Informa adeguatamente tuo figlio del coronavirus

Il coronavirus, che colpisce il mondo intero, è all'ordine del giorno dei bambini così come degli adulti per il fatto che le scuole sono in vacanza, il passaggio alla formazione a distanza da tempo e le mutevoli abitudini di vita. In questo processo, è di grande importanza che i genitori informino correttamente i bambini e li sostengano emotivamente in modo che i bambini non siano influenzati psicologicamente. I punti a cui i genitori dovrebbero prestare attenzione in questo processo sono il Dr. Lo ha detto Leyla Benkurt Alkaş.

In che modo l'epidemia di corona colpisce i bambini?

I bambini reagiscono in modo diverso agli eventi a seconda della loro età e delle caratteristiche personali. Il bambino in età prescolare è direttamente influenzato dai sentimenti delle persone che lo circondano. Dal momento che le abitudini di sonno, alimentazione e igiene possono cambiare durante questo periodo; il bambino può essere irrequieto e più dipendente dai genitori e può essere più difficile calmarsi. Il bambino che va all'asilo può prima percepire il cambiamento del suo ordine come un periodo di vacanza. Sente più intensamente le parole dei suoi anziani, l'eccitazione dei giornalisti televisivi, l'ansia intorno a lui. Sente e segue ciò che sta accadendo intorno a lui ed è esposto a più stimoli del previsto. Fa domande, anima questa nuova immagine che ha sentito nelle sue commedie. Puoi sentire frasi come "Scappiamo, la corona ci catturerà, dovremmo indossare una maschera sul giocattolo". I bambini che frequentano la scuola primaria capiscono molto bene le parole malattia, morte, contagio, maschera, protezione, epidemia e possono immaginare gli scenari peggiori a seconda dell'ansia e degli stimoli intorno. Di solito fa molte domande per dissipare la sua ansia o si tuffa negli sforzi distraenti come se non ci fosse alcun problema. Guarda video divertenti, diversi video di giochi e gioca su Internet.

Cosa dovremmo fare prima di parlare ai bambini del coronavirus?

Prima di tutto, da adulti, dobbiamo essere consapevoli delle nostre ansie, della corretta conoscenza e del linguaggio del corpo. Non dobbiamo avere fretta con il telefono in mano, ogni video, nuove informazioni e suggerimenti. Dovremmo smettere di seguire programmi su morte, ansia e controversie in un'area in cui i bambini sono nelle nostre case. Dobbiamo seguire regolarmente fonti di informazione scientifica e trasparente come l'Organizzazione mondiale della sanità, il Comitato di solidarietà scientifica e il Ministero della salute. Proprio come non crediamo in tutto sui social media, dovremmo tenere i nostri bambini in età scolare lontani dall'inquinamento delle informazioni.

Come genitori, anche noi dobbiamo pianificare il tempo a casa, svolgere un lavoro produttivo ed essere motivati ​​riguardo a obiettivi, speranze e capacità lungimiranti. Non sappiamo ancora quanto tempo richiederà il processo. Sarà utile stabilire un nuovo ordine in modo che questo sia il nostro stile di vita per un po '. Dobbiamo organizzare il sonno, il mangiare, i lavori domestici, il lavoro in ufficio, l'intrattenimento comune, il tempo e i luoghi di istruzione. Vita attiva nelle ore diurne, dormire tempestivamente (l'ormone melatonina funziona di notte e aiuta la nostra immunità), fare esercizio, provare e imparare cose nuove (cucinare, lavorare a maglia, una nuova lingua, disegnare, sistemare armadi-cassetti, leggere libri, diario, documentari guardare, attività familiari, giochi da tavolo, modificare vecchie foto ...) farà bene a noi e ai nostri figli.

Come spiegare il coronavirus ai bambini che vanno all'asilo?

Basta rispondere ai bambini in età prescolare in modo concreto, semplice e nella proporzione che chiedono. I dettagli possono confonderli e spaventarli. Ad esempio, "Sì, come hai sentito, c'è un brutto virus e fa ammalare le persone. Poiché il virus è così piccolo, non possiamo vederlo. La nostra casa è pulita e sicura. Molti posti sono sicuri, ma ti dirò cosa fare in situazioni non sicure. È molto facile distruggere i virus. Ci laveremo accuratamente le mani con il sapone cantando, contando o finché la nostra clessidra non sarà finita. Indosseremo maschere quando andremo in luoghi affollati, non ci strofineremo il viso, il naso o la bocca mentre le nostre mani sono sporche. Comunque, questo virus non causa molte malattie nei bambini. Questo virus viaggia altrove con le nostre mani, se tocchiamo luoghi sporchi. Sapone, spray lavamani e acqua di colonia possono essere protetti ".

Come dovremmo spiegare il coronvirus ai bambini delle scuole primarie?

Prima di tutto, dovremmo iniziare ascoltando ciò che il bambino della scuola primaria sa sull'argomento, ciò che ha sentito e ciò che gli incuriosisce. Non è del tutto corretto parlare senza comprendere le sue conoscenze, paure e ansie reali, scientifiche o immaginarie. Per esempio; "Dimmi cos'è quella corona, cosa sta facendo?" Puoi porre nuove domande usando le parole che usa nel modulo. "Possiamo essere protetti da questo virus?", "1,5-2 metri di distanza personale, quale destino ne pensi", "Perché è necessario?", "Cosa succede quando ci abbracciamo?," Pensi che siamo nel gruppo vecchio e rischioso? ”,“ Il nostro sistema immunitario cos'è, come possiamo rafforzarlo? ”… È molto importante che gli chiediate di raccogliere tutte queste informazioni, comprenderle e mostrarle con esempi. È necessario padroneggiare la situazione e imparare a proteggersi per la propria igiene personale e per i cambiamenti nello stile di vita. È possibile consultare i contenuti del Ministero della Salute e fonti affidabili insieme per correggere le informazioni errate durante questa comunicazione.

Come dovrebbe essere l'ordine a domicilio per il coronavirus?

Le persone vogliono che le loro vite siano organizzate, sotto controllo e il loro futuro sia al sicuro. Per i bambini, questo problema è molto più vitale. La salute mentale è molto importante per un sistema immunitario forte e per la salute fisica.

Pianificazione dei tempi di sonno, inizio della giornata la mattina presto, pasti regolari, attività fisica, aria fresca e soleggiata, musica-danza, ore di gioco, schermo e preferenze, ore EBA e TV scolastiche, definizione delle responsabilità a casa, lavoro regolare da svolgere fatto Dovrebbe essere programmato parlando con i bambini.

Mentre le attività più comuni, i giochi, il sonno, i pasti, il bagno, gli orologi sullo schermo vengono regolati nel periodo prescolare, è necessaria una strutturazione più seria per i bambini in età scolare.

Come capire se un bambino ha un disturbo d'ansia contro l'epidemia di coronavirus?

La paura è normale nei bambini. Non influisce la maggior parte delle ore del giorno, è ovvio perché il bambino ha paura, è possibile controllarlo e calmarlo con spiegazioni e atteggiamenti razionali. In caso di ansia, è possibile che le preoccupazioni per il futuro aumentino e il bambino finga di essere più giovane per la sua età. A volte, possono verificarsi situazioni come uso eccessivo del computer, visione di serie TV, alimentazione esagerata, anoressia, cambiamenti del sonno, sintomi fisici (testa, addome, dolori articolari, incapacità di respirare, nausea, difficoltà a deglutire ...), aderenza a adulti, irritabilità inutile, pianto, attacchi di allacciatura. A volte, con un attacco di ansia, il ritmo cardiaco del tuo bambino può aumentare, possono verificarsi sudorazione, sbiadimento del viso, comportamenti di congelamento.

In questo caso, il bambino dovrebbe essere avvicinato nel modo più calmo e amorevole possibile. Dichiarazioni come "Non essere sciocco, non aver paura, non ci succederà niente, sono già annoiato, sei un bambino, imbarazzato, ammalati e vedrai il giorno, mi ammalerò, piangerai dietro di me, sarai un cattivo esempio per tuo fratello ... "dovrebbe essere evitato.

Immagina un momento in cui ti sei sentito al sicuro e felice insieme, immaginare un luogo in cui hai vissuto, scattare una foto di quel luogo, disegnare un'immagine di quel luogo e parlare di come andarci e creare ricordi migliori fornisce un buon relax e relax. Abbracciarle, accarezzarle i capelli, sognare, parlare dei bei giorni passati e dei bei tempi a venire ti darà tranquillità.

Cosa dovresti fare se tuo figlio è ansioso?

Se il bambino ansioso è nel periodo prescolare, è opportuno formulare frasi del tipo "Non preoccuparti, la malattia è come l'influenza nei bambini. Ricordi che l'hai avuta prima? La nostra casa è pulita, noi stiamo bene, qui sei al sicuro . Nuovi farmaci, vaccini disponibili. Io sono con te "è appropriato.

Nei bambini che vanno a scuola, "Questa malattia può causare alcuni problemi a persone con altre malattie gravi e persone molto anziane. Siamo a casa per evitare di infettarli. Sappiamo come proteggerci. Non vuoi essere rinnovato e imparato qualcosa di nuovo dopo questo periodo? Posso insegnare un nuovo gioco o possiamo imparare qualcosa di nuovo insieme ". Discorsi come se funzionassero. In questo processo, alcune responsabilità e compiti possono essere assegnati ad attività in cui i bambini possono utilizzare il tempo e lo spazio in modo qualitativo. Approcci come questo andranno bene per lui.

Durante la pubertà, agli adolescenti generalmente non piacciono i consigli. Possono essere chiusi a chiave nella stanza e occupati con il computer e il telefono per lunghe ore. I genitori possono dire con affetto ai loro figli se vogliono un buon pasto o se hanno davvero bisogno di aiuto. Sarebbe opportuno raccogliere l'opinione degli adolescenti e chiedere loro di sviluppare suggerimenti e piani per utilizzare la giornata.