10 suggerimenti che salvano la vita ai bambini con trauma cranico

Le lesioni alla testa sono comuni nei primi 7 anni di età a causa del fatto che i meccanismi di equilibrio e protezione non sono completamente sviluppati. Sebbene le lesioni alla testa dell'infanzia di solito non causino problemi seri, i genitori devono comunque prestare attenzione ai sintomi. Ospedali Memorial Ataşehir e Şişli, dipartimento di chirurgia del nervo cerebrale e del midollo spinale, op. Dott. Mustafa Önöz ha fornito informazioni sul trauma cranico infantile e sulle cose a cui i genitori dovrebbero prestare attenzione.

Tieni traccia dei sintomi nel tuo bambino

Sebbene le lesioni alla testa siano generalmente osservate negli incidenti stradali, possono essere sperimentate nelle fasi iniziali a causa di una caduta nei bambini piccoli o mobili. La stragrande maggioranza delle lesioni alla testa infantile non causa gravi problemi di salute. Tuttavia, è comunque importante che i genitori conoscano i sintomi sperimentati dopo il trauma e agiscano di conseguenza. Fino a pochi giorni dopo la dimissione in pazienti adulti o pediatrici valutati nella classe di trauma cranico lieve;

  • Perdita di coscienza, confusione, svenimento, difficoltà a comprendere e parlare
  • Sonnolenza del bambino durante le ore di veglia previste
  • Eliminare il liquido o il sangue dal naso o dall'orecchio
  • Mal di testa
  • Vomito con 5-6 schizzi
  • Perdita di equilibrio o difficoltà a camminare
  • Visione offuscata, doppia o improvvisa perdita della vista
  • Debolezza in entrambe le braccia o le gambe
  • Epilessia, o convulsioni o convulsioni
  • Nei bambini, uno specialista dovrebbe essere consultato il prima possibile in caso di diminuzione dell'interesse, della suzione o dei disturbi alimentari.

Poiché neonati e bambini non possono esprimere la loro condizione, sono necessari periodi di osservazione più lunghi e un attento follow-up. La tomografia ha un ruolo importante nel determinare l'effetto del trauma cranico. Tuttavia, questo esame generalmente non è necessario nei traumi lievi. Il consiglio del medico è importante a questo proposito.

Gli antidolorifici possono essere utilizzati per alleviare il dolore provato dopo un trauma cranico. Se devono essere usati antidolorifici, devono essere presi antidolorifici raccomandati dal medico.

10 suggerimenti vitali;

  1. Dopo un trauma cranico, il bambino dovrebbe essere spostato il meno possibile.
  2. Dovrebbe essere controllato se c'è un gonfiore o una ferita aperta sulla testa a causa di un trauma.
  3. Se c'è una ferita o un'incisione che causa sanguinamento nella pelle dopo un trauma, l'emorragia viene interrotta applicando una garza sterile o un tampone pulito.
  4. La ferita deve essere lavata solo con acqua.
  5. Applicare il freddo nell'area in cui è presente il trauma può prevenire la formazione di lividi e prevenire l'aumento del gonfiore.
  6. Dovrebbe essere situato in un'area in cui è possibile accedere ai primi soccorsi medici.
  7. Il bambino dovrebbe poter riposare per un po 'ed evitare lo stress.
  8. Se entro le prime 24 ore si manifesta vomito spontaneo e zampillante, consultare il prima possibile un istituto sanitario ben attrezzato.
  9. Nei bambini senza reclami, si dovrebbero continuare a mangiare e dormire normalmente e i sintomi nel bambino dovrebbero essere controllati ogni 2 ore. Se sta dormendo, dovrebbe essere svegliato e controllato per la sua parola e attenzione.
  10. I bambini con una malattia sistemica nota come una malattia emorragica devono essere mostrati a uno specialista in breve tempo indipendentemente da qualsiasi sintomo.