7 consigli nutrizionali per proteggere la salute del cuore

Diete shock a bassissimo contenuto calorico applicate inconsciamente possono portare a gravi malattie e risultati che possono portare alla morte. Dimagrire con fame a lungo termine, aumento e perdita di peso irregolari, programmi dietetici basati su un singolo nutriente o supporto farmacologico mettono a rischio la salute cardiovascolare, in particolare. Specialista del dipartimento di cardiologia del Memorial Antalya Hospital. Dott. Nuri Cömert ha fornito informazioni sugli effetti negativi di programmi di dieta sbagliata in occasione della "Giornata mondiale del cuore del 29 settembre" e ha fornito importanti suggerimenti per la salute del cuore.

Potrebbe esserci il rischio di un attacco cardiaco improvviso dopo diete shock

Diete shock intermittenti; Può portare a problemi del ritmo cardiaco causando il deterioramento dell'equilibrio del sodio e del potassio del corpo. Reclami come palpitazioni, sensazione di malessere, vertigini e svenimenti possono verificarsi in persone che sviluppano problemi di ritmo. Lunghi periodi di fame interrompono l'equilibrio metabolico della persona, causano fluttuazioni della pressione sanguigna e irregolarità della glicemia. Questo può portare ad attacchi di cuore improvvisi.

Una perdita di peso irregolare può portare al diabete a lungo termine.

Il permanente eccesso di peso derivante da un aumento e una perdita di peso irregolari può aumentare il rischio di diabete causando resistenza all'insulina. Il diabete è uno dei principali fattori di rischio che causano malattie cardiovascolari. Nelle diete contenenti proteine, l'equilibrio del grasso corporeo viene interrotto e si verifica il rischio di colesterolo alto e malattie cardiovascolari. Le diete per bere solo acqua possono portare allo stato di incoscienza, chiamato avvelenamento da acqua.

Una corretta integrazione di vitamina D può prolungare la vita

Alcuni dei farmaci di supporto utilizzati per la perdita di peso hanno un effetto scatenante sui problemi del ritmo cardiaco. Pertanto, dovrebbero essere utilizzati sotto la supervisione di uno specialista. Quando si cerca di perdere peso con farmaci diuretici, l'equilibrio elettrolitico del corpo, cioè l'equilibrio sodio-potassio, si deteriora e possono verificarsi problemi di ritmo. Ci sono molti studi che dimostrano che bassi livelli di vitamina D nel corpo sono correlati alla riduzione della durata della vita. Gli integratori da assumere apprendendo il livello di vitamina D possono aumentare il livello di immunità e contribuire alla durata della vita.

Dovrebbe essere mirata una ragionevole perdita di peso

Al fine di evitare tutti questi effetti negativi, è necessario mirare a una ragionevole perdita di peso a lungo termine e in modo controllato anziché diete shock. Il programma dietetico deve essere concordato con uno specialista in nutrizione e dieta; La perdita di peso permanente dovrebbe essere assicurata con un adeguato programma di esercizi. Soprattutto la dieta mediterranea mira a un programma nutrizionale a misura di cuore. Prendendo come base la dieta mediterranea riduce significativamente la probabilità di sviluppare malattie cardiache.

Prestare attenzione a questi per proteggere la salute del cuore

  1. Prova a mangiare più frutta e verdura.Cerca di mangiare almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno. Scegli i cereali integrali.
  1. Usa oli sani e non cucinare con grassi bruciati.
  2. Prova a consumare più frutti di mare.Mangia pesce due volte a settimana. Evita il pesce alla griglia.
  3. Riduci il consumo di carne rossa. Se hai intenzione di mangiare carne, scegli quella magra e mantieni le porzioni piccole.
  4. Assicurati di consumare regolarmente pesce e carne di pollame.
  5. LatticiniZ Preferisco quelli grassi. Scegli yogurt naturale e formaggi non troppo grassi.
  6. Colora il tuo piatto.Le erbe e le spezie aumentano il sapore del cibo e riducono la necessità di sale.