Uso incontrollato di medicinali e prodotti a base di erbe nemici della salute del fegato

Le malattie del fegato aumentano di giorno in giorno. Consumo inconscio di droghe, sovrappeso e stile di vita irregolare… È necessario riconoscere i nemici del fegato, che è uno degli organi più vitali del corpo, e prendere opportune precauzioni.

Gli esperti del Dipartimento di Gastroenterologia dell'Ospedale Memorial Ataşehir hanno fornito informazioni sui fattori che causano malattie del fegato e sulle modalità di protezione.

Fegato; L'addome è il più grande organo solido del corpo situato sotto il diaframma nel quadrante superiore destro e protetto dalla parte inferiore della gabbia toracica. Attraverso il fegato, le sostanze tossiche vengono distrutte e rimosse dal corpo (disintossicazione), la sintesi proteica, la produzione di molte sostanze biochimiche vitali e la regolazione delle reazioni biochimiche. Quindi, quando tutto va bene, perché il nostro fegato che non conosciamo nemmeno esiste, si ammala e quali sono i modi per proteggere la salute del fegato?

Non utilizzare farmaci da banco

Molti medicinali e prodotti a base di erbe sono potenzialmente epatotossici, il che significa che possono avere un effetto distruttivo. L'uso di antidolorifici senza prescrizione medica, farmaci antireumatici, antibiotici e preparati vitaminici arricchiti con prodotti a base di erbe senza la raccomandazione di un medico può causare epatite tossica e talvolta casi di grave insufficienza epatica che possono richiedere il trapianto di fegato. I prodotti a base di erbe venduti negli erboristi e l'esposizione ad alcune sostanze chimiche utilizzate nell'industria possono causare effetti tossici per il fegato, che possono persino provocare la morte.

L'obesità può causare grasso nel fegato

Una dieta sana, un'attività fisica adeguata e il controllo del peso sono molto importanti per il fegato e per tutto il nostro corpo. Con una dieta con pasti regolari, è necessario ridurre il consumo di grassi, zuccheri e carboidrati, aumentare il consumo di frutta e verdura ricche di vitamine e minerali e ridurre al minimo il consumo di cibi pronti con additivi. Il consumo eccessivo di alcol è la causa della malattia epatica acuta o cronica.

Possono verificarsi malattie del fegato dovute ad alcune malattie genetiche.

Le malattie del fegato possono verificarsi a causa di alcune malattie genetiche come il morbo di Wilson, l'emocromatosi, il deficit di alfa-1 antitripsina. Si possono anche osservare malattie del fegato dovute a malattie locali o sistemiche che influenzano negativamente il sistema vascolare e la circolazione del fegato. Le malattie del fegato possono verificarsi secondariamente a malattie delle vie biliari.

I virus dell'epatite causano infezioni al fegato

I virus dell'epatite A, B e C si insediano nel fegato e causano infezioni. Il virus dell'epatite A si diffonde dai malati all'ambiente attraverso le feci e si trasmette per via orale con acqua e mani sporche. La toilette e l'igiene delle mani sono molto importanti nella prevenzione. Mentre l'epatite A è un'infezione che non diventa cronica quando si ottiene il recupero; Potrebbe esserci un'infezione cronica nelle infezioni da epatite B ed epatite C. L'infezione cronica può variare da uno stato silenzioso e privo di lamentele a un significativo danno epatico, che chiamiamo "cirrosi". Ciò significa che ci sono persone nel nostro ambiente che sembrano in buona salute ma portano i virus dell'epatite B o C nel sangue e hanno il potenziale di infettare I virus dell'epatite A e B hanno vaccini; Tuttavia, non esiste un vaccino disponibile per l'epatite C. Si raccomanda vivamente che le persone con virus dell'epatite B nei loro familiari siano testate e vaccinate. La contaminazione si verifica per contatto con sangue e prodotti sanguigni o per rapporti sessuali. La necessaria disinfezione di apparecchiature mediche e dispositivi medici usa e getta previene il rischio di trasmissione di malattie con mezzi medici. L'uso di strumenti che entrano in contatto con il sangue come lamette da barba, forbicine per unghie in comune con persone infette nell'ambiente domestico, o manicure, pedicure e cura della pelle con strumenti non adeguatamente disinfettati utilizzati per molte persone continuano ad essere efficaci nella diffusione dell'infezione . È meglio selezionare attentamente i luoghi in cui vengono ricevuti questi servizi e, cosa più importante, eseguire le procedure necessarie prendendo forniture per la cura personale.