La nascita indolore non è un sogno

Il metodo di consegna è una delle questioni più importanti a cui pensano le future mamme per 9 mesi. I normali dolori del parto, che sono l'incubo della maggior parte delle donne che vogliono diventare madri partorendo, non fanno più parte del parto che dovrebbe essere sopportato. Con il metodo chiamato "anestesia epidurale", il parto normale può essere eseguito in modo indolore e sveglio. Uz. Dal dipartimento di anestesia del Memorial Antalya Hospital. Dott. Fatma Pelin Deliağa ha fornito informazioni sulla "nascita indolore".

La madre può assistere al momento della nascita del bambino

Uz, che ha detto che considerando la durata del parto e il dolore che provoca, non dovrebbe esitare a partorire normalmente. Dott. Deliağa ha detto: “Ora, si può fare un parto normale e indolore. Nel metodo chiamato "anestesia epidurale"; La vita e la parte inferiore della vita della madre sono intorpidite in modo che la madre che sta partorendo possa avere la possibilità di vedere cosa sta succedendo intorno a lei, specialmente la nascita del bambino. Con questo metodo di anestesia, che fornisce un funzionamento confortevole, vengono protette anche le funzioni vitali del bambino poiché nessun farmaco viene somministrato al bambino durante il processo di nascita ”. Irritato. Dott. Mentre Deliağa ha sottolineato la necessità della decisione del medico che segue la futura mamma sulle modalità del parto; “Un altro vantaggio del parto normale eseguito con l'anestesia epidurale per i pazienti è che il paziente deve essere portato al taglio cesareo e non è necessaria un'anestesia aggiuntiva per questo intervento. Tuttavia, questo metodo non è applicato alla donna incinta in caso di disturbi del sistema di coagulazione sanguinante, pazienti con grave malattia sistemica, ferite o infezioni nel sito di iniezione e la donna incinta non vuole questo metodo ", ha detto.

Non pensare che "l'anestesia epidurale causi danni permanenti"

Se l'anestesia epidurale viene eseguita in condizioni adeguate e in mani competenti, il rischio di paralisi permanente è trascurabile. Il rischio di paralisi e altre complicazioni aumenta in casi come la presenza di ulteriori malattie, anomalie anatomiche, patologie vascolari congenite nella gestante. Tuttavia, tutti i rischi vengono eliminati con una buona valutazione della futura mamma prima del parto e si può ottenere un parto confortevole sia per la madre che per il bambino.