15 regole d'oro per indossare i tacchi alti

Le dita dei piedi e i tacchi alti, indispensabili per le donne, sono nel guardaroba di quasi tutte le donne. Sebbene abbiano un aspetto elegante, questi tipi di scarpe possono causare seri problemi di salute. La scelta consapevole delle scarpe può prevenire alcuni problemi di salute che possono verificarsi durante il ciclo di vita. Per la salute del piede, prima di tutto, è necessario prestare attenzione alla scelta di scarpe adatte alla forma del piede. Memorial Antalya Hospital Direttore del dipartimento di ortopedia e traumatologia Prof. Dott. Ahmet Turan Aydın ha spiegato come mantenersi in salute senza rinunciare ai tacchi alti.

Le scarpe da treno con tacco di 5 cm offrono comfort

La scarpa più ideale per la salute è quella con tacco alto 5 cm. Oltre all'altezza del tallone, la caratteristica ideale della scarpa è che la parte anteriore è abbastanza larga da permettere alle dita dei piedi di essere comode. Una scarpa come questa è sana come una scarpa da ginnastica. Una scarpa a punta con un tacco più lungo di 8 cm provoca carichi anormali su vita, fianchi, ginocchio, caviglia e parte anteriore del piede se utilizzata per un lungo periodo.

Un tacco più alto di 8 cm disturba la postura

Le braccia, le gambe e la testa hanno una posizione relativa alla gravità. Una scarpa con un tacco più alto di 8 cm distorce la postura, provocando una leggera flessione delle ginocchia e dei fianchi, sollevando la vita in avanti e aumentando la normale coppettazione della vita. La concentrazione anormale di forza in vita, anca, ginocchio, muscoli delle gambe, caviglia e caviglia a causa di disturbi della postura causa varie malattie.

Non provocare accorciamento muscolare!

L'accorciamento muscolare si verifica in luoghi di carico anormale. Per esempio; muscoli della schiena della vita quando la vita aumenta; Man mano che il carico sull'anca aumenta, i muscoli che piegano l'anca e, soprattutto, i muscoli delle gambe si accorciano. Questo accorciamento riduce l'estensione fisiologica dei movimenti articolari. La diminuzione della flessibilità articolare provoca un carico anormale sulla cartilagine articolare, provocando calcificazione. Soprattutto l'accorciamento dei muscoli delle gambe e il carico sull'articolazione della caviglia accorcia la membrana sulla pianta del piede e provoca dolore al tallone.

Può causare danni ai nervi

Gli artigli possono essere visti nelle dita dei piedi dopo aver indossato continuamente scarpe col tacco alto. Come conseguenza degli artigli, il contatto frequente della parte posteriore delle dita dei piedi con le scarpe provoca calli in queste aree. Le scarpe con frontali molto stretti creano distorsioni del pollice. Inoltre, la compressione del piede nella parte anteriore fa sì che le dita vengano spinte l'una verso l'altra in un'area ristretta ei nervi delle dita che passano tra le dita causano danni ai nervi. In questa zona, l'ispessimento del nervo chiamato neuroma di Morton provoca dolore e intorpidimento davanti al piede.

I piedi sani sono possibili anche con scarpe col tacco alto.

  1. Se non puoi rinunciare ai tacchi, procurati una scarpa adatta ai tuoi piedi.
  2. Scegli modelli che abbiano un'inclinazione in avanti più leggera e non pizzichino le dita.
  3. Scegli di acquistare tacchi grossi, in quanto forniscono un migliore equilibrio quando l'area è ampia.
  4. Se i tuoi piedi sinistro e destro sono diversi, prendi la taglia con cui il tuo piede grande è a suo agio.
  5. Stare in piedi tutto il giorno con scarpe col tacco alto danneggia sia la struttura scheletrica che i muscoli delle gambe. Fai attenzione a non alzarti troppo e a sederti tra di loro.
  6. Posiziona una suola ortopedica in scarpe adatte affinché i tuoi piedi siano più comodi, oppure metti dei cuscinetti in silicone davanti o dietro i piedi.
  7. Non indossare le stesse scarpe tutti i giorni, scegli tacchi di taglie diverse.
  8. Il disagio aumenta all'aumentare delle dimensioni dei tacchi, quindi limita il più possibile l'uso dei tacchi alti.
  9. Sii consapevole di come appare la tua postura quando sei in piedi. Allinea le spalle, allunga la colonna vertebrale e distribuisci il peso in modo uniforme su entrambi i piedi. Tieni le spalle, i fianchi e le ginocchia in linea.
  10. Quando fai i tuoi passi, assicurati che i talloni tocchino prima il suolo e poi l'estremità dei piedi.
  11. Mentre scendi dalla scala, scendi in modo che i talloni e le dita dei piedi siano a terra contemporaneamente e mentre sali la scala, appoggia tutto il peso sul piede.
  12. Nei giorni festivi, scegli tacchi alti con un'altezza massima di 5 cm.
  13. Lascia riposare i piedi indossando scarpe larghe o scarpe da ginnastica.
  14. Fai esercizi come camminare e correre.
  15. Negli esercizi, includi movimenti che allungano i muscoli della parte posteriore delle gambe.