Fai attenzione se la linea che stai guardando mentre leggi un libro è storta e storta.

L'area della macula dietro l'occhio ci permette di concentrarci sui luoghi che guardiamo, cioè di leggere e seguire le cose. La malattia della macchia gialla che si verifica in quest'area ed è anche chiamata degenerazione maculare, può verificarsi a causa dell'invecchiamento e di vari fattori ambientali e può portare alla perdita della vista. Specialista del dipartimento oculistico del Memorial Ankara Hospital. Dott. Neslihan Astam ha fornito informazioni sulla malattia dei punti gialli e sui metodi di trattamento.

L'invecchiamento aumenta il rischio di malattia dei punti gialli

Ci sono molte diverse malattie dell'area maculare chiamate macchia gialla negli occhi. La malattia delle macchie gialle, chiamata anche degenerazione maculare, è tra i disturbi osservati nello strato retinico dell'occhio. Nella degenerazione maculare legata all'età, le cellule della retina che consentono all'occhio di vedere sono danneggiate a causa dell'invecchiamento. Mentre questo danno si diffonde negli anni e aumenta nel tempo, può verificarsi generalmente negli anni '50 e molto raramente negli anni '40.

Il fumo e l'eccessiva esposizione al sole causano la malattia

Tra le cause della malattia delle macchie gialle diverse dall'invecchiamento vi sono la malnutrizione della regione maculare legata all'età, malattie cardiache come ipertensione, aterosclerosi, fumo, predisposizione genetica ed esposizione alla luce solare eccessiva.

La vista può diminuire improvvisamente

Esistono due tipi di malattie chiamate secche e umide. Mentre solo il danno cellulare si verifica nel tipo secco, la perdita della vista si verifica più lentamente e meno. Tuttavia, quando si passa al tipo umido, il tasso di visione è molto grave e diminuisce improvvisamente. In tal caso, il sanguinamento, l'accumulo di liquidi e l'edema che si verificano con la formazione di nuovi vasi nell'area della macchia gialla lasciano molti danni permanenti alle cellule nervose in quella zona. Mentre il 90 percento della malattia delle macchie gialle è di tipo secco, il 10 percento di esse può trasformarsi in tipo umido. Il tipo di lesioni, i fattori di rischio sistemico della persona e l'uso di farmaci come fluidificanti del sangue sono tra i fattori che aumentano il rischio di conversione al tipo umido a un tasso del 10 percento.

La malattia di solito colpisce entrambi gli occhi.

Il sintomo più importante della malattia dei punti gialli è la riduzione della vista. Questa malattia di solito colpisce entrambi gli occhi. Tuttavia, mentre il decorso clinico è più grave in un occhio, l'altro occhio può essere più leggero. La perdita della vista che non inizia con una dose uguale in entrambi gli occhi offre il vantaggio di salvare almeno un occhio. Tuttavia, questa situazione si trasforma anche in uno svantaggio in quanto causa una diagnosi tardiva.

La linea che guardi mentre leggi un libro diventa vuota e storta?

Un altro sintomo della malattia delle macchie gialle è che il bordo di una parete piatta è visto storto, o quando si legge un libro, i testi in alcune parti della pagina sono bucati o piegati. Se visto con due occhi, questa curvatura non è evidente e di solito si verifica se visto con un occhio. Mentre la visione obliqua è più nel tipo bagnato, il livello di visione non aumenta nemmeno con gli occhiali nel tipo asciutto. Se c'è una perdita della vista che gli occhiali non possono correggere, si può sospettare una malattia della macchia gialla.

La parte posteriore dell'occhio deve essere esaminata

Per diagnosticare la malattia, in primo luogo, viene eseguito un esame visivo per ciascun paziente. Il paziente viene posto su un biomicroscopio e vengono esaminati sia la parte anteriore che quella posteriore dell'occhio. In questo esame, i sintomi che possono suggerire un tipo secco o umido sono determinati osservando la regione maculare. Quindi, al paziente viene eseguita la Tomografia Cohorans Ottica (OCT) e viene eseguito un esame microscopico istologico trasversale della regione maculare posteriore dell'occhio e viene eseguito un film chiamato Fundus Fluorescence (FFA) somministrando farmaci dalla vena del braccio. Con questo film vengono rilevati vasi che perdono, formazione di nuovi vasi, edema e perdite di liquidi. Non esiste un trattamento che elimini completamente questa malattia. I trattamenti di tipo secco rientrano nell'ambito dei trattamenti di supporto, cioè per rallentare la perdita di cellule e la degenerazione nel paziente. Tuttavia, la parte più importante del trattamento è verificare se il tipo secco si trasformerà in un tipo umido e fare una diagnosi precoce. Quindi la diagnosi precoce è di grande importanza nel trattamento.

Il danno alle cellule nervose è ridotto al minimo con il trattamento

Riconoscere all'inizio il tipo umido garantisce la somministrazione precoce di farmaci anti VEGF applicati nell'occhio, prevenendo la formazione di nuovi vasi e riducendo allo stesso tempo la fuoriuscita di liquidi e l'edema. Con questo trattamento, ha lo scopo di ridurre al minimo i danni alle cellule nervose e ripristinare la perdita della vista.

Molte malattie possono essere rivelate dall'esame della retina

Di solito è tardi per la diagnosi della malattia dei punti gialli. Sebbene non ci siano reclami per impedirlo, i controlli oculari di routine non dovrebbero essere trascurati. Non va dimenticato che l'esame retinico riflette anche la salute del nostro corpo. L'esame retinico, in cui compare come controllo malattie come il diabete e il cuore che possono causare danni permanenti agli occhi.