gli ingrandimenti delle parti più deboli delle arterie rispetto alla struttura generale della vena, che si verifica a seguito del deterioramento delle pareti delle arterie (arterie, cioè vasi portando sangue pulito). Con l'aumento della pressione intravascolare (pressione sanguigna), questi punti in cui la struttura vascolare è debole ad ogni battito cardiaco crescono e diventano una bolla. Perché la struttura della parete di questa bolla è molto sottile; Questa bolla scoppia a volte spontaneamente, a volte durante la tosse, lo sforzo, l'attivazione sessuale. Questo si chiama "sanguinamento da aneurisma".

L'aneurisma può essere visto a qualsiasi età

In generale, il deterioramento della struttura del dalar si verifica a causa della formazione di placche intravascolari e dell'ipertensione. Oltretutto; Tra le altre cause si possono annoverare disturbi vascolari congeniti, traumi e infezioni.

L'aneurisma è più comune nella fascia di età di 40-60 anni, ma è una malattia di tutte le età.

I fattori di rischio comuni includono ipertensione, fumo, alcol e abuso di droghe. possiamo contare.

Come possiamo riconoscere il sanguinamento da aneurisma?

Le emorragie da aneurisma sono per lo più osservate sotto forma di sanguinamento tra il cervello chiamato "emorragia subaracnoidea" e la membrana molto sottile (aracnoide) che lo circonda.

Prenditi cura del mal di testa

  • Il sintomo più importante e costante è il mal di testa. I pazienti descrivono un mal di testa a insorgenza improvvisa che dicono di non aver sperimentato più grave nella loro vita.
  • Improvvisa perdita di coscienza, svenimento
  • Vomito
  • Disturbi della coscienza che vanno dalla confusione alla perdita di coscienza in alcuni pazienti
  • Rigidità del collo che si verifica fino a 6-24 ore di sanguinamento

Per rilevare l'aneurisma, deve essere supportato da una serie di metodi diagnostici. Questi esami vengono effettuati in base ai risultati dell'esame del paziente.

  • Tomografia computerizzata cranica: è il primo metodo diagnostico necessario per la rilevazione dell'emorragia subaracnoidea.
  • Puntura lombare: se i risultati clinici suggeriscono un sanguinamento grave e solo il sanguinamento non viene rilevato alla tomografia, si cerca di rilevare il sangue nel liquido cerebrospinale prelevato dalla vita del paziente.
  • Se si osserva emorragia subaracnoidea alla tomografia o nel liquido cerebrospinale prelevato, viene eseguita un'angiografia o un'angiografia TC per esaminare le strutture vascolari e determinare se è presente un aneurisma.

La condizione più importante nel trattamento è la pazienza e la disciplina.

Se nel paziente viene rilevato un aneurisma sanguinante, vengono applicate alcune tecniche di trattamento in base alla posizione e alle dimensioni dell'aneurisma.

  • Trattamento chirurgico: è ancora il metodo più utilizzato e più accurato al mondo per rilevare gli aneurismi. È l'interruzione del flusso sanguigno all'aneurisma con la "clip dell'aneurisma" posta nella zona del collo dove l'aneurisma ha origine dal vaso.
  • Trattamento endovascolare (endovenoso): è il processo di chiusura del flusso intra-aneurismatico con una sostanza chiamata "hard coil" che viene riempita per via endovenosa nell'aneurisma.

Indipendentemente dal metodo di trattamento, gli aneurismi sono strutture rischiose che richiedono disciplina e pazienza dalla prima diagnosi alla fine del trattamento.