Se gli occhi di tuo figlio sono bianchi nella foto, attenzione!

Gli esperti del Memorial Şişli Hospital Eye Center hanno fornito informazioni sul tumore oculare e sul suo trattamento. Sebbene il retinoblastoma, o tumore oculare, vari da paese a paese; È il più comune tumore intraoculare maligno dell'infanzia, visto in uno su 14-20mila nati vivi. I tumori oculari hanno origine da cellule retiniche indifferenziate; circa il 40% dei casi mostra una trasmissione familiare. Nella maggior parte dei casi, la malattia mostra sintomi nei primi tre anni di età.

Se dici "Gli occhi di mio figlio brillano come una scala di pesce" ...

Il primo sintomo della malattia è la leucocorrea, che significa pupilla bianca, ed è il sintomo più comune visto nel 60% dei casi. Questa situazione, che può anche essere espressa come “gli occhi di mio figlio brillano come una squama di pesce al buio” dalle famiglie, diventa più evidente soprattutto nelle fotografie. Tuttavia, piccoli tumori situati sui bordi della retina che chiamiamo "periferia" potrebbero non mostrare alcun riscontro nelle fotografie.

Anche il cross-eye richiede attenzione

Il secondo sintomo più comune della malattia è lo strabismo, o cross-eye, osservato a un tasso del 20%. Per questo motivo, tutti i pazienti con strabismo dovrebbero sottoporsi a un esame dettagliato del fondo oculare. Tensione oculare secondaria, ingrandimento dell'occhio e comparsa di un occhio di bue, quando la malattia si diffonde al di fuori dell'occhio, l'occhio può essere espulso e possono verificarsi apparizioni simili a infezioni. Sebbene non ci siano reclami, ogni bambino dovrebbe essere esaminato periodicamente dilatando la pupilla.

Può provocare la perdita degli occhi o la morte

Rivolgiti a un oftalmologo in caso di dubbio

Oculisti esperti danno sempre la direzione agli esami e agli esami considerando le malattie nella diagnosi differenziale mentre si avvicinano al paziente pediatrico. Sarebbe l'approccio più appropriato portare i pazienti pediatrici dall'oculista, non dal pediatra a causa di disturbi agli occhi. I programmi informativi possono essere preparati sulla carta stampata e sui media visivi per aumentare la consapevolezza della nostra società. Non bisogna dimenticarlo; La morte per retinoblastoma è quasi impossibile nei pazienti a cui è stata diagnosticata la malattia nella fase intraoculare. Ciò sottolinea ancora una volta l'importanza della diagnosi precoce della malattia.