8 suggerimenti per i bambini che iniziano la scuola durante la pandemia

I bambini in età scolare sono tra i gruppi più colpiti dalla pandemia di coronavirus. Soprattutto i genitori di bambini che hanno appena iniziato la vita scolastica, anche se a scuola vengono prese tutte le precauzioni necessarie: "Come proteggeremo i nostri figli?" cercando risposte alla domanda. Dott. Leyla Benkurt Alkaş ha dato importanti suggerimenti ai genitori dei bambini che inizieranno la scuola per la prima volta.

Quest'anno, gli studenti della scuola materna e quelli della prima elementare hanno iniziato ad andare a scuola in un sistema diverso. Il nuovo anno scolastico sarà un'esperienza diversa per i genitori a causa del coronavirus. È noto che nelle scuole ai bambini verranno insegnate informazioni sulla salute, l'importanza della distanza sociale e l'uso di maschere o giochi contactless. I bambini riceveranno due giorni di formazione faccia a faccia e tre giorni di formazione online nelle altre settimane. A questo punto, un grosso dovere ricade sui genitori. I genitori che lavorano si prendono una pausa dal lavoro durante questi primi giorni di scuola; Sarebbe appropriato che il bambino, la famiglia e se stesso imparassero il sistema e supportassero il processo di adattamento. Per l'addestramento faccia a faccia, il bambino dovrà essere abituato a uscire di casa.

La scuola dovrebbe essere spiegata al bambino che è sicura

  1. Aiutalo a regolare il suo ritmo quotidiano:Il sonno, il pasto e le ore di gioco dovrebbero essere concordate con l'orario scolastico e di classe. Non si dovrebbe dare cibo durante l'ascolto della lezione. I giocattoli dovrebbero essere tenuti in un luogo separato durante la lezione e non dovrebbero essere visti.
  2. Preparati affinché l'ansia da separazione sia più frequente e grave: Particolare attenzione dovrebbe essere prestata a questo processo, poiché i bambini trascorrono più tempo con i loro genitori durante il periodo della pandemia. L'atteggiamento ansioso delle famiglie, l'atmosfera negativa nelle notizie ogni giorno e il cambiamento nella routine quotidiana in generale renderanno difficile per il bambino lasciare la famiglia e abituarsi alla scuola. Se possibile, sarà utile andare a scuola, visitare la scuola, giocare nel suo giardino, incontrare insegnanti e personale scolastico, soprattutto con i bambini che sono sensibili alla separazione e non amano i cambiamenti. Può essere utile per il bambino vedere le aule e sapere dove si trovano i servizi igienici e i lavandini.
  3. L'ansia può trasformarsi in panico e malattie psicosomatiche:Malattie fisiche come dolore addominale, nausea e mal di testa possono essere osservate nei bambini durante l'orario scolastico. Sarà comunque possibile rilassarsi nel fine settimana, per dimenticare quando entrerà in gioco. A volte si può andare a scuola, piangere al momento di entrare in classe, avere il cuore che batte forte, tremore, scolorimento, comportamenti impetuosi in preda al panico. Possono verificarsi situazioni come non lasciare mai la famiglia a casa, voler dormire con i genitori o piangere. Mentre il supporto psichiatrico è raccomandato quando questa tabella normalmente dura 2-3 settimane, sarà opportuno cercare aiuto se i reclami persistono per almeno 1 mese durante questo periodo.
  4. Festeggia l'inizio della scuola di tuo figlio: Il bambino dovrebbe essere consapevole di quanto sia onorato ed eccitante iniziare la scuola e quanto sia bello.
  5. Soprattutto non usare mai schermi e telefoni come ricompensa: Se il dispositivo utilizzato per le lezioni online è uno strumento di gioco del bambino, sarà corretto spegnere questo dispositivo per le applicazioni di gioco. Al termine della lezione o dei compiti, nessun gioco dovrebbe essere giocato su questo dispositivo. Invece, sarebbe meglio andare all'aperto o giocare a casa.
  6. Da bambino, non trascurare la necessità di giocare:Al bambino dovrebbe essere data l'opportunità di disegnare molte immagini ed esprimere i propri sentimenti ed esperienze e condividere ciò che ha imparato a scuola. Dovrebbe essere incoraggiato a leggere più storie e raccontare immagini. All'inizio, la durata dell'attenzione aumenterà gradualmente mentre è molto breve.
  7. Sii calmo, tollerante e cortese, sii orientato alla soluzione: Fino a quando il bambino non si adatta al nuovo stile di insegnamento, dovrebbe esserci una comunicazione più stretta tra l'insegnante, il bambino ei genitori. Pertanto, gli atteggiamenti positivi del bambino dovrebbero essere trasmessi all'insegnante e il bambino dovrebbe essere incoraggiato riguardo all'insegnante. Inoltre, è necessario evitare battute, parole e comportamenti che indurranno i bambini a percepire negativamente l'insegnante. Sarebbe bene incoraggiare i bambini a imparare il nome dei loro amici ea fare domande in classe. Non si dovrebbe avere fretta di imparare a leggere e scrivere.
  8. Sii consapevole delle malattie psichiatriche dello sviluppo: Dopo aver iniziato la scuola, le famiglie dovrebbero essere buone osservatrici delle malattie che vengono notate dall'insegnante e che interrompono l'apprendimento e l'adattamento sociale del bambino. Se vedono segni di disturbo dell'apprendimento, dislessia, iperattività e deficit di attenzione, disturbo dell'opposizione, ritardo nello sviluppo motorio fine, disturbo del linguaggio, è opportuno chiedere aiuto alla consulenza scolastica e ad uno psichiatra infantile e adolescenziale.