Evita la stanchezza estiva

Sintomi come sensazione di sonnolenza, riluttanza a muoversi, dolore in tutto il corpo e esaurimento durano più di 6 mesi possono essere un presagio di sindrome da stanchezza cronica. La sindrome da stanchezza cronica, che è più comune soprattutto nelle calde giornate estive e influisce negativamente sulle prestazioni lavorative e sulla vita sociale, non passa solo dal riposo e dalle vacanze. Per far fronte a questo disturbo, è necessario prendere alcune precauzioni e apportare modifiche allo stile di vita. Gli esperti del dipartimento di terapia fisica e riabilitazione del Memorial Ankara Hospital hanno fornito informazioni sulla sindrome da stanchezza cronica.

Se sei stanco da più di 6 mesi ...

La sindrome da stanchezza cronica è una malattia difficile da trattare accompagnata da dolori articolari muscolari diffusi, disturbi del sonno, distrazione e mal di testa, che dura per almeno 6 mesi e la cui causa è sconosciuta. La fatica limita le attività della vita quotidiana e le prestazioni lavorative del paziente. Inoltre, il rallentamento dei lavori che richiedono competenze provoca un declino delle capacità come la pianificazione, l'organizzazione e la risoluzione dei problemi. A causa di tutte queste caratteristiche, la sindrome da stanchezza cronica è tra le malattie che causano la perdita di forza lavoro in molti paesi. La sindrome da stanchezza cronica è spesso vista nelle donne di età compresa tra 40 e 50 anni. I fattori scatenanti per l'emergere di questa sindrome, che non è dovuta a una singola causa; I fattori che influenzano il sistema immunitario sono fattori neurologici, disturbi ormonali e alcune malattie infettive.

Se 4 dei sintomi sono presenti insieme, fai attenzione!

La stanchezza osservata nella sindrome da stanchezza cronica si verifica anche a riposo senza attività fisica. Questa situazione crea una significativa diminuzione delle attività lavorative, educative, sociali e private del paziente. La coesistenza di almeno quattro dei sintomi come memoria a breve termine e perdita di concentrazione, mal di gola, sensibilità nei linfonodi, dolori muscolari, nuovo mal di testa, disturbi del sonno e sensazione di malessere che dura più di 24 ore dopo un lavoro indica cronica sindrome da affaticamento può essere. Questi sintomi in pazienti con dolore cronico; Sintomi come disperazione, angoscia, sensazione di impotenza, mancanza di attenzione, difficoltà di concentrazione e perdita di appetito e peso possono accompagnarsi a causa dell'umore depressivo.

2 pazienti su 3 hanno un decorso continuo e grave

Il recupero spontaneo può essere visto nel primo periodo della malattia. La malattia è continua e grave in 2 pazienti su 3. In questi pazienti si possono osservare atrofia muscolare e pressione sanguigna posturale bassa a causa di una lunga permanenza a letto. I risultati dell'esame obiettivo sono generalmente normali nei pazienti con sindrome da stanchezza cronica. Poiché questa sindrome mostra sintomi simili a molte altre malattie, non esiste un singolo reperto di laboratorio utilizzato per la diagnosi. La diagnosi della malattia viene fatta dopo che sono escluse condizioni mediche e malattie psichiatriche che causano affaticamento cronico.

Misure da adottare per far fronte alla sindrome da stanchezza cronica:

- Lo stress dovrebbe essere ridotto, le abitudini di sonno dovrebbero essere migliorate e dovrebbero essere acquisite abitudini di esercizio regolare.

- Nelle calde giornate estive, i cibi leggeri con olio d'oliva dovrebbero essere preferiti al posto dei cibi pesanti.

- Non va dimenticato che essere disidratati rallenta il metabolismo e provoca stanchezza e il consumo di acqua dovrebbe essere aumentato.

- "L'igiene del sonno" dovrebbe essere applicata al fine di regolare il ritmo del sonno e aumentare la qualità del sonno. Prima di dormire, è necessario evitare caffeina, bevande alcoliche, nicotina, cibi grassi eccessivi e attività eccessiva.

- Dovrebbe essere un'abitudine dormire alla stessa ora ogni notte.

- Dovrebbe prendere il sole senza crema solare per 20 minuti ogni giorno quando i raggi del sole non sono ripidi.

- Gli esercizi regolari dovrebbero essere iniziati con programmi a breve termine, a bassa e lieve intensità.

- All'inizio, dovrebbero essere eseguiti 5 minuti di esercizi di movimento e esercizi di stretching delicato al giorno e la durata e l'intensità degli esercizi dovrebbero essere aumentate con l'aumentare della forza muscolare del paziente.

- Nei casi in cui la stanchezza non passa a lungo nonostante tutte le precauzioni prese, consultare immediatamente un medico.

Il trattamento deve essere adattato all'individuo

Il trattamento della sindrome da stanchezza cronica dovrebbe essere personalizzato. Lo scopo del trattamento è migliorare i sintomi della malattia. È molto importante fornire supporto psicologico al paziente oltre alle pratiche di esercizio fisico regolari determinate specificamente per la persona. La cosa principale nel trattamento è mantenere una comunicazione regolare con il paziente e la sua famiglia. Con queste interviste e farmaci a basso dosaggio, il paziente viene seguito da vicino. Durante il trattamento, il paziente dovrebbe essere incoraggiato a migliorare in ogni fase e il paziente, la famiglia e il medico dovrebbero essere in stretta collaborazione.