L'infezione beta può portare a reumatismi cardiaci e articolari

Il fatto che il freddo si mostri bene e che trascorra più tempo in ambienti chiusi provoca un aumento della frequenza delle infezioni alla gola. L'infezione beta, che colpisce i bambini in età scolare soprattutto tra i 5 ei 15 anni, viene trasmessa dalla respirazione. Il beta, che deve essere trattato con antibiotici, può causare reumatismi cardiaci e articolari e infiammazioni renali se non trattato. Sottolineando che non c'è nulla di male nel tornare a scuola i bambini colpiti da questa malattia e il cui uso di antibiotici supera le 36 ore, Op. Dott. Levent İlarslan ha fornito informazioni sull'infezione Beta e sul suo trattamento.

È una malattia infettiva causata da batteri

L'infezione beta è una malattia infettiva e microbica causata da batteri chiamati streptococchi beta emolitici di gruppo A. È necessario assicurarsi che l'antibiotico utilizzato nel trattamento dei batteri Beta, che non sviluppa resistenza a nessun farmaco dal primo giorno della sua comparsa, venga assunto per un tempo sufficiente. Il batterio beta, che si manifesta con infiammazione alla gola e colpisce le persone a letto soprattutto in inverno, colpisce i bambini in età scolare tra i 5 ei 15 anni in più.

È visto raramente nei bambini sotto i due anni di età

Il beta microbo viene trasmesso da persona a persona attraverso la respirazione in casi come tosse e starnuti. Il microbo beta, che normalmente non si trova negli individui sani, causa tonsillite e faringite quando arriva alla zona della gola e si deposita. Grave mal di gola, febbre di oltre 38 gradi, gonfiore delle ghiandole del collo, piccole eruzioni cutanee sulla parte superiore del palato e della lingua in bocca e macchie bianche sulle tonsille nella parte posteriore della gola sono tra i risultati che suggeriscono un'infezione beta. L'infezione da beta gola è osservata raramente nei bambini di età inferiore a due anni. Oltre a una lieve febbre, nei bambini di questa fascia di età si possono osservare irrequietezza e difficoltà di alimentazione.

L'unico farmaco sono gli antibiotici

Potrebbe non essere possibile rivelare la differenza tra un mal di gola causato da batteri beta e un virus diverso solo dall'esame e dall'anamnesi del paziente. Nei casi in cui si sospetta un'infezione beta, l'infezione deve essere confermata mediante una coltura della gola. Sebbene il test rapido dia risultati in pochi minuti, di tanto in tanto è possibile osservare falsa negatività in questi test. Per questo motivo, la coltura, che si conclude in 24-48 ore con la semina, è un metodo di rilevamento più affidabile sotto questo aspetto. Se la crescita dei batteri beta è determinata come risultato della coltura, è necessario utilizzare antibiotici. Pertanto, la contagiosità della malattia e le sue complicanze sono controllate.

Il completamento del processo di trattamento è importante

La penicillina e le cefalosporine sono i gruppi antibiotici preferiti per le infezioni da beta gola. Mentre il trattamento viene solitamente somministrato in due dosi al giorno per 10 giorni, è possibile utilizzare anche un'iniezione di penicillina una tantum. Sebbene sia preferibile somministrare un antibiotico alternativo alle persone allergiche alla penicillina, è importante completare l'intero processo di trattamento per eliminare completamente l'infezione. Tuttavia, è necessario assicurarsi che i bambini assumano gli antibiotici come prescritto. Beta non adeguatamente trattata; Può causare reumatismi cardiaci, reumatismi articolari e infiammazioni renali. Questa situazione mette in pericolo la salute dei bambini.

6 consigli per alleviare i bambini con infezioni beta

Oltre al trattamento antibiotico, è possibile adottare le seguenti misure confortanti per i bambini durante il periodo dell'infezione.

  • Alimenti come zuppe, pasta e yogurt facili da deglutire dovrebbero essere preferiti nella nutrizione dei bambini.
  • I bambini potrebbero non voler mangiare o bere durante questo periodo, ma dovrebbero essere sicuri di assumere abbastanza liquidi.
  • I farmaci a base di paracetamolo o ibuprofene possono aiutare ad alleviare il mal di gola. L'uso della dose corretta di farmaco dipende dal peso del bambino e il medico dovrebbe essere consultato in merito al farmaco.
  • L'uso di pastiglie e spray per la gola per bambini di età superiore a 4-5 anni e bambini di età compresa tra 6-8, fare i gargarismi con acqua salata aiuta ad alleviare i sintomi.
  • Se i sintomi non migliorano o peggiorano nonostante tre giorni di terapia antibiotica, consultare nuovamente un medico.
  • Ai bambini di età inferiore ai 18 anni non deve essere somministrata aspirina o medicinali contenenti aspirina. Nei bambini, l'aspirina può causare un grave problema chiamato sindrome di Reye.

I bambini oltre le 36 ore di uso di antibiotici possono tornare a scuola

I bambini con infezioni beta dovrebbero aver iniziato il trattamento antibiotico prima di tornare a scuola e dovrebbero essere trascorse 24 preferibilmente 36 ore. Questa precauzione ha lo scopo di impedire la diffusione dell'infezione ad altri. In queste circostanze, i bambini che si sentono meglio e non hanno più la febbre possono tornare a scuola.

È necessario lavarsi spesso le mani con il sapone.

Lavarsi spesso le mani con acqua e sapone è uno dei modi migliori per prevenire la diffusione dell'infezione. Tuttavia, possono anche essere preferiti gel antisettici alcolici. In particolare, ai bambini dovrebbe essere detto che dovrebbero prestare attenzione all'igiene delle mani e del viso dopo aver incontrato una persona malata e dovrebbero essere mostrati praticamente.