Diritto di beneficiare dei servizi

  • I nostri pazienti hanno il diritto di ottenere informazioni sulle regole e le pratiche ospedaliere che verranno applicate loro e su come possono beneficiare dei servizi sanitari.
  • Le istituzioni sanitarie sono obbligate a conservare pannelli informativi, opuscoli e cartelli in luoghi idonei e facilmente raggiungibili dai pazienti per informare i pazienti.
  • I nostri pazienti hanno il diritto di agire nel quadro delle leggi e dei regolamenti del paese in pratiche come il trapianto di organi o la ricerca sperimentale. Nei casi in cui le risorse per fornire cure come il trapianto di organi sono limitate, la selezione del paziente che beneficerà del servizio viene effettuata secondo criteri medici e in conformità con la legge sulla rimozione, conservazione e trapianto di organi e tessuti n. 2238.
  • Quando i nostri pazienti lo desiderano, possono concentrarsi sui servizi sanitari preventivi (salute materna e infantile, lotta alla tubercolosi, lotta alla malaria, lotta alle malattie infettive, salute ambientale) o in tutte le aree che operano come centro della nostra organizzazione (centro per l'epilessia, centro ipertensione, centro malattie cerebrovascolari) centro malattie del seno) hanno diritto a ricevere informazioni gratuite dai nostri consulenti
  • Considerando le condizioni fisiche e mentali dei pazienti, vengono fornite informazioni necessarie e sufficienti su quale procedura viene eseguita, perché e come viene eseguita, e le ragioni dell'attesa, se in questione.
  • Tutti i pazienti ei loro parenti possono beneficiare allo stesso modo di tutti i tipi di servizi indipendentemente dalla lingua, religione, razza e sesso.