Presta attenzione ai primi mesi di gravidanza per la salute del cuore del tuo bambino!

Lo sviluppo del cuore del nascituro avviene nei primi 45 giorni di gravidanza. Sebbene i fattori genetici siano in cima alla lista dei possibili problemi nello sviluppo del cuore del bambino, una semplice infezione influenzale nel primo mese di gravidanza può anche danneggiare il cuore del bambino. Ogni anno in Turchia nascono più di 10mila bambini con malattie cardiache. Le cardiopatie congenite, in cui i fattori genetici svolgono un ruolo attivo, possono essere causate da infezioni virali, farmaci usati dalla madre, esposizione a radiazioni e altri fattori ambientali. In particolare, il diabete e altre malattie metaboliche nelle donne incinte possono causare malattie cardiache strutturali. Le malattie reumatiche della madre possono influenzare il sistema di conduzione del cuore. Memorial Şişli / Bahçelievler Hospitals Specialista in cardiologia e reumatologia pediatrica Prof. Dott. Rukiye Nurten Eker Ömeroğlu ha fornito informazioni sui problemi cardiaci nei bambini.

Fai attenzione se il tuo bambino è stanco durante l'allattamento e sta giocando.

Possono esserci buchi nei padiglioni auricolari o negli interventricoli nel cuore dei bambini. I casi di buchi cardiaci rappresentano quasi la metà dei bambini nati con malattie cardiache. La stenosi valvolare può essere osservata nelle grandi arterie, nei vasi aortici e negli sbocchi delle arterie polmonari. A volte possono esserci situazioni molto più complesse in cui tutto questo accade insieme. Per esempio; Possono esserci situazioni come l'assenza di valvole tra il padiglione auricolare e il ventricolo, le vene che escono dal punto sbagliato o l'assenza dell'arteria polmonare. L'anomalia nel cuore del bambino può essere facilmente diagnosticata nell'utero. Anche i bambini di 9 settimane possono avere problemi cardiaci con l'ecografia vaginale. Poiché la circolazione nell'utero materno è diversa, la maggior parte dei problemi nel cuore non causa alcun problema al bambino durante la gravidanza. Tuttavia, il buco e la stenosi compensati nell'utero materno iniziano a causare sofferenza postpartum. Per questo motivo, alcuni dei bambini sono intervenuti nel grembo materno, alcuni subito dopo la nascita o qualche tempo dopo la nascita.

I sintomi che indicano una malattia cardiaca nel bambino sono elencati come segue:

Nei neonati;

  • Respirare frequentemente
  • Stancarsi rapidamente nonostante voglia di succhiare e non essere in grado di continuare a succhiare per 5 minuti
  • Problemi con l'aumento di peso
  • Edema palpebrale
  • Sudorazione eccessiva
  • Pelle pallida
  • Lividi

Nei bambini;

  • Non stancarti subito mentre giochi
  • Disturbo di dolore al petto
  • Non svenire

Viene eseguita l'ecocardiografia per la diagnosi

L'ECG, la radiografia del torace e l'ecocardiografia vengono eseguiti per diagnosticare problemi nel cuore. Nessuna radiazione viene somministrata al bambino nell'ecocardiografia. Grazie all'ecocardiografia, che impiega circa 10 minuti, l'intera struttura del cuore; Si possono osservare anomalie vascolari, ramificazione del vaso aortico dopo aver lasciato il cuore o anomalie delle vene che ritornano al cuore. In questo modo è possibile effettuare una diagnosi in breve tempo e pianificare il trattamento.