I metodi chirurgici oncoplastici fanno sorridere il viso nel trattamento del cancro al seno

Assoc. Dott. Alper Akcan ha fornito informazioni sui metodi di chirurgia oncoplastica nel cancro al seno.

Oggi, una delle più grandi paure delle donne è di contrarre il cancro al seno e di essere senza seno. Con i nuovi metodi di trattamento chirurgico sviluppati in medicina, le perdite del seno sono ora prevenute.

La più grande paura delle donne è di contrarre il cancro al seno e di essere senza seno. Oggi, sebbene la chirurgia sia ancora la prima opzione nel trattamento del cancro al seno, i nuovi metodi di trattamento chirurgico chiamati "Chirurgia oncoplastica" impediscono alle donne di perdere il seno. In tutto il mondo, l'attenzione dei medici è diretta a preservare e persino aumentare la qualità della vita dei pazienti, nonché a curare il cancro al seno.

La moderna chirurgia del seno mira al trattamento senza causare la perdita del seno

L'angoscia delle pazienti con cancro al seno non è solo i problemi causati dalla diagnosi del cancro. La rimozione chirurgica del seno (mastectomia) può causare gravi effetti psicologici nella maggior parte delle donne. Questa situazione deprimente sta ora scomparendo grazie alla chirurgia oncoplastica. Il chirurgo mammario italiano di fama mondiale Prof. Dott. Di estrema importanza è l'affermazione di Umberto Veronesi, "Le donne consapevoli del cancro al seno e che hanno partecipato a programmi di diagnosi precoce dovrebbero essere premiate con un trattamento adeguato e sensibile; non dovrebbero essere punite con trattamenti pesanti e spesso inaccettabili". Nella moderna chirurgia del seno, l'obiettivo principale è curare il cancro al seno senza causare la perdita del seno. Definizione di chirurgia mammaria oncoplastica; Significa pianificare insieme un intervento chirurgico per il cancro al seno e un intervento che creerà un miglior risultato estetico nel seno.

Con questi metodi, che hanno iniziato ad essere applicati combinando i principi della chirurgia oncologica e della chirurgia plastica, i pazienti con diagnosi di cancro hanno un seno molto più bello esteticamente, mentre le donne che hanno perso il seno a causa di un cancro al seno prima di riacquistare un seno.

La riparazione simultanea del seno è spesso preferita

La ricostruzione del seno, cioè la ricostruzione del seno, può essere eseguita contemporaneamente all'intervento chirurgico eseguito per il cancro al seno, oppure può essere eseguita successivamente dopo il completamento di trattamenti aggiuntivi come la chemioterapia e la radioterapia. Oggi, la tecnica più preferita è la riparazione simultanea del seno grazie ai suoi migliori risultati psicologici. Il seno viene ricostruito utilizzando pezzi di tessuto prelevati dalla schiena o dall'addome del paziente e contenenti muscoli e pelle.

Uno dei metodi alternativi utilizzati nella riparazione del seno è l'applicazione della protesi.

Soprattutto nei tumori al seno che si sviluppano nelle donne con seno grande, è possibile trattare contemporaneamente il cancro al seno e rimuovere la paziente dalla sala operatoria in modo molto felice riducendo entrambi i seni alle dimensioni ideali. Con questo metodo, i pazienti possono sia sottoporsi a un intervento chirurgico al cancro sia liberarsi dei problemi che hanno vissuto per anni a causa del seno grande (dolore al seno, alla schiena e alle spalle, limitazione dei movimenti, ecc.). Un'altra alternativa nella riparazione del seno è l'uso di protesi. La riparazione del seno con protesi è preferita a causa del breve tempo di intervento e del metodo tecnicamente semplice.