Se le tue vene varicose sono visibili entro l'estate

Le vene varicose sono un importante problema di salute che minaccia la salute piuttosto che un problema estetico nelle donne. Le vene varicose, che sono 4 volte più comuni nelle donne rispetto agli uomini, sono innescate da obesità, inattività e fumo. Prof. Dott. Binali MavitaƟ ha fornito informazioni sulle vene varicose e sui metodi di trattamento.

Si verifica con l'espansione delle vene della gamba

Le vene varicose si verificano a causa dell'eccessiva espansione della vena che trasporta il sangue sporco al cuore. Le vene contengono valvole che consentono al flusso sanguigno di essere unidirezionale verso il cuore. I blocchi e l'eccessiva pressione nelle vene impediscono a queste valvole di chiudersi correttamente e causano la fuoriuscita all'indietro. Di conseguenza, le vene superficiali sulle gambe si espandono, si allungano e si torcono, le vene varicose si formano con un'immagine a colori verde-blu.

Il prurito alle gambe può essere un segno di vene varicose

Le vene varicose di solito si verificano a causa di stare in piedi per molto tempo, stare seduti con i piedi cadenti, gravidanza, obesità e blocchi nelle vene. Sentire dolore ai piedi durante la notte, crampi, prurito, riduzione della crescita dei capelli, scolorimento della pelle e formazione di cicatrici sono i risultati più importanti delle vene varicose.

È 4 volte più comune nelle donne

Il motivo principale per cui le vene varicose sono più comuni nelle donne che negli uomini è la genetica. Alcuni fattori come la differenza nell'equilibrio ormonale nelle donne, l'inattività durante la gravidanza e la vita quotidiana, l'obesità e gli effetti collaterali delle pillole anticoncezionali che innescano le ostruzioni venose aumentano anche l'incidenza nelle donne.

Non tutte le vene varicose richiedono un intervento chirurgico

Parallelamente ai recenti sviluppi tecnologici nella chirurgia cardiovascolare, differiscono anche i metodi applicati nel trattamento delle vene varicose. In passato, gli interventi chirurgici in cui la "vena safena", che è una vena molto importante, è stata completamente rimossa, sono stati sostituiti oggi da metodi più protettivi. Inoltre, nel trattamento delle vene varicose vengono frequentemente applicati interventi non chirurgici come la microchirurgia, la fototerapia laser, la scleroterapia e il trattamento con schiuma.

L'esercizio fisico regolare e il riposo delle gambe riducono il rischio di vene varicose

Sebbene si consumino cibi equilibrati e ipocalorici; Scegliere sport come il nuoto, camminare regolarmente, fare movimenti delle gambe durante i lavori domestici, riposare le gambe in modo intermittente durante il giorno e dormire con le gambe leggermente sollevate durante la notte riduce al minimo il rischio di vene varicose. Inoltre, l'obesità e il fumo dovrebbero essere evitati in quanto innescheranno la formazione e la progressione delle vene varicose.


$config[zx-auto] not found$config[zx-overlay] not found