Il ladro silenzioso della vista, evita il glaucoma

Il glaucoma, che è al secondo posto dopo la cataratta tra le cause della perdita della vista nel mondo, progredisce silenziosamente e può improvvisamente diminuire la qualità della vita. Se il danno causato dal glaucoma negli occhi viene rilevato il prima possibile e la malattia non è controllata, può portare a immagini irreversibili. Dott. Bekir Sıtkı Aslan ha fornito informazioni sulla pressione oculare prima della "Settimana mondiale del glaucoma dell'8-14 marzo".

Malattia silenziosa e accecante "Glaucoma"

Il glaucoma è una malattia dell'occhio che causa un danno progressivo al nervo ottico che trasporta le informazioni visive al cervello. La forma più comune di glaucoma è causata da un aumento della pressione intraoculare dovuto all'eccessiva secrezione di liquido all'interno dell'occhio o alla resistenza al deflusso del liquido. Questo aumento della pressione può causare la perdita della vista nel tempo e cecità se non trattata. Una volta sviluppato, il danno visivo è per lo più irreversibile. Questo porta alla definizione del glaucoma come "malattia silenziosa e accecante" o "misterioso ladro della vista".

I pazienti diabetici e quelli con glaucoma nella loro famiglia attenti!

Più di due milioni di persone sono esposte al glaucoma ogni anno e il glaucoma è la seconda causa di cecità dopo la cataratta in tutto il mondo. Chiunque può sviluppare il glaucoma, ma le persone di età superiore ai 60 anni, le persone con una storia familiare di glaucoma o le persone con diabete sono a maggior rischio. Tenere gli occhi sotto controllo ed essere consapevoli dei sintomi del glaucoma è utile per la diagnosi precoce.

La diagnosi precoce previene la cecità

Non esiste una cura assoluta per il glaucoma, ma la perdita della vista e la cecità possono essere prevenute se la malattia viene diagnosticata e trattata precocemente. Indipendentemente dall'età della persona, è importante non interferire con gli esami oculistici regolari. Le raccomandazioni su questo argomento sono elencate come segue:

  • Se hai meno di 40 anni, si consiglia di consultare un oculista ogni due o quattro anni e la frequenza degli esami dovrebbe essere aumentata con l'aumentare dell'età.
  • Dopo i 55 anni, dovresti farti esaminare gli occhi ogni due anni.
  • Se sei preoccupato per una storia familiare di malattie degli occhi o per il rischio di glaucoma, devi sottoporti a una visita oculistica.

Il tuo medico può determinare se hai il glaucoma attraverso una serie di test, inclusi test dell'acuità visiva e test del campo visivo e pressione intraoculare. Un esame della vista con pupilla dilatata aiuta i medici a verificare eventuali danni alla retina e ai nervi ottici.

Una dieta sana e l'esercizio fisico riducono il rischio di glaucoma

Gli studi dimostrano che lo stile di vita può avere un impatto sul rischio di glaucoma. Uno studio mostra che mangiare 1 porzione di verdure a foglia verde al giorno può effettivamente ridurre il rischio di glaucoma del 30%. Inoltre, i disturbi legati all'obesità come il diabete possono aumentare il rischio di glaucoma e perdita della vista. È necessario prestare attenzione per mantenere il peso ideale, una dieta corretta e la pianificazione dell'esercizio è molto importante.

I dipendenti dell'ufficio seguono la regola del 20-20-20

Coloro che lavorano tutto il giorno alla scrivania e guardano gli schermi dei computer possono seguire la regola 20-20-20 per rilassare gli occhi. Guardare 20 passi in avanti per 20 secondi ogni 20 minuti può contribuire alla regolazione della pressione intraoculare oltre a ridurre l'affaticamento degli occhi. Inoltre, alcuni esercizi come il sollevamento pesi o alcune posizioni nello yoga possono aumentare la pressione oculare. Pertanto, è necessario consultare uno specialista prima di iniziare un nuovo programma di esercizi per prevenire o curare il glaucoma.