Cose a cui prestare attenzione mentre si cammina in caso di neve

Le nevicate e la glassa che l'accompagna rendono pericoloso camminare all'aperto. Soprattutto camminare su marciapiedi e cavalcavia ghiacciati può causare gravi lesioni a causa dello scivolamento. Per questo motivo è necessario prendere alcune precauzioni prima di uscire in caso di neve. Professore Associato di Ortopedia e Traumatologia, Memorial Ankara Hospital. Dott. Hakan Özsoy ha fornito informazioni su ciò che dovrebbe essere considerato mentre si cammina su un terreno innevato e ghiacciato.

Attenzione ai pavimenti in marmo e granito!

È necessario stare molto attenti quando si cammina all'aperto durante le nevicate e nei periodi successivi in ​​cui si verifica il gelo. Il terreno deve essere controllato per non scivolare improvvisamente e ferirsi mentre si cammina in queste condizioni meteorologiche. Soprattutto i pavimenti in marmo e granito diventano molto più scivolosi quando nevica. Anche i cavalcavia e le scale sono luoghi in cui il rischio di scivolare e cadere è maggiore. Per questo motivo, quando si utilizzano cavalcavia o scale con tempo nevoso; l'appoggio deve essere preso dai corrimano, i gradini devono essere affiancati, in altre parole, in modo che la suola della scarpa sia a terra.

Anche se il tempo è gelido, le mani non dovrebbero essere nelle tasche

Le persone con problemi di equilibrio, le persone anziane e le persone con problemi di vista dovrebbero prestare il doppio delle cure mentre camminano sulla neve. Quando queste persone devono uscire sulla neve, dovrebbero camminare con un sostegno come un bastone tra le mani. Inoltre, camminare su luoghi con più neve piuttosto che su punti di cattura del ghiaccio ridurrà leggermente il rischio di scivolare. C'è un rischio maggiore di colpire la testa se le mani cadono mentre sono in tasca. Per questo motivo, le mani non dovrebbero mai essere nelle tasche mentre si cammina sulla neve.

Indossare calze riduce il rischio di scivolare

È necessario prendere alcune precauzioni per ridurre il rischio di cadute camminando su pavimenti scivolosi. A questo punto occorre prestare prima attenzione alla scelta delle scarpe. Le scarpe con fondo frastagliato o suola in gomma sono più resistenti allo scivolamento. Scarpe in pelle e scarpe col tacco alto facilitano lo scivolamento sulla neve. Per questo motivo, tali scarpe non dovrebbero essere indossate in caso di neve e ghiaccio. Le persone che devono indossare tali scarpe per il lavoro dovrebbero indossare scarpe con suola antiscivolo fino a quando non arrivano al lavoro e cambiarsi le scarpe quando arrivano in ufficio. Le scarpe antiscivolo possono anche scivolare sul ghiaccio. Per questo motivo, indossare calzini sulle scarpe ridurrà il rischio di scivolare sul ghiaccio, soprattutto durante i periodi di ghiaccio. Poiché i calzini sottili indossati dalle donne hanno una struttura molto sottile e ruvida, possono impedire lo scivolamento.

Se hai perso nonostante tutte le precauzioni ...

  • Prima di tutto, non dovrebbe essere provato ad alzarsi immediatamente dopo essere caduto.
  • Dovrebbe essere aspettato un po 'prima di lasciare il suolo e gli arti come braccia e gambe dovrebbero essere controllati muovendoli.
  • Se la parte lesa si trova nella parte superiore del corpo, dovresti alzarti lentamente e andare all'istituto sanitario più vicino.
  • Se c'è un infortunio nella parte inferiore del corpo, cioè i fianchi o le gambe, le squadre mediche dovrebbero essere informate senza muoversi. Non è assolutamente corretto muovere o calpestare la gamba rotta.
  • Se c'è una distinta deformità visibile dall'esterno nell'area fratturata, dovrebbe essere corretta con movimenti delicati e si dovrebbe attendere il personale sanitario.