1 milione di bambini muoiono a causa di parto pretermine ogni anno

13 milioni di bambini prematuri nascono ogni anno nel mondo e queste nascite premature comportano molti fattori che metteranno a rischio la salute del bambino. Il modo per prevenire un parto prematuro è non trascurare i controlli regolari fin dai primi giorni di gravidanza.

Prima del "mese della consapevolezza prematura dall'1 al 30 novembre", il prof. Dott. Tolga Ergin ha fornito informazioni sulle cause e sulla prevenzione del parto pretermine.

Controlli regolari prevengono il parto prematuro

Non trascurare i controlli fin dai primi giorni di gravidanza riduce il rischio di aborto spontaneo. Le donne incinte che hanno già avuto un aborto spontaneo hanno maggiori probabilità di avere un aborto spontaneo o un parto prematuro, quindi queste donne incinte dovrebbero stare più attente. Le donne incinte a rischio di parto pretermine dovrebbero prestare maggiore attenzione alla corretta alimentazione, evitare una vita stancante e stressante ed evitare il fumo e l'alcol. Se non vengono forniti un follow-up e un trattamento adeguati, 1 milione di bambini può morire ogni anno a causa di parto prematuro.

Prendi le necessarie precauzioni contro il parto prematuro

Sebbene sia difficile prevedere e rilevare in anticipo un parto prematuro, questo processo può essere tenuto sotto controllo con esami eseguiti fin dai primi giorni di gravidanza. La valutazione della pervietà cervicale mediante esame, frequenza e durata del dolore del paziente, metodi ecografici e alcuni marker biochimici nel sangue materno e nel liquido amniotico sono tra i metodi utilizzati nella previsione del travaglio pretermine. Con questi, i pazienti nel gruppo a rischio possono essere rilevati prima che compaiano i segni clinici del travaglio pretermine e possono essere possibili la diagnosi e l'ulteriore valutazione dei pazienti con parto pretermine.

Responsabile dell'80% delle morti infantili

In generale, il parto pretermine, che raggiunge il 13% di frequenza, è anche responsabile dell'80% delle perdite del neonato nell'utero materno e nei primi 28 giorni. Nei neonati prematuri possono verificarsi problemi respiratori, emorragie intra-cerebrali, perdita della vista, disturbi dell'intelligenza e della funzione motoria e problemi intestinali.

La ragione più importante è l'insufficienza cervicale

Infezioni vaginali, gravidanze multiple, isteroscopia sequenziale, eccesso di liquido del bambino, placenta che chiude il canale del parto, presenza di problemi di salute nella futura mamma, ancora una volta, la futura mamma ha meno di 16 anni o più di 35 anni può creare situazioni di rischio per nascita prematura. Una delle cause più importanti del parto pretermine è l'insufficienza cervicale. Parto prematuro, punti cervicali causati dal problema dell'insufficienza cervicale; cioè, può essere rimosso con il metodo del cerchiaggio.

Riconosci i segni del travaglio pretermine

Il parto pretermine può dare sintomi che possono essere notati dalla futura mamma, soprattutto con le contrazioni uterine. Questi sintomi dovrebbero essere conosciuti da ogni futura mamma. Il primo sintomo del travaglio pretermine sono le contrazioni "uterine". Avere contrazioni almeno 4 volte all'ora e un aumento delle perdite vaginali può indicare un parto prematuro. Mentre le contrazioni si fanno sentire dolorose in alcune gravidanze, potrebbero non causare alcun dolore in alcune gravidanze. Le contrazioni possono assomigliare ai dolori del periodo mestruale.

Una donna con una storia di parto pretermine nella gravidanza precedente può aumentare il rischio di parto prematuro nella gravidanza successiva di 2,5 volte. Tuttavia, questo non significa necessariamente che partorirà prematuramente, ma indica che il suo rischio è alto. Le donne che partoriscono due volte, consecutivamente, corrono un rischio ancora maggiore di parto pretermine nella terza gravidanza..

Programma di "previsione, trattamento e prevenzione" del parto pretermine

È necessario seguire le donne incinte che sono particolarmente a rischio di parto pretermine nell'ambito del programma "previsione, trattamento e prevenzione del parto pretermine". In tutti i processi di gravidanza, la misurazione della lunghezza uterina è necessaria per prevedere e prevenire il parto prematuro. Perché ogni futura mamma che ha un parto pretermine non ha un fattore di rischio nella sua storia. Oltre a questo, mantenere il peso e l'età della madre nel range ideale, le condizioni di lavoro ideali, essere oltre 1 anno tra due gravidanze, evitare il fumo e altre cattive abitudini, lo screening e il trattamento delle infezioni importanti in termini di parto prematuro durante la gravidanza importante.