Attenzione alle ghiandole sebacee a crescita rapida!

Di solito, la rigidità che appare sul collo, sulla schiena, sulle braccia e sulle gambe e appare come un nodulo sotto la pelle può causare il panico all'inizio. Sebbene queste ghiandole adipose chiamate "lipomi" non siano solitamente tessuti cancerosi, è necessario prestare attenzione al loro tasso di crescita. Cercare di spremere e rimuovere queste masse a mano può portare a immagini più gravi causando l'ingrandimento della ghiandola e l'infiammazione. Prof. Dott. Erhan Reis ha fornito informazioni sulle ghiandole sebacee e sul loro trattamento.

Sono masse mobili e morbide

Le ghiandole adipose costituiscono una parte significativa delle masse che si formano e si notano successivamente nel corpo. Queste ghiandole sono i tumori dei tessuti molli più comuni nel corpo. Sono generalmente piccoli, di 1-3 cm di diametro, situati sotto la pelle. Sono masse mobili, morbide e ben circoscritte se pressate a mano. Restano di dimensioni simili per anni, la loro crescita è molto lenta.

È comune tra i 40 ei 60 anni

Le ghiandole sebacee possono essere singole o multiple nelle aree in cui escono. I grandi numeri sono più comuni negli uomini. Sebbene possano essere visti su tutto il corpo, si verificano principalmente sul collo, sulla schiena, sulle braccia, sulle gambe e sul busto. Le ghiandole adipose possono anche verificarsi al di fuori della pelle, come le aree intramuscolari e addominali dove il corpo è molto diverso e non può essere notato dalla persona stessa. Le ghiandole sebacee sono molto comuni nella società e le ragioni non sono chiare. L'aumento di peso non sembra avere un effetto diretto, fattori genetici potrebbero essere responsabili. Si afferma inoltre che a volte possono essere causati traumi minori a cui l'area è esposta. Inoltre, i lipomi si sviluppano sotto la pelle nei casi in cui alcune malattie specifiche chiamate sindrome coesistono nel corpo.

Bisogna fare attenzione se cresce velocemente, non può essere spostato e si trova in profondità nella pelle.

Le ghiandole adipose di solito non sono cancerose e non si trasformano in cancro tranne in casi molto rari. Le forme di cancro sono solitamente chiamate "liposarcoma" e l'approccio terapeutico di queste formazioni è molto diverso. Il follow-up della ghiandola sebacea dovrebbe essere eseguito molto bene. Se c'è una rapida crescita in breve tempo, se è più profonda piuttosto che sottocutanea, se si tratta di lesioni dure e non mobili, queste potrebbero non essere lipomi e un medico dovrebbe essere consultato immediatamente. Può essere necessaria un'ecografia, una tomografia o un esame della risonanza magnetica (RM) contro il rischio di un altro tipo di lesione.

Non cercare di rimuovere da solo la ghiandola sebacea

La maggior parte delle ghiandole sebacee non ha bisogno di essere trattata. Tuttavia, se causano problemi estetici, dolore, rapido aumento delle dimensioni o infiammazione, devono essere rimossi. Tuttavia, non può essere trattato schiacciando la ghiandola sebacea o cercando di perforarla. Questa condizione può causare l'infiammazione e l'ingrandimento della lesione. La rimozione della ghiandola sebacea deve essere eseguita in condizioni sterili e in ambiente ospedaliero. Questa procedura viene eseguita in anestesia locale, salvo casi eccezionali, e non richiede il ricovero del paziente. L'intervento chirurgico viene eseguito praticando una piccola incisione dopo l'anestesia di quella zona e rimuovendo la massa con la sua capsula.